Cerca Hotel al miglior prezzo

Leros, viaggio nell'isola di Artemide

La bella isola di Leros è una delle nuove frontiere del turismo nel mare Egeo. Utilizzata come base navale dai tedeschi e gli italiani ndurante la seconda guerra mondiale e, più di recente, come una prigione per i dissidenti politici durante la dittatura dei colonnelli, l'isola greca solo di recente è stata aperta al turismo.
Questo spiega la relativa sua mancanza di strutture turistiche, ma consente di vivere una vacanza in un isola ancora genuina e ricca di tradizioni, un tuffo nella Grecia del passato, una immagine di una Grecia lontana, che in altre isole del Dodecaneso sta lentamente scomparendo.

Per arrivare nell’isola di Leros si può utilizzare l’aeroporto, che rimane situato nella parte nord dell'isola, nei pressi del villaggio di Partheni ed è collegato con il resto dell'isola grazie a servizi di autobus e taxi.
In alternativa si possono utilizzare i traghetti che collegano regolarmente l'isola di Lero con il Pireo e con altre isole dell'Egeo. La traversata dal Pireo a Lakki, sull’isola di Leros, impiega circa 11 ore. Leros è anche collegato con un servizio di traghetti a Kalymnos (tempo medio 1 ora), a Kos (durata circa 1,5 ore) e con l’isola di Syros (5 ore).

Leros possiede villaggi pittoreschi e molto attraenti da vedere, e rimane circondata da una bella costa. La maggior parte di questi villaggi hanno notevoli esempi di architettura tradizionale dell'isola, preservati dal ritardato sviluppo turistico dell’isola. La loro bellezza è accresciuta dal fatto che essi hanno mantenuto le loro tradizioni e i loro colori tradizionali a pastello.
Nonostante manchino i grandi alberghi, alloggi e taverne sono disponibili in tutti i villaggi dell’isola di Leros.

Agia Marina forma, assieme alle località di Platanos e Pandeli, la capitale di Leros. E'il secondo porto dell' isola ed anche il suo centro commerciale ed amministrativo. Si trova sulla parte centro-orientale di Leros.
Da vedere abbiamo la fortezza romana di Brouzi (o Prouzi) che domina sul porto, all'interno della città antica.
Da segnalare anche tra i monumenti le chiese di Cristo Salvatore e della Santa Croce. Agia Marina è molto vivace, soprattutto durante l'estate, ed ha da offrire ogni cosa in termini di alloggi e strutture turistiche.

Un altro luogo prettamente turistico è il villaggio di Alinda che si trova nella baia che porta lo stesso nome, 3 chilometri a nord-ovest della capitale di Leros. E 'un bel villaggio con le tradizionali case bianche e vicoli stretti pieni di fiori e profumi. In Alinda troviamo il primo albergo storico dell'isola, che ora è stato trasformato in una pensione, ma anche il bel Castello di Belenis che contiene la biblioteca cittadina, e un museo.
Nel cortile del castello, si tengono diversi eventi culturali che si alternano durante tutto l'anno. Varie chiese e monasteri rimangono sparsi nella zona e vale la pena concedere loro una visita. Anche gli alloggi (case ed alberghi), taverne e caffè si possono trovare con facilità nella zona di Alinda.

Il villaggio di Pandeli è il secondo insediamento del trittico che con Agia Marina e Platanos, forma la capitale dell'isola di Leros.
E 'un bel villaggio di case bianche con una popolazione costituita in gran parte da pescatori. Ha pochi alloggi ma alcune eccellenti taverne che servono il pesce fresco e frutti di mare, e che ogni turista dovrebbe provare almeno una sera durante la propria vacanza

Platanos è il terzo centro che fora la capitale dell'isola di Leros.
E'la più antica città dell'isola ed è ancora il centro che detiene il primato storico e culturale di Leros. Si tratta di una cittadina dall’architettura molto pittoresca e che ha mantenuto la sua tradizionale fisionomia e i suoi colori a pastello, che rendono ancora più struggente la vista sul resto dell’isola e sul mare. E’ il luogo dove passeggiare e scattare foto indimenticabili di scorci di case adornate dai fiori, e dove scattare ottime veduto del castello veneziano e dei vari palazzi. A Platanos si trovano anche degli ottimi ristoranti e possibilità d’alloggio.

I 60 chilometri di coste nell’isola di Leros sono pieni di grandi baie e insenature appartate, con pittoresche spiagge dorate o di sabbia scura sempre accompagnate da acque cristalline. Alcune di queste spiagge sono località turistiche fatte unicamente da arenili deserti, altre sono molto organizzate e complete di ristoranti, bar e altre strutture. Alcune tra esse offrono sport acquatici e wind-surf, oltre che a scuole per le immersioni subacquee

Vicino al porto di Lakki troverete la popolare spiaggia di sabbia di Koulouki, mentre se siete alla ricerca di una spiaggia altrettanto bella ma più tranquilla ci si può recare a Merikia, che dista pochi chilometri da Koulouki. Sulla costa meridionale dell'isola si trova la dorata spiaggia di Xirokambos, dove la sua morbida sabbia dorata, i suoi alberi e le sue acque cristalline sono gli ingredienti pregiati uno scenario di grande bellezza.

Sulla costa orientale di Leros segnaliamo le spiagge ghiaiose di Vromolithos, famosa per i suoi ciottoli colorati e le acque ideali per lo snorkeling, la spiaggia di Panteli con sabbia e ciottoli, mentre per chi cerca i lidi sabbiosi magari un po’ affollati, ricordiamo le spiagge di Alinda e quella di Agia Marina .
Sulla costa settentrionale si può trascorrere una bella giornata di mare sulla riparata spiaggia di Blefouti. Qui la costa rimane bordata di alberi di tamerici e si hanno sbocchi al mare con viste magnifiche sul golfo. Le acque sono cristalline e possiedono tinte incredibili di varie sfumature di blu ed azzurro.
La più lunga spiaggia di Leros è invece quella di Gourna che si trova sulla costa occidentale, ed è caratteristica per la sua sabbia scura e le acque verdi.
Altre spiagge da segnalare sono quelle di Partheni, Dioliskaria e la piccola ma carina spiaggia di Merikia.

Cosa fare la sera a Leros? La calma isola di Leros in Grecia non ha ancora una vita notturna vivace o particolarmente intensa, tuttavia alcuni club e bar sono disponibili nel porto di Agia Marina (uno dei tre che costituiscono l'insediamento della capitale) ed anche nella località turistica della spiaggia di Alinda. Tutti i bar e club sono aperti fino all'alba e propongono vari tipi di musica, un po’ per tutti i gusti. Foto cortesia:
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a CinecittÓ World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close