Cerca Hotel al miglior prezzo

Graal-Müritz, viaggio in Germania tra le grandi spiagge del Baltico

Da quando nacque nel 1328 ad oggi, Graal-Müritz (Graal Mueritz) si è trasformata da umile villaggio di pescatori a moderno centro termale. Popolata da circa 5 mila abitanti, incastonata lungo la costa baltica della Germania settentrionale, questa meta di vacanze del Meclemburgo-Pomerania Anteriore piace alle famiglie, ai gruppi di amici e agli amanti del benessere. Vaste spiagge sabbiose, stabilimenti balneari e confortevoli hotel sono infatti gli ingredienti dell’estate a Graal-Müritz, ma per tutto l’arco dell’anno non mancano gli eventi culturali e i monumenti in attesa di visite.

La città nasce ufficialmente nel 1938, dalla fusione di due villaggi distinti, Graal e Müritz di cui il secondo ne rappresenta il nucelo storico più antico, dato che risale al 14° secolo, mentre le prime testimoninze storiche di Graal compaiono un secolo più tardi, a partire dal 1525.

Situata a breve distanza dalla città anseatica di Rostock, stretta tra il Mar Baltico e la foresta di Rostock Heath, Graal-Müritz è abbracciata dagli scenari magici della penisola di Fishland/Darß/Zingst e possiede 5 km di litorale di sabbia bianca e soffice. Oltre alle spiagge tradizionali, dotate di ogni comfort e perfette per le famiglie con bambini, ci sono zone riservate ai naturisti tra Graal-Müritz e Mittelweg, a est del centro. Chi porta con sé un amico a quattro zampe troverà tre belle spiagge in cui i cani sono i benvenuti… e sul sito ufficiale della città (vedi in fondo), a dimostrazione dell’attenzione rivolta agli animali, è ben segnalato il numero di telefono del veterinario locale, in caso di necessità: 03821 4546.

La battigia non è il solo luogo ideale per una passeggiata. Il molo cittadino esiste dal 1993 ed è una delle attrazioni della città: da qui, tanto per cominciare, si può salire a bordo della “MS Baltica” e navigare per il Mar Baltico da una località costiera all’altra. Ma il momento più suggestivo è al calar del sole, quando i pescatori tornano a terra, le luci del centro cominciano a brillare e c’è un piacevole saliscendi lungo la passerella. Ogni anno nel mese di luglio si festeggia l’apertura del molo con il festival Seebrückenfest e fuochi d’artificio.

Altre camminate si possono fare nel parco Rhododendron, polmone verde di 4.5 ettari situato proprio nel centro di Graal-Müritz, nato tra il 1955 e il 1961 grazie al paesaggista Friedrich-Karl Evert. E pensare che prima era una distesa di sabbia… oggi ospita circa 2.500 rododendri, belle piante originarie del Nord-America e dell’Eurasia che possono raggiungere i 6 metri di altezza e tra la primavera e l’estate si riempiono di fiori. Soprattutto in maggio e giugno il parco è un tripudio di colori e il profumo di fiori riempie tutta la città: in questo periodo vi si tengono visite guidate e concerti sotto le stelle.

Il regno del benessere è l’Aquadrom, centro termale e sportivo di Graal-Müritz, con tante vasche tra cui una 25 metri di acqua salata, un torrente circolare e una piscina per bambini, e ancora le saune, la palestra, campi da tennis e da bowling.

Per un assaggio di cultura non perdete il Museo della cultura locale di Graal-Müritz, riconosciuto ufficialmente nel 2004 ma operativo sin dal 1994 in un ex stabilimento balneare, ricco di documenti, dipinti e oggetti riguardanti la storia e le tradizioni della città.
Da vedere anche la chiesa luterana Lukaskirche situata tra i distretti di Graal e Müritz, utilizzata per la Messa luterana ma anche per letture, concerti e eventi di vario tipo.

Gli eventi sono frequenti nell’arco dell’anno. L’estate è il periodo della musica all’aperto, delle bancarelle e dei fuochi d’artificio, ma anche la stagione autunnale e invernale riservano sorprese divertenti. A metà settembre si svolge il Festival dei fantasmi della brughiera, che vede la città invasa da streghe, fantasmi, fate e mostri danzanti. A metà ottobre il cielo sopra il molo si riempie di colori in occasione del Festival degli aquiloni, e verso la fine di novembre è la volta del Festival delle arti e dei mestieri, imperdibile appuntamento pre-natalizio, ideale per fare i primi regali.

Informazioni utili: meteo e come arrivare a Graal-Müritz

Il clima di Graal-Müritz è freddo ma mitigato dall’influsso del Mar Baltico. Le temperature medie di gennaio vanno da una minima di -2 a una massima di 2°C, mentre quelle di luglio e agosto variano tra i 14 e i 21°C. Le precipitazioni, pioggia o neve a seconda del periodo, toccano il picco massimo tra novembre e dicembre, con una media di 10 giorni di maltempo al mese, ma sono sempre piuttosto diffuse.

L’aeroporto più vicino a Graal-Müritz è quello di Rostock-Laage, a 40 km circa, ma non è collegato all’Italia. Dall’Italia si può atterrare a Amburgo (a 200 km) o a Berlino (a 250 km). Treni e autobus collegano ogni 2 ore Graal-Müritz a Rostock

Maggiori informazioni sul sito ufficiale (in tedesco e inglese).
  •  

 Pubblicato da - 20 Settembre 2013 - © Riproduzione vietata

close