Cerca Hotel al miglior prezzo

Mannheim (Germania): week end nella 'cittą dei quadrati'

Mannheim, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

  • Friedrichsplatz - Mannheim
  • Wasserturm - Mannheim
Mannheim è nota in Germania come la "città dei quadrati" per via della caratteristica pianta a scacchiera sviluppata nella città di residenza dei principi elettori durante il XVII secolo. Come già ai tempi del principe elettore Carl Theodor, la città che nel 2007 ha festeggiato il suo 400° anniversario presta grande attenzione all’arte e alla cultura. Importante centro culturale ed economico della regione Reno-Neckar, Mannheim ha saputo coniugare i monumenti del tempo dei principi elettori con l’architettura moderna, e in questa cornice offre grande shopping e cultura. È una città giovane e vivace, sede di una rinomata università nell’ex castello di residenza e con un importante porto fluviale alla confluenza dei fiumi Reno e Neckar.

Il periodo migliore per una visita a Mannheim è sicuramente la tarda primavera e l'inizio dell'estate, qundo le lunghe giornate invitano ad uscire, rendono affollato il centro fino a tardi e i biergarten diventano luoghi divertenti di aggregazione. La tempuratura media in inverno è tipica delle zone a regime continentale, con valori compresi tra gli 0-1 °C, mentre in estate si risale fino a volori medi di 17-18 °C e punte nelle massime di 24-26 °C.

La "Wasserturm" (torre dell’acqua), simbolo di Mannheim, si erge sul punto più alto della Friedrichsplatz, piazza che ospita uno dei parchi liberty più belli d’Europa, con stupefacenti giochi d’acqua. L’incantevole castello barocco fatto costruire dai principi elettori Carl Phillipp e Carl Theodor, grandi amanti delle arti, oggi è sede dell’università. La chiesa dei Gesuiti è uno degli edifici sacri barocchi più importanti della Germania sudoccidentale; già Mozart restò impressionato dalla sua atmosfera e soprattutto dall’eccezionale acustica. Molto rappresentativa anche la chiesa neobarocca Christuskirche, una costruzione a cupola circondata da un pregevole complesso liberty.

La struttura in stile liberty tedesco "Rosengarten" ospita uno dei centri congressi e di cultura più grandi della Germania. II Congress Center "Rosengarten" sorge incastonato nello stupendo parco liberty della piazza Friedrichsplatz, dove si svolgono anche concerti di Alfred Brendel e della famosa Filarmonica di New York. II Teatro nazionale propone cultura pura con opera, balletto e teatro; a questo si aggiungono il "Capitol" e l’"Alte Feuerwache", teatri di cabaret come il "Klapsmühl" e il cabaret musicale "Schatzkistl".

Il Museo regionale per la tecnica e il lavoro, la nave-museo sulle sponde del Neckar e i Musei Reiss Engelhorn propongono interessanti visite. Nella Kunsthalle si possono ammirare dipinti e sculture degli ultimi due secoli. L’offerta museale è completata dalla "Kunstverein", dal Planetarium, numerose gallerie e dalla scultura galleggiante in legno "Himmelskugel" (sfera celeste) completata nel 2005 dal vincitore della dokumenta Dr. Mo Edoga. Tutti i musei allestiscono mostre straordinarie e propongono programmi pedagogici.

Il punto d’incontro più amato di Mannheim è il parco Luisenpark con la serra e la casa delle farfalle, il laghetto, il palcoscenico galleggiante, la casa da tè cinese, la torre radio, il minigolf, bar e ristoranti. Nel parco Herzogenriedpark i bambini trovano uno zoo dove poter accarezzare gli animali. Il parco boschivo sul Reno e il bosco Käfertaler sono veri paradisi per chi ama passeggiare, andare in bici o fare una bella grigliata.

Come arrivare Mannheim.
La città è ben servita da aeroporti, con il City Airport Mannheim, ed il grande Frankfurt Airport/Frankfurt-Hahn, uno dei più importanti hub europei, che ha collegamenti praticamente con tutto il mondo. Si può anche utilizare la ferrovia arrivando nella Hauptbahnhof Mannheim utilizzando i numerosi collegamenti ICE, IC, EC
Le autostrade che convergono in zona sono la A5, A6 e A656

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 


  •  

 Pubblicato da - 17 Novembre 2008 - © Riproduzione vietata

News più lette

close