Cerca Hotel al miglior prezzo

Meclemburgo-Pomerania: alla scoperta dello stato dei mille laghi

Pagina 1/2

Grazie alla sua bassa densità di popolazione, lo Stato tedesco del Meclemburgo-Pomerania occidentale, posta nel nord-est della Germania è conosciuta per la sua natura incontaminata, la sua estesa costa ricca di spiagge spiagge e per i suoi numerosi laghi, tanto che il Land è conosciuto anche come “lo stato dei mille laghi'. Completano il quadro un gran numero di riserve naturali e parchi naturali, zone di conservazione, e quindi non è difficile capire il motivo per cui il Meclemburgo-Pomerania occidentale possieda una reputazione così rinomata per la sua natura incontaminata e il verde dei suoi paesaggi.

Pur essendo una delle regioni tedesche meno popolate, è invece il sesto Land per estensione di superfice tra i 16 stati che compongono la confederazione di Germania. Ad est la regione confina con la Polonia, mentre internamente possiede frontiere con il Brandeburgo, la Bassa Sassonia e Schleswig-Holstein.
A nord il Meclemburgo incontra invece il mare ed è qui che la costa offre una grande varietà di paesaggio, con anche molte isole, tra cui la più grande isola tedesca e cioè quella di Rügen. In prossimità della costa si trovala città più importante, quella portuale di Rostock, con una popolazione di 200.000 abitanti, mentre la capitale dello stato si trova più nell'interno, Schwerin sulle sponde del lago Heidensee.

Per arrivare nello Stato del Meclemburgo-Pomerania occidentale si può volare sull'aeroporto di Rostock-Laage, che ha collegamenti interni e di tipo low cost. In alternativa si può volare su Berlino visto che la capitale tedesca dista un ottantine di chilometri dal confine con il Land, oppure sull'aeroporto di Hamburg-Lübeck .
Per chi arriva con la propria automobile dall'Italia deve seguire le indicazioni per Berlino che si raggiunge con l'autostrada A9. Da qui si può utilizzare la A24 e la A19 per la parte occidentale dello stato oppure la A11 e A20 per la parte orientale e settentrionale del Land.

Da vedere e visitare nel Meclemburgo-Pomerania occidentale.
La regione mantiene una abbastanza forte cultura regionale, insieme con altri Stati nel nord della Germania. Quello che colpisce maggiormente è però il suo patrimonio naturale grazie alle innumerevoli aree verdi protette nella regione troppo, tra cui contiamo 300 riserve naturali, 140 aree di conservazione paesaggistica, tre riserve della biosfera, sette parchi naturali e ben tre parchi nazionali, pari a circa un quarto di tutti i parchi nazionali tedeschi. I 3 Parchi Nazionali da ricordare sono il Jasmund, il Müritz e il Nationalpark Vorpommersche Boddenlandschaft, cioè il parco delle lagune occidentali di Pomerania.
Il Mecklenburgische Seenplatte, il distretto dei laghi del Meclemburgo, è l'aerea umida più estesa di Germania, ed è ricca di laghi e canali, ed include nel suo territorio il Parco Nazionale Müritz, che ospita al suo interno il lago più grande di Germania.

... Pagina 2/2 ...Lo stato oltre ai suoi paesaggi offre spunti interessanti con non meno di 2.000 castelli, palazzi e case padronali, un gran numero di edifici dalla grande importanza storica e architettonica.
Le città vecchie di Wismar e Stralsund sono state designate Patrimonio Mondiale dell'UNESCO e la lor visita merita un viaggio per la caratteristica architettura gotica in mattoni che domina le chiese e le piazze dei mercati, con stile tipico delle città della Lega Anseatica.
Anche Rostock ha un suo fascino, soprattutto nella sua Neuer Markt , la piazza del nuovo mercato, e nella Marienkirche, on Ziegenmarkt, chiesa gotica caratteristica per i suoi mattoni.
La valenza culturale di questo Land la si apprezza nei suoi numerosi musei, tra essi sono da citare il Museo di Stato di Schwerin, il Museo Marittimo Tedesco di Stralsund e il Museo Tedesco in Ribnitz-Damgarten. La città di Rostock e Greifswald sono sede ciascuna di una importante università, che sono tra le più antiche tra le istituzioni educative d'Europa.

Tra gli eventi principali ricordiamo la famosissima Hanse Sail, uno degli appuntamenti navali più importanti della Germania, e si tiene a Rostock il secondo week-end di Agosto. La manifestazione fa parte del Baltic Sail un evento che tra luglio ed agosto si svolge tra molti porti del Baltico, in varie nazioni.

Dal punto di vista climatico il Land è caratterizzato da un clima freddo in inverno, con temperature medie prossimi agli 0 °C e possibilità di nevicate, ed è spesso battuto da venti intensi. L'estate è sicuramente il periodo migliore per un visita, anche per le giornate lunghe che garantiscono una buona insolazione de territorio. Le porzioni di territorio più baciate dal sole sono le isole di Usedom e di Rügen i, che superano le 1985 ore di sole in un anno. Seguono Cap Arkona con un record 1.825 ore annuali e poi le località di Allgäu (1.791 ore), Breisgau e Spreewald. Il motivo di questo dominio del sole va ricercato dall'azione stabilizzatrice delle fredde acque del Baltico. In effetti per chi avesse velleità balneari ricordiamo che anche ad agosto la temperatura del mare non supera quasi mai i 18 °C, rendendo una nuotata davvero un esperienza “elettrizzante”.

Fonte foto, cortesia: Tourismusverband Mecklenburg - Vorpommern
loading...
close