Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Porto

Estate a Porto, tour della Corsica pił selvaggia

Come poche altre regioni europee, ad esempio alcune aree dell'italia tra Calabria Campania e Lazio e la regione di Makarska in Croazia, la zona di Porto nel centro ovest corso vede alte montagne, di oltre 1300 m precipitarsi scoscese in mare in un ardito rincorrersi di geometrie aspre ed aguzze. Tutto il golfo di Porto è di rara bellezza dove l'eterna lotta tra mare e montagna ha reso il paesaggio di una bellezza unica e primordiale, con rocce colorate e frastagliate, mentre le alte vette delle Alpi Corse dominano imponenti a distanza.

Arrivare a Porto richiede in auto un po' di fatica, le strade che possono provenire da Calvi, Bastia e Ajaccio sono invero tortuose e impegnative, ma asslutamente mai noiose o ripetitive. Una scoperta dietro l'altra, paesaggi che si aprono nuovi ad ogni curva, ma un estenuante zig zag che verrà spezzato dalle numerose foto che scatterete ad ogni punto panoramico. Tenente conto di questo in modo che la tabella di marcia contempli le numerose soste che la bellezza ddei luoghi vi costringeranno a fare.

Cosa a vedere a Porto? L'elenco è decisamente denso di luoghi, tutta l'area è stata praticamente inserita nella lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO: la penisola di Scandola, Les Calanche di Piana, il castello della Girolata non sono che i gioielli principali di una collana di attrazioni naturali e artistiche che si rincorrono in pochi chilometri quadrati di territorio: Le gole della Spelunca (Ota-Evisa), la torre genevose a Porto, le piscine naturali a Aitone, i ponti di Pianella e Zaglia a Ota (origine genovese), la zona del colle di Vergio e i due laghi di Nino e di Creno. ma ogni solo chilometro di costa è un inno alla bellezza, grazie alla magia delle rocce che sono state modellate dal mare e dal vento, quest'ultimo che ha generato delle cavità chiamate 'tafoni' le prime case e insediamenti delle popolazioni preistoriche locali.

La città di Porto non ha molto di particolarmente attraente, se si esclude la bella torre di avvistamento costruita dai genovesi nella seconda metà del '600. Il resto della città è moderno. sorto per lo sviluppo del porto turistico mato per esplorare le meravigliose bellezze naturali del Golfo. La città è ricca di case dove poter affitare una camera, residence, dormire hotel ed alberghi ed anche un discreto numero di ristoranti. in alto dominano le pendici del Capo d'Orto la vetta raggiungibile con escursioni a piedi da dove si ammira una panorama superbo su tutto il golfo di Porto.
Dal porto turistico, ma anche dai migliori alberghi è possibile prenotare le escursioni in barca che vi possono condurre alla fantastica penisola vulcanica della Scandola, oppure nel golfo della Girolata o a Capo Rosso, che al tramonto offre uno spettacolo di colori irripetibile.

  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close