Cerca Hotel al miglior prezzo

Argentina: tour dei siti patrimonio dell'Umanità Unesco

Argentina, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Una nazione vasta, che si estende su di una superfice grande oltre 9 volte quella Italiana, ricca di paesaggi differenti, che variano dalle pianure sub-tropicali del nord, alla sconfinata pampa del centro, alle montagne spettacolari della cordigliera andina fino ai gelidi paesaggi della Patagonia e della Terra del Fuoco, l'Argentina non poteva essere di certo esclusa dalla lista dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO. Ma oltre alle sue bellezze naturali l'Argentina ha da offrire anche la sua ricca storia, che parte dalle testimonianze degli abitanti nativi, gli indios, fino ad arrivare alle imponenti architetture religiose lasciate dai colonizzatori europei durante gli ultimi secoli del secondo millennio.

Quebrada di Humahuaca - Provincia di Jujuy
La Quebrada di Humahuaca con il suo orizzonte multicolore è la cornice dei paesi di Purmamarca, Maimará, Tilcara e Humahuaca con le case di mattoni crudi, cappelle storiche e rovine precolombiane presentano un panorama pittoresco. Ogni 21 giugno si celebra l'Inti Raymi (Festa del Sole) accanto al monolito che indica il Tropico del Capricorno.

Parco Nazionale Iguazú - Provincia di Misiones
In questo Parco Nazionale si trovano le famose Cascate dell'Iguazú, una delle meraviglie del mondo. Il fiume in questo luogo rovescia il suo imponente flusso da 70 m di altezza attraverso 275 salti. Il limite con il Brasile passa dalla "Garganta del Diablo" (Gola del Diavolo). È sorprendente la sua vegetazione di oltre 2.000 tipi di piante e una fauna esotica con più di 400 uccelli. E' uno di queli luoghi che nessun viaggiatore dovrebbe tralasciare di vedere.

Missioni Gesuitiche dei Guaranì - Provincia di Misiones
Le Missioni Gesuitiche degli indigeni Guaranì San Ignacio Mini, Nuestra Señora de Loreto, Santa Ana e Santa María la Maggiore, fanno parte di un circuito di ben 296 km con una grande bellezza panoramica. Queste riduzioni, create nel secolo XVII nel territorio argentino, facevano parte dei 33 paesi che formavano l'antica Provincia Gesuitica del Paraguay.

Parco Naturale Ischigualasto (Valle della Luna) e Talampaya - Provincias di San Juan e La Rioja
In un bacino di 5.000 Km2 si trova il Parco Provinciale Ischigualasto (San Juan) - uno dei giacimenti paleontologici più importanti del mondo - dove rimangono resti di vertebrati dell'età Mesozoica e tracce delle impronte di sauri -, e il Parco Nazionale Talampaya (La Rioja), i cui faraglioni e formazioni di rocca rossiccia alloggiano i nidi dei condor delle Ande. In questo parco sono notevoli i petroglifi dall'origine misterioso ed età incalcolabile. La sua gran gola lunga 3 km ha dei muri di 150 metri di altezza.

Grotta delle Mani dell'Alto Fiume Pinturas - Provincia di Santa Cruz
A Sud della località di Perito Moreno, vicino alla valle del fiume Pinturas, la Grotta delle Mani presenta una delle più significative pitture rupestri della Patagonia. Sono i vestigi di una cultura di oltre 9.300 anni, le grotte, le gronde e le muraglie di questa gola, sono popolate da impronte di mani dipinte assieme a una ricca iconografia primitiva che è testimonianza del suo passato.

L'Isolato e le Estancias Gesuitiche di Córdoba - Provincia di Córdoba
Questo insieme storico monumentale è composto dalla Chiesa della Compagnia di Gesù, la Cappella Domestica, la Residenza dei gesuiti e il Rettorato dell'Università Nazionale di Córdoba, assieme al Claustro, il Salone dei Gradi, la Biblioteca Maggiore e la Scuola Nazionale di Monserrat. Le "Estancias" di Jesús María, Caroya, Santa Catalina, La Candelaria e Alta Gracia si visitano in un circuito di colline di 250 Km.

Penisola Valdés - Provincia di Chubut
Formando due golfi di acque tranquille, la Penisola Valdés è il luogo di ritrovo della balena franca australe, dove per compiere il suo ciclo riproduttivo ritorna a maggio e dicembre di ogni anno. Spettacolare è la concentrazione della fauna in questa zona - elefanti e lupi marini assieme ai pinguini di Magellano -. Vi si trova anche guanaco, mara e ñandú. Nella riserva "Isola degli Uccelli" sono tutelate migliaia di specie. La penisola è famosa anche per la possibilità di vedere le orche che vengono a caccia fin sulla riva del mare.

Parco Nazionale I Ghiacciai - Provincia di Santa Cruz
Tredici ghiacciai che sfociano sul bacino atlantico, si sciolgono formando delle enormi torri nelle acque dei laghi Viedma e Argentino. Su quest'ultimo si affacciano i ghiacciai Perito Moreno, Maggio, Spegazzini ed Upsala. Si organizzano navigazioni lacustri per apprezzare da vicino l'imponente panorama naturale. Il Calafate è il centro servizi più vicino, dove si trova l'aeroporto.

Fonte foto: Secretaría de Turismo de la Nación Argentina
Carlos A. Granatelli
Visita Turismo.gov.ar
 


Fonte foto, cortesia:wikipedia
Autori: Toksave, Mariano cecowski, Luca Galuzzi, Calyponte, Gino Lucas T

  •  
close