Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Fagnano Olona

Fagnano Olona (Lombardia): visita alla cittą e al suo castello

Fagnano Olona, nel territorio del Varesotto è un piccolo borgo localizzato strategicamente nelle immediate vicinanze di Varese, Busto Arsizio e Gallarate. Un paesaggio tipico e pittoresco circonda la cittadina, che si erge su una valle lambita dal fiume Olona: il territorio agrario è punteggiato dalle tipiche cascine lombarde e la visione d'insieme è di grande fascino.

Il centro ha molto da offrire ai suoi visitatori, perchè borgo storico di antico insediamento, tanto che alcuni reperti ne testimoniano l'origine romana. La prima documentazione ufficiale che testimonia la presenza di questo toponimo è una pergamena del 1045: proprio nel Medioevo Fagnano Olona vive un particolare sviluppo dovuto anche alla sua posizione strategica che ne fece oggetto di interesse e del contendersi tra diversi feudi. Per tutto il XV secolo è oggetto di attacchi e assedi fino a cessare di essere feudo nel 1798 con l'ingresso delle truppe napoleoniche e il declino del Ducato di Milano. Da allora in poi l'insediamento seguì le vicende del Regno Lombardo - Veneto e poi del Regno d'Italia.

Cosa vedere e cosa fare a Fagnano Olona

Da non perdere il Santuario della Madonna della Selva. Situato in posizione panoramica a circa 1400 metri, il Santuario è il simbolo religioso di questo territorio e la celebrazione della festa nel primo weekend del mese di luglio è occasione di animazione di tutto il paese tra processioni religiose ed eventi e spettacoli con la tradizionale chiusura con spettacolo pirotecnico. Conserva affreschi di particolare pregio, di artisti lombardi del XVI secolo.

Molto suggestiva la Grotta dedicata alla Madonna - a fianco della Chiesa di San Gaudenzio - che è luogo incontaminato, silenzioso e dunque particolarmente adatto alla preghiera e alla meditazione. La già citata Basilica di San Gaudenzio che fu ricostruita ex - novo nel 1743 e si caratterizza per l'essere edificio cristiano ma imponente con una sola navata che è lunga m. 28,50 e larga m. 11.

Piccola ma bella, la Cappella di San Martino del 1742, insieme con la Cappella della Madonna della Cintura del 1819, rappresentano ulteriori elementi di pregio del ricco complesso architettonico religioso fagnanese.

Da non perdere il Castello Visconteo, emblema di questa città. Si erge in posizione panoramica (si scorge il Monte Rosa) e le sue origini non sono propriamente certe e prende il nome dalla famiglia che ne ha detenuto per maggior tempo la proprietà. Oggetto di restauro negli anni passati, oggi il Castello è di proprietà municipale e pur nell'impostazione architettonica da maniero a fini difensivi (lo testimonia anche la presenza di un fossato di difesa), spicca sulla facciata esterna, un bassorilievo in pietra raffigurante la Madonna che allatta e risalente al XV secolo.

Eventi e Manifestazioni a Fagnano Olona

Fagnano Olona vanta moltissime tradizioni folkloristiche e gastronomiche, tra cui la famosa Sagra della Zucca, evento che vuole celebrare uno degli ortaggi tipici del luogo e dell'autunno, occasione per assaggiare prelibatezze regionali a base di zucca ma anche per divertirsi perchè per i visitatori non mancherà la possibilità di fare altre attività e di intrattenersi con spettacoli e divertimento, anche per i più piccoli. La Sagra della Zucca è organizzata dalla Pro Loco di Fagnano Olona proprio nel Castello Visconteo, splendida storica cornice per un evento imperdibile e gustoso come questo.

Da non perdere, per immergersi nella natura del luogo e conoscere anche località circostanti, la possibilità di percorrrere la pista ciclopedonale di Fagnano Olona, un percorso lungo 18,5 km che parte da Castellanza e fino a Solbiate Olona segue principalmente l'argine del fiume Olona lungo strade rurali, rimanendo all'estremo opposto della Valle rispetto al percorso della Ferrovia della Valmorea. Da Fagnano Olona a Castiglione Olona, infatti, il tracciato della pista si sviluppa in affiancamento ai binari della Ferrovia della Valmorea. L'ultimo tratto è davvero suggestivo perchè è un collegamento pedonale di 2,5 km che collega la località San Pancrazio (Gornate Olona) con la stazione ferroviaria di Castiglione Olona, per poi arrivare nel centro storico attraversando il ponte medievale sul fiume.

Come arrivare a Fagnano Olona

Per chi arriva in auto, autostrada A8, Milano - Laghi con uscita Busto Arsizio, proseguire sulla Strada provinciale 22 Busto - Binago. Per chi arriva in aereo, l'aeroporto più vicino è Malpensa ( a soli 15 chilometri). Per chi arriva in treno, le stazioni più vicine sono Busto Arsizio (Ferrovie Nord Milano) e Gallarate (Trenitalia).
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close