Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Martellago

Martellago (Veneto): cosa vedere e cosa fare nella cittadina alle porte di Venezia

Pagina 1/2

Vivere la campagna veneta, il suo paesaggio, la sua essenza rurale, conoscerne i borghi anche più piccoli ma ricchi di storia, significa scoprire luoghi di rara bellezza, paesaggi inediti di vigneti a perdita d'occhio intervallati da fiumi e torrenti. Forse stiamo parlando di territori sottovalutati perchè non rientranti nei classici circuiti turistici ma non per questo meno ricchi di patrimonio naturale e culturale.

Uno di quei borghi, non lontani da Venezia - forse una delle città più belle del mondo - è Martellago, tutto da scoprire per la sua eccezionale ricchezza. Una meta che vi sorprenderà, ideale da visitare in tutte le stagioni, per un week - end o per un'escursione.

Colpisce la ricca storia di Martellago, che parte da epoche molto antiche. Stando a molti studi e ricerche archeologiche, la zona dove ora sorge Martellago è stata abitata sin dall'età paleoveneta e durante l'epoca romana era un centro importante. Nel corso dei secoli l'abitato di Martellago ha conosciuto molte vicende storiche importanti: periodi di decadenza - come durante le invasioni barbariche - e periodi di prosperità - come durante l'epoca della Serenissima - per poi diventare, in epoca moderna, un centro anche importante dal punto di vista industriale grazie alla presenza del fiume che alimentava una cartiera oggi abbandonata.

Cosa vedere a Martellago

Chiesa di Santo Stefano: si tratta di una chiesa molto antica. Documentazione ufficiale l'attesta già intorno al 1152 anche se l'attuale edificio fu realizzato verso la fine del XVIII secolo quando fu anche consacrata. Al suo interno conserva importanti opere architettoniche, dipinti di pregio e un significativo organo a canne. Colpisce per la sua bellezza anche una pavimentazione di marmo a tre colori.

Villa Grimani - Morosini e Villa Fapanni - Combi: Martellago è nota anche per le lussuose ville appartenute a famiglie nobiliari del passato. In particolare la prima villa citata risale al Cinquecento ed è inserita in un parco di rara bellezza, mentre la seconda villa risale al Settecento anche se nel 1815 circa fu ristrutturata. Del resto tutto il Veneto è noto per le dimore storiche e le ville in stile, eleganti e lussuose.

... Pagina 2/2 ... Quello che colpisce di Martellago è anche l'eccezionale ricchezza di risorse naturalistiche. Un bellissimo percorso - da fare in compagnia della famiglia o per gli appassionati di jogging
- è il Parco dei Laghetti di Martellago, una oasi di natura incontaminata tra gli insediamenti urbani di Martellago e Maerne. Cinquantaquattro ettari di prati verdi, boschetti di salici, pioppi e ontani, laghetti (si tratta di bacini naturali, di dimensioni significative e di cui solo uno è pescabile e le altre sono riserve naturali. Non è raro, per la gioia dei bambini, incontrare animali di diversa specie, che qui vivono protetti come la civetta, l'allodola, la donnola o la volpe. Eccezionale il panorama verde circostante nel quale scorgere il Mulino Scabello sul fiume Marzenego, lungo il quale ci sono anche itinerari naturalistici da percorrere in mountain bike.

Eventi e Manifestazioni a Martellago

Da non perdere i mercatini di Natale di Martellago, evento che piace sempre di più, grazie all'atmosfera natalizia magica che qui si respira. Durante la festa più bella dell'anno il paese si anima di bancarelle, spettacoli, concerti.

Tra l'altro a dicembre - dall'1 al 12 - si tiene anche la Mostra del Radicchio, importante manifestazione giunta alla ventinovensima edizione, che vuole celebrare il radicchio, prodotto agroalimentare IGP, simboo della produzione locale.

Come arrivare a Martellago

La cittadina è ben collegata e facilmente raggiungibile. Per chi arriva in auto, sull'autostrada A4, prendere l'uscita per Mestre e poi proseguire sulla SS 245 fino a Martellago. A Martellago si gira con i mezzi pubblici grazie alla compagnia di trasporti A.C.T.V. S.p.A. che effettua linee urbane e linee extraurbane da Venezia e Mestre. Per informazioni e orari è possibile consultare qui il sito ufficiale dell'azienda di mobilità pubblica; per chi preferisce arrivare in aereo, l'aeroporto più vicino è il Marco Polo di Venezia; infine per chi opta per il treno, la stazione di Maerne di Martellago si trova tra le stazioni di Spinea e quella di Salzano-Robegano della linea Trento-Venezia.

close