Cerca Hotel al miglior prezzo

Ludwigsstadt (Baviera), la cittą e la fortezza Burg Lauenstein

Pagina 1/2

Nel verde della Baviera le pietre e i tetti appuntiti di Ludwigsstadt sembrano comporre un piccolo presepe: l’abitato sembra inghiottito dal paesaggio, e solo gli edifici più alti riescono a svettare sugli alberi e farsi riconoscere da lontano. Siamo nel sud della Germania, all’estremità nord-orientale della Baviera, a pochi passi dal confine con la Turingia: una terra antica, abitata sin da tempi lontani, ricca di tradizioni suggestive e memorie appassionanti. Situata nel distretto tedesco di Kronach, Ludwigsstadt è una delle mete più caratteristiche dell’Alta Franconia, diventata famosa grazie all’imponente fortezza Burg Lauenstein.

Nominato per la prima volta in documento del 1269 col nome di Ludwichsdorf, probabilmente dal nome di un funzionario locale dei conti di Turingia, l’insediamento nacque in realtà intorno al 1071, quando un convento benedettino venne fondato in quest’area. Da qui sarebbero nati, nei secoli successivi, tanti piccoli villaggi destinati a comporre la Signoria dei Lauenstein, il cui centro era rappresentato dal grandioso Castello di Lauenisten. Nel 1427 le immediate vicinanze del castello vennero acquistate dal principe elettore Federico I di Hohenzollern Brandeburgo, che ne fece una sorta di exclave del suo principato francone di Kulmbach.

Ludwigsstadt ricevette i privilegi di città nel 1490, ma li perse nuovamente nel 1525, quando i cittadini parteciparono a una ribellione contro i loro padroni durante la Guerra dei Contadini. Nel 1622 il margravio Cristiano di Brandeburgo-Bayreuth, colonnello della Corona Imperiale di Franconia, acquistò Ludwigsstadt, che venne rivenduta dal suo successore Carlo Alessandro ai parenti Hohenzollern nel Regno di Prussia. Solo nel 1803 la cittadina entrò a far parte dell’Elettorato di Baviera.

Il castello è certamente la testimonianza storica più interessante, eloquente ricordo di tanti secoli: cominciato nel XII secolo, fu rimaneggiato e ristrutturato a metà del Cinquecento sotto la Signoria dei Thüna. In quel periodo venne realizzato il massiccio corpo centrale, che rappresenta ancora oggi un vero e proprio capolavoro dello stile rinascimentale in Germania. Un’ulteriore ristrutturazione avvenne nel 1896, ma non venne guastato il fascino regale dell’edificio.

Merita un’occhiata anche il Rathaus (Municipio) di origini settecentesche, e non sono da meno le chiese evangeliche di San Michele e Santa Maria Magdalena, entrambe di origine medievale ma restaurate nel Settecento secondo il gusto barocco. L’attrazione più sorprendente resta però il paesaggio, dominato da foreste fitte e pascoli vellutati, che a seconda della stagione acquista un fascino particolare: la primavera e l’estate sono un crescendo di colori e profumi freschi, e non c’è momento migliore per passeggiare all’aria aperta; in inverno le distese di verde si ricoprono di una coltre candida e diventano ideali per gli sciatori.
... Pagina 2/2 ...
La stazione sciistica Ludwigsstadt-Skizentrum è di piccole dimensioni, dotata di un paio di skilift e un dislivello di appena 230 metri. Eppure i 4 km di piste della zona sanno regalare giornate divertenti sulla neve, accontentando grandi e piccoli. Non mancano i punti di ristoro in cui rigenerarsi dopo lo sci con una buona ricetta bavarese.

Da non perdere la Festa degli Schützen la penultima domenica di luglio. Gli Schützen, in epoca medievale, erano contadini organizzati militarmente contro eventuali invasioni nemiche; ancora oggi si festeggia questa “corporazione” con sfilate in costume bavarese, esibizioni delle bande musicali e banchetti a base di birra e altre delizie gastronomiche.

Il clima di Ludwigsstadt è generalmente freddo, fresco anche in estate. In gennaio, il mese più rigido, le temperature medie vanno da una minima di -4°C a una massima di 2°C, mentre in luglio e agosto vanno da 12°C a 24°C. Le precipitazioni raggiungono il livello massimo tra giugno e luglio, quando piove in media 11 giorni al mese.

L’aeroporto internazionale di Norimberga dista circa 145 km da Ludwigsstadt, ed è collegato alla città dall’autostrada A73.
loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close