Cerca Hotel al miglior prezzo

Porto Pollo, Isuledda: windsurf e kitesurf in Sardegna

Porto Pollo, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Siamo nei dintorni di Palau, nei pressi della località di Porto Pollo, qui si protende verso l'arcipelago della Maddalena una un isola granitica, collegata alla Sardegna con un sottile istmo di sabbia. È la cosiddetta "Isuledda" quasi una passerella naturale che vi conduce verso le isole più famose del mondo, da qui raggiungibili facilmente con una barca. Dalla punta dell'isola sono visibili il profilo di Spargi, della Maddalena, mentre facilmente raggiungibili sono Caprera, Budelli, Santo Stefano e Spargiotto.
L'Isuledda presenta una grande varietà di coste e di colori, con tonalità di turchese e di verde che si circondano di spiagge dorate e bianche, con qualche roccia affiorante di granito rosa, tipico della regione. D'altra parte siamo in uno dei mari più affascinanti del Mediterraneo, con acque limpidissime, e una magnifca vita sottomarina con pesci, polpi, ma anche delfini che giocano tra le onde.
Sulla punta settentrionale dell'Isuledda si trova l'Isola dei Cavalli, una serie di suggestivi scogli affioranti.

Un cordone sabbioso conduce all'Isuledda dalla costa creando due baie dalla forma di mezzaluna sulle quali scivolano le lunghe, bianche scie create dei windsurf e dai kitesurf, mentre sotto i colpi di maestrale le innumerevoli vele multicolore, accompagnate in cielo dai gabbiani che si librano nell'aria, solcano le acque in un tripudio di geometrie effimere sul fondo del blu cobalto delle acque.
L'Isuledda è anche attrezzatissima dal punto di vista turistico, qui per chi desidera soggiornare ci sono a disposizione camping, residence, bungalow, appartamenti, roulotte ma anche una discoteca, servizi vari tutti distribuiti sull'isola in un intreccio di macchia mediterranea. Altre possibilità d'alloggio si possono trovare a Porto Pollo.

Ad ovest si trova la spiaggia di ponente di lunghezza pari a circa 3000 metri e si affaccia sulla baia del fiume Liscia. Questa zona ha anche un interesse naturalistico con vegetazione particolare che nasce grazie alle acque dolci del fiume che in primavera alimentano le colonie di giunchi che s'affacciano sulla costa. In primavera è possibile vedere altri tipi di uccelli oltre gli onnipresenti gabbiani.
L'Isuledda è inserita in un ecosistema molto affascinante, il cui comune denominatore rimane il vento.

È lui il padrone dell'ambiente, con la sua forza intensa che modella la costa e le rocce e che richiama migliaia di surfisti che qui trovano il loro paradiso. Estate o inverno non fa differenza, qui i venti e le correnti marine offrono tutto l'anno i loro servizi per godere di uno sport esaltante che qui può essere praticato tra scenari mozzafiato. Anche i meno esperti posso trovare all'Isuledda delle ottime scuole di vela e di windsurf.

L’Isuledda si trova a circa 6 km da Palau, poco meno di tre quarti d'ora di viaggio in auto dal porto di Olbia così come dall’aeroporto internazionale della Costa Smeralda di Olbia mentre sono 130 i km che la separano da Porto Torres.
La località più vicina a questo paradiso del surf è Porto Pollo (Porto Puddu), qui si trovano possibilità di affittare appartamenti non distanti dalle belle spiagge, trovare ristoranti ed altri servizi. La manifestazione surfistica più attesa è il Porto Pollo Grand Slam una gara di windsurf internazionale che richiama appassionati da tutto il mondo.
  •  

News più lette

close