Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Stegersbach

Stegersbach (Austria): visita alla localitą termale nel Burgenland

Il villaggio termale di Stegersbach è attualmente un minuscolo paesino del Burgenland, in Austria, nel distretto di Gussing che si trova incuneato a pochissimi km dalla frontiera con l'Ungheria e la Slovenia, in una zona piuttosto remota rispetto ai grandi centri urbani ed ai circuiti del turismo di massa.

Nondimeno, questo borgo di meno di tremila anime, offre a chi visita il suo territorio una serie di sorprese molto piacevoli, sia rispetto alle cose da vedere che alle cose da fare, grazie al fatto che, anche se ancora poco conosciuta, il Burgenland meridionale presenta un ambiente fatto di dolci colline e vallate ricoperte di fitti boschi, da cui emergono antichi castelli che sembrano usciti da una favola. Queste meraviglie sono alla portata di tutti quei viaggiatori che amano andare alla scoperta delle bellezze del territorio uscendo dai tradizionali percorsi turistici dell'Austria orientale, con il vantaggio di non doversi mai trovare in mezzo alla calca rumorosa dei turisti assiepati che si può trovare in città come Vienna e Salisburgo.

Cenni storici

I castelli e gli edifici storici riflettono in questo lembo estremo dell'Austria la travagliata storia di terra di confine del Burgenland, contesa e passata di mano più volte nel corso dei secoli. Già in epoca romana, questa zona rappresentava uno dei confini dell'Impero, pressato dalla minaccia delle invasioni barbariche. In seguito, diviene crocevia di popoli ed etnie, in cui alla originaria maggioranza ungherese si sono sommate popolazioni slave (soprattutto croati) ed anche importanti comunità ebraiche e rom, fino al Novecento, quando nel 1921 la zona passa all'Austria con la conseguente germanizzazione della popolazione. Ancora oggi le tradizioni, le abitudini e le architetture degli edifici delle minoranze ungheresi e croate sono riconoscibili nei dintorni di Stegersbach e rappresentano di per sè una delle principali attrattive turistiche della zona.

Punti di interesse principali nei dintorni

Uno dei motivi principali di notorietà di questa cittadina, e certamente una delle mete di viaggio di maggior pregio per chi passa nei dintorni, è rappresentato dal famoso stabilimento termale, che si chiama Allegria Resort e sorge proprio nel centro storico di questa località con affaccio diretto sul vastissimo parco che rappresenta un'oasi di verde e di salubrità. Questo centro termale è famoso soprattutto per essere particolarmente indicato per il relax termale delle famiglie con bambini, grazie ai peculiari servizi di animazione, alle aree gioco ed alle alle varie attrazioni acquatiche appositamente predisposte per far divertire i più piccoli mentre i genitori si rilassano nelle calde acque termali.

I dintorni di Stegersbach sono invece famosi soprattutto per i numerosi castelli e fortificazioni che punteggiano da secoli questa zona di frontiera fra popoli e nazioni diverse. Nel corso di una sola giornata, in auto, è possibile far rientrare nel tour delle antiche postazioni difensive del Burgenland inferiore almeno il Castello di Lockenhaus, famoso soprattutto per aver ospitato la sanguinaria contessa Elisabetta Bathory (in pratica l'alter-ego femminile di Dracula), l'imponente Castello di Bernstein, risalente al 1199 ed oggi in grado di ospitare anche un hotel al suo interno, ed infine il possente maniero di Gussing, che conserva una collezione di armi turche e ungheresi. Una breve deviazione conduce inoltre, se rimane un pò di tempo, sino all'antico monastero sconsacrato di Klostermarienburg, che custodisce al suo interno una interessante cripta in cui sono conservati reperti archeologici, ed il curioso Museo Europeo dei Cani, unico museo attualmente dedicato interamente alle razze canine.

Cosa fare: attività, eventi e manifestazioni

Stegersbach si vanta di essere una delle zone dell'intera Europa più adatte per lo svago e il divertimento all'aria aperta, grazie ad un mix di proposte sia per il wellness che per lo sport. In effetti, con le sue oltre 300 giornate di sole all'anno, Stegersbach è il posto ideale dove affiancare ad un bagno alle terme una serie di attività tonificanti come le escursioni in bicicletta, grazie ai circa 600 km di piste ciclabili nei dintorni, ma anche escursioni a cavallo sia nei centri di equitazione della zona che lungo gli appositi percorsi equestri segnalati. Sono inoltre a disposizione dei visitatori ben 45 km di sentieri dedicati al trekking ed al nordic walking.
Se non bastasse, Stegersbach vanta il più grande circuito golfistico d'Europa, grazie ai green del vastissimo e prestigioso Golfschaukel Stegersbach - Lafnitzal che si snoda tutto attorno all'altrettanto rinomato centro termale Allegria Resort.

Come arrivare

Il modo migliore per arrivare a Stegersbach è viaggiare in macchina, che sia la propria o un'auto presa a noleggio, a causa degli scarsi collegamenti della cittadina tramite i mezzi pubblici.
Chi viaggia usando un mezzo di spostamento autonomo (auto/moto/camper) può dunque raggiungere questa località percorrendo l'Autostrada A2 fino a Graz e poi fino allo svincolo di Furstenfeld, da dove si prosegue poi su strada normale prima sulla 319 e poi sulla 57a fino a destinazione.
A chi invece si sposta coi mezzi pubblici conviene arrivare in aereo fino a Graz e poi noleggiare un auto, dato che anche in bus sono richiesti diversi cambi e più di tre ore di viaggio.
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close