Cerca Hotel al miglior prezzo

Impruneta, vacanza alle terme a due passi da Firenze

La città di Impruneta si trova ad una decina di km a sud di Firenze nel cuore della Toscana, a circa metà strada tra il capoluogo di regione e le colline del Chianti. E’ celebre in tutto il mondo per il suo cotto per una importante stazione termale, ed è un luogo dove trascorrere un sereno weekend dove godere del magnifico paesaggio collinare toscano, e magari sfruttare la grande offerta culturale e di vita notturna della vicina Firenze.

Dal punto di vista storico la città di Impruneta è già nota nel medioevo quando assunse il comando di una delle 72 leghe del contado fiorentino. La sua fortuna fu però nelle mani della potente Firenze che ne controllò in pratica le sue sorti fino all’inizio del secolo scorso quando Impruneta ottenne una sua autonomia amministrativa.

Per arrivare ad Impruneta in automobile si deve seguire da Firenze centro la S.S. n.222 Chiantigiana. Per chi arriva con l’autostrada da Nord e dalla Fierenze Mare si deve seguire l'autostrada A1 con direzione Firenze e uscire a Firenze Certosa. Da qui si segue la S.S. n.2 (Cassia) in direzione Impruneta. Per quelli che arrivano da sud possono utilizzare lo stesso percorso, oppure per chi arriva da Siena con la superstrada si esce a S. Casciano Nord e si seguono le indicazioni per Impruneta che dista poco più di 5 km dall’uscita. Chi arriva in treno può utilizzare la stazione F.S. di Firenze Santa Maria Novella e poi utilizzare il collegamento autobus (Ataf e Cap)

Dal punto del vista del clima, Impruneta offre i vantaggi dell’aria più secca e piacevole delle colline, cosa che in estate risulta molto piacevole rispetto alla afosa conca di Firenze dove si raggiungono temperature elevate, cosa gradevole specialmente alla sera quando l’aria rinfresca e diventa molto piacevole camminare e passeggiare per il centro. Il periodo più piovo è l’autunno, con punte di precipitazioni a novembre.

Da Vedere a Impruneta c’è la Basilica, S. Maria all’Impruneta, una vecchia Pieve (1060) in stile romanico successivamente modificata all’inizio del periodo rinascimentale. Il suo bel portico del ‘600 e la torre campanaria la rendono una chiesa interessante da fotografare. Di un certo interesse è il suo interno con due edicole opera del Michelozzo che sono decorate con alcune belle terrecotte di Luca Della Robbia. Nell’edicola di sinistra si trova la bella immagine della Madonna dell'Impruneta che da il nome alla basilica.
La chiesa di San Lorenzo alle Rose risale all’anno mille e contiene una bella Annunciazione del Ghirlandaio attorniata da figure di santi tra cui una Madonna col Bambino opera di Taddeo Gaddi.

Nei dintorni di Impruneta troviamo altre tre chiese interessanti: San Pietro a Montebuoni che al suo interno presenta una tavola di una Madonna con Bambina attribuibile ad una scuola di Giotto, San Miniato a Quintole che possiede un bel interno del ‘300 e San Lorenzo a Colline una chiesa di circa 9 secoli di storia che però è stata rimaneggiata più volte, e che possiede un bel soffitto a cavalletti.

Da non perdere ad Impruneta è il Museo del Tesoro (Orari: sabato e domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00. Giovedì su prenotazione) che contiene alcuni codici miniati del rinascimento ed un bassorilievo marmoreo esposto nella sala del Silvani, che raffigura una croce astile in lamiera d'argento e il ritrovamento dell'immagine della Madonna.

Le terme di Impruneta sono chiamate le Terme di Firenze e le loro acque erano già utilizzate dai Romani. Vennero riscoperte all’inizio del 1300 e divennero subito famose per le loro caratteristiche terapeutiche che furono poi scientificamente provate verso la metà del '900. Lo stabilimento termale è datato 1953 ma visto il grande successo di pubblico è stato completamente ristrutturato nel 1990. Qui sono presenti due sorgenti ipotermali, con acque salso-bromo-iodico-sulfuree: sono chiamate la Fonte Antica e la Fonte Celeste. Qui si praticano bagni, cure idropiniche ed anche inalazioni per la cura delle malattie respiratorie, delle vie urinarie. gastroenteriche, per le malattie del fegato, della pella e per prevenire le allergie.
Manifestazioni: 18 ottobre Fiera dell’Impruneta

  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close