Cerca Hotel al miglior prezzo

Landshut (Baviera): visita alla cittą e il corteo nuziale

Landshut, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Landshut è un’accogliente cittadina di 800 anni situata nella Bassa Baviera. In qusta località molto dinamica si resta letteralmente affascinati dalla magia del gotico e passeggiando per le sue vie si respira la storia: il centro storico straordinariamente integro, la residenza, il primo palazzo rinascimentale a nord delle Alpi, e il giardino di corte, uno dei più antichi della Baviera, sono elementi di un cocktail ben riuscito di arte, cultura e storia.
Dietro le pittoresche facciate degli edifici si scoprono tradizionali Kneipe, caffè di ispirazione mediterranea con tavolini all’aperto, incantevoli giardini della birra e ottimi ristoranti.

E' facile arrivare a Landshut, la città si trova a poca distanza da Monaco di Baviera, proprio a circa metà strada tra la capitale di Baviera e la bella Ratisbona (Regensburg).
Dall'Italia, utilizzando l'autostrada del Brennero, considerate un tempo medio di percorrenza, dal confine, di circa due ora e mezzo. L'aeroporto di Monaco è anch'esso molto vicino alla cittadina a poco meno di mezz'ora d'auto.

Da visitare in città.
La città vecchia è caratterizzata da una geometrie di strade chiamate genericamente come Altstadt, per distinguirla dalla Neustdt, una urbanizzazione posta a sud-ovest e di origini più recenti. La Altstadt affascina per i suoi monumenti, come le due chiese principali e cioè la Heiliggeistkirche (Santo Spirito) e la Martinskirche (S.Martino), facilmente riconoscibile per il suo imponente campanile. Sono due edifici gotici, e il loro stile ha fatto da scuola ad altre espressioni gotiche della Bassa Baviera.
Il campanile della chiesa di San Martino è davvero un'opera unica, con i suoi 131 m di altezza risulta essere la torre campanaria in mattoni più alta del mondo.
Altro monumento imperdibile è il Castello di Trausnitz, circondato da podeose mura, e all'interno è caratterizzato da spledidi edifici. Merita una visita attenta.

Eventi e manifestazioni.
Ogni quattro anni (il prossimo appuntamento è dal 27 giugno al 19 luglio 2009), Landshut propone un evento molto particolare: nella cornice originale dei romantici vicoli della città vecchia, la cattedrale St. Martin e il castello Trausnitz, 2.000 abitanti in costumi d’epoca mettono in scena il capitolo più sfarzoso della storia della cittadina ducale Landshut sull’Isar, ovvero le “nozze di Landshut del 1475”.
La festa è una delle rievocazioni storiche più grandi d’Europa e ricorda il matrimonio di Georg il Ricco, figlio del duca, con Hedwig, figlia del re di Polonia, un’unione che consentì di unire l’Occidente cristiano. Il corteo nuziale, la festa, le danze e il torneo cavalleresco sono gli eventi riproposti nel XXI secolo sulla piazza Zehrplatz, che per l’occasione si trasforma in un quadro molto dettagliato dei costumi del XV secolo.

Il clima della città è tipicamente continentale, con connotazioni di elevata umidità. La temperatura media annuale compresa tra valori di 8-9°C oscilla da valori estremi estivi oltre i 18 °C (massime anche superiori ai 25°C) e punte di freddo invernale, con la media che scende a valori di -1°C a gennaio. Come tutte le regioni subalpine anche Landshut si distingue per un regime pluviometrico caratterizzato da estati piovose (con picco a luglio), che nonsotante questo è il periodo migliore per una visita, ed inverni nevosi, ma in genere più avari di precipitazioni.
  •  

 Pubblicato da - 03 Marzo 2009 - © Riproduzione vietata

14 Dicembre 2017 Il Villaggio degli Elfi a Madonna di Campiglio ...

Anche a Madonna di Campiglio le festività natalizie si colorano ...

NOVITA' close