Cerca Hotel al miglior prezzo

Avezzano (Abruzzo): la visita al capoluogo della Marsica

Avezzano, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Avezzano è un delizioso paese in provincia de L'Aquila ed è il capoluogo della Marsica, in Abruzzo, con oltre 42.000 abitanti. Geograficamente è ben posizionata poiché si trova vicino al Parco Nazionale d'Abruzzo e alla Ciociaria. Avezzano è circondata da montagne, questo la rende un luogo ideale per gli amanti dello sci e degli sport invernali.

Ci sono testimonianze storiche di Avezzano che risalgono addirittura a 18.000-14.000 a.C. , mentre è documentata come centro urbano già nel IX secolo. Nell'età del ferro ad Avezzano si stanziarono e prosperarono i Marsi, un popolo forte e rigoglioso, che da alleati però divennero nemici dei Romani per via della "guerra sociale". Dopo le ostilità i Marsi ottennero la cittadinanza romana con relativa romanizzazione della popolazione.

Nel periodo tra il 200 ed il 300 diversi popoli limitrofi confluirono ad Avezzano, contribuendo ad aumentare il numero della popolazione. Nel corso dei secoli successivi Avezzano fu dominata da diversi popoli, dai Marsi ai Normanni fino agli Svevi, conoscendo lunghi periodi di prosperità.

Cosa vedere ad Avezzano
Il centro, causa il terremoto, ha perso il suo storico impianto architettonico, ma è comunque piacevole da espolare. Di certo sono i dintorni a catturare l'attenzione dei visitatori.
A sconvolgere la tranquillità di questo centro arrivò il terremoto del 13 gennaio 1915, uno dei più forti che si sia mai registrato in Italia. Il sisma provocò la morte di 30.519 persone e distrusse completamente Avezzano. Il paese tuttavia seppe reagire e rialzarsi, a distanza di 100 anni è tornato ad essere un centro fiorente e rigoglioso.

Da non perdere il Castello Orsini-Colonna che fu costruito alla fine del 15° secolo. Restaurato negli anni novanta oggi la struttura viene sfruttata per spettacoli ed ospita al primo piano la Pinacoteca d'arte moderna.

Tra i posti più belli da vedere nei pressi di Avezzano c'è la Riserva naturale del monte Salviano. Qui c'è un percorso naturale dove gli amanti della natura possono immergersi totalmente nel verde, dedicandosi a lunghe camminate oppure al trekking. Ammirando la ricca flora e la fauna che popola la Riserva, attraversando il percorso fino alla fine si arriverà al santuario della Madonna di Pietraquaria.

Da vedere anche villa Torlonia, nel centro della città, con un bellissimo giardino dove c'è un'esposizione degli strumenti agricoli utilizzati dai contadini di un tempo. C'è anche un laghetto artificiale, con tanto di ponticello in legno, dove potersi rilassare.

Per gli amanti della storia assolutamente da non perdere il Parco Archeologico, dove è possibile ammirare i cunicoli di Claudio. Si estendono per oltre 5.000 metri lungo la piana del Fucino, e furono realizzati per l'appunto dall'imperatore romano Claudio.

Per chi ama lo sport in via Mazzini c'è lo sci Club Avezzano, che organizza corsi di sci presso le stazioni sciistiche di Ovindoli, Scanno (fondo), ed il Parco Nazionale dell'Abruzzo.

Eventi e manifestazioni
Ogni sabato ad Avezzano si svolge il mercato settimanale, un'occasione per scoprire i prodotti della zona. Il 25 aprile viene organizzata la fiera di Pietraquaria, con la possibilità di acquistare oggetti presso le bancarelle allestite nel mercatino a piazza Risorgimento. Il 26 aprile è il giorno dei Focaracci, che sono dei fuochi accesi in tutto il paese in onore della Madonna di Pietraquaria, a cui gli Avezzanesi sono molto devoti in quanto ne è la santa protettrice. Intorno a questi fuochi si eseguono balli e canti popolari.

Il 27 aprile viene organizzata una processione in onore della Madonna di Pietraquaria. Ad aprile si svolge il festival della canzone di Avezzano, una vetrina nazionale televisiva molto importante per giovani cantanti. Nel periodo di dicembre, dal 6 al 28, si svolge il caratteristico mercatino di Natale di Avezzano, che si addobba a festa con luci, eventi per bambini, chioschi e bancarelle ed una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Avezzano ha un clima montano mediterraneo: in inverno la temperatura si attesta tra gli zero ed i 2 gradi, mentre in estate solitamente raggiunge i 20 gradi. In alcune estati particolarmente torride è arrivata fino a 30 gradi, ma con un tasso di umidità molto basso ed una discreta ventilazione.

Come arrivare
Per raggiungere il paese provenendo dall'autostrada A24 Roma-L'Aquila-Teramo o dall'autostrada A25 Torano-Pescara bisogna prendere l'uscita Avezzano. Tra le strade alternative da segnalare la superstrada Avezzano-Sora (SS 690), la Strada statale 578 Salto Cicolana, la Strada statale 5 Via Tiburtina Valeria e la Strada statale 82 della Valle del Liri. Chi desidera arrivare in treno può raggiungere Avezzano dalla stazione di Roma Tiburtina in un'ora e 50 minuti. Le altre tratte disponibili sono Pescara centrale-Avezzano (2 ore e 10 minuti) e Roccasecca-Avezzano (2 ore e 15 minuti). Ci sono diversi servizi di autobus (come le autolinee Arpa e Cotral) che collegano Avezzano con altre città italiane ed anche estere. Chi desidera arrivare ad Avezzano in aereo può atterrare agli aeroporti di Pescara, Roma Ciampino o Roma Fiumicino.
  •  
close