Cerca Hotel al miglior prezzo

Pittulongu e Bados, guida alle spiagge pił belle di Olbia

Pagina 1/2

  • Pittulongu
  • Bados
  • Bados
Punta Bados si apre su di un tratto spettacolare di costa, appena a nord del Golfo di Olbia, che include le località di Pittulongu, Nodu Pianu fino ad arrivare all’imponente profilo del Capo Figari che domina Golfo degli Aranci. Siamo in quel tratto di costa appena a sud della Costa Smeralda, anch’esso punteggiato da rocce granitiche rosa e spruzzi di macchia mediterranea, e con il valore aggiunto del profilo affascinante dell’isola di Tavolara che domina l’orizzonte del mare, verso sud-est.

Bados e Pittulongu si raggiungono in auto in pochi minuti da Olbia seguendo la SP 82, e proprio per la sua vicinanza alla città (le località distano meno di 5 km dalla periferia di Olbia), le due spiagge tendono a riempirsi soprattutto nei week-end. Anche arrivando in traghetto a Golfo Aranci la distanza è davvero breve, Bados si raggiunge in poco più di 10 km dall’attracco del molo del porto.

Dal punto di vista meteorologico il periodo migliore per visitare Punta Badus e Pittulongu è in alta stagione che va da luglio a metà agosto. Il mare raggiunge temperature gradevoli, intorno ai 25 °C, e le giornate si mantengono serene e ventilate.
Le massime raggiungono i 30 °C e l’unica controindicazione rimane unicamente l’affollamento dovuto al massiccio afflusso turistico in Sardegna. Potendo scegliere diversamente il mese di giugno offre lunghe giornate di sole ma temperature delle acque più fresche, oppure settembre con le acque ancora gradevoli dal punto di vista termico, spiagge meno affollate, ma giornate che tendono ad accorciarsi rapidamente, e con il rischio dell’arrivo anticipato delle prime perturbazioni autunnali.

A Punta Bados e nella spiaggia di Pittulongo ci sono molte cose da fare e vedere.
... Pagina 2/2 ... Innanzitutto le giornate trascorrono di fronte ad una splendida cornice di acque cristalline che invitano al bagno ed al relax. Belle spiagge si trovano a nord di Punta Bados. Ad esempio Sos Aranzos si trova a nord di Nodu Pianu, in direzione di Golfo Aranci, mentre Cala Banana, appena a sud di Nodu Pianu, presenta due splendide spiagge di sabbia bianca separate da un piccolo promontorio ricoperto da macchia mediterranea, su cui si apre un pontile per l’attracco delle barche.

Altro porticciolo si trova proprio in corrispondenza della Punta Bados, mentre una grande spiaggia (è la spiaggia di Bados) si apre a sud dello sperone roccioso ricoperto da macchia mediterranea, e di fatto questo arenile separa Bados dalla vicina Pittulongu.
È una grande fetta di sabbia fine e bianca, dalla lunghezza di circa 30 m ed una profondità di oltre 50 metri. È dotata di un comodo e grande parcheggio ed è sicuramente una delle spiagge più famose della zona.
Altre belle spiagge si trovano intorno a Pittulongu: sono la spiaggia del Pellicano, raccolta e con bella vista sulla Tavolara e la lunga spiaggia di Pittulongu che si estende su di un fronte di circa 1300 m interrotti brevemente da una breve zona rocciosa.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close