Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Paraty

Paraty, vacanze tra le radici coloniali del Brasile

Pagina 1/2

Paraty (Parati) è una località coloniale situata a 234 km a sud di Rio de Janeiro (circa metà strada tra San Paolo e Rio) è un luogo straordinario e indimenticabile. Fondata nella prima metà del XVI secolo, la città include gli edifici coloniali meglio preservati del Brasile, ed è stata riconosciuta come monumento nazionale. Intorno al 1700, Paraty divenne il secondo più importante porto del Paese, da dove veniva imbarcato l'oro proveniente dalle Miniere dello Stato del Minas Gerais e diretto in Portogallo .

Dopo la chiusura delle miniere e il declino del traffico di oro nel 1799, Paraty iniziò a produrre l'acquavite che porta il nome della città. Le distillerie continuano a produrre secondo i metodi tradizionali: ruote per l'acqua, mulini per la macinatura, barili di quercia, distillatori di rame e stufe a legna.

La visita è da non perdere. Chi arriva al centro storico di Paraty per le vie del porto ha l'impressione di essere ritornato ai tempi del Brasile Coloniale. Fondata nel 1531, la città ha ricevuto impulso economico quando è divenuta avamposto commerciale durante il Ciclo do Ouro, che ha scosso l'economia brasiliana alla fine del secolo XVII e nella prima metà del secolo XVIII.

Attualmente, Paraty è una città affascinante che preserva uno dei più bei gruppi architettonici del Brasile, con rilievo per la Chiesa di Santa Rita, costruita nel 1722 con caratteristiche dello stile barocco e rococò, immagine cartolina della città. Le strade della città sono rivolte a ovest (tramonto) e vanno da nord verso sud. Questo sistema serviva per difendere la città dai pirati ma anche dai venti. Con l'alta marea le strade della città si trasformano in canali: in pratica un sistema naturale per pulirle. inoltre la varietà di flora e fauna, e la vicinanza del Parco Nazionale di Serra Cocaina, fanno di Paraty un paradiso ecologico.

Paraty è anche famosa per le sue spiagge, innumerevoli: intanto la sua posizione all'interno di una baia profonda, protetta ulteriormente da una serie di piccole isole, rende il suo litorale protetto dalle onde oceaniche, cosa che consente anche ottime possibilità di balneazione. In città è da segnelare la spiaggia del Pontal, a nord della foce del fiume Rio Pereque-Açu, mentre a sud dell'estuario si trova Praia Terra Nova.

Fuori dalla zona più abitata ci sono chilometri e chilometri di spiagge che sono privi di sviluppo urbano: lungo la costa si trovano piscine naturali protette da rocce vulcaniche, acque incontaminate e colline ricoperte di fitta foresta tropicale. In pratica una collana di piccoli paradisi sia a anord che ad est e sud del centro cittadino di Paraty.
... Pagina 2/2 ...
Viaggiando verso nord. lungo la costa, si incontrano diverse spiagge vergini, e questo tratto di litorale prende il nome di Costa Verde. Quando si raggiunge, oltre Corumbè lalocalità di Praia Grande lo sguardo rimane catturato da questa immensa spiaggia immersa nella foresta. Ad est di Paraty troviamo la penisola di Jurumirim, che contiene diverse spiagge interessanti: tra tutte sono da segnalare la Praia da Lula e la Praia Vermelha.
Situata tra l'oceano e la Serra do Mar, a sud di Paraty, troviamo invece Trinidade, che oltre all'ambiente naturale è in grado di offrire pousadas economiche, case estive, campeggi, bar e ristoranti.

La vita culturale di Paraty è ricca, con l'offerta di mostre, gallerie, spettacoli, concerti e teatri. Paraty offre mare, isole, foresta e montagne, oltre alla sua storia. Non resta altro che scegliere. Con una buona infrastruttura turistica, 7 mila posti letto distribuiti in hotel di alto livello e affascinanti posade, alcune inserite in edifici storici, e ristoranti sofisticati, Paraty organizza eventi che attraggono migliaia di visitatori, tra cui la Fiera Letteraria Internazionale di Paraty (Flip), che si tiene annualmente in luglio o agosto. Inoltre, il comune ha un litorale con belle spiagge. Dal punto in cui anticamente salpavano le navi colme di oro in direzione al Portogallo, oggi partono imbarcazioni turistiche in direzione alle spiagge e alle isole della regione.

Il clima a Paraty è mediamente caldo e umido, con temperature medie di 27-28°C, ma che oscillano dai 30-32 °C di gennaio-febbraio ai 25°C medi di luglio, che assieme ad agosto rappresenta il periodo più secco dell'anno. Anche in questa stagione cadono comunque circa 90 mm di precipitazioni mensili, non poche anche se decisamente meno dell'estate brasiliana quando si sfiorano da dicembre a marzo i 300 mellimitri mensili. La temperatura del mare ascilla tra i 26°C di febbraio e marzo ai 21 °C di settembre quando per il bagno è consigliabile indossare una muta in neoprene.

Per arrivare a Paraty la maggioranza delle agenzie della città offre trasporto a partire dagli aeroporti di São Paulo e Rio de Janeiro. Il piccolo aeroporto di Paraty riceve solo voli noleggiati.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close