Cerca Hotel al miglior prezzo

Kaneohe (Hawaii), la cittÓ e le sue spiagge

Le grandi città ci abituano talvolta allo smog, al traffico e alla confusione, e persino i colori sembrano sbiaditi da un alone di polvere. Chi arriva per la prima volta alle isole Hawaii rimane affascinato proprio dalle tinte brillanti della natura, accompagnate dai profumi esotici della foresta selvaggia: i verdi, qui, sono freschi e intensi, e i blu del cielo e del mare sono così profondi che si potrebbero contare per ore e ore le diverse sfumature. Una delle isole più belle è anche la principale, Oahu, in cui sorgono la capitale Honolulu ma anche una cittadina incantevole che si chiama Kaneohe, compresa nel distretto di Koolaupoko.

Nella lingua indigena Kane’ohe significa “uomo del bamboo”, perché un’antica leggenda hawaiana narra di una donna maltrattata dal marito, che paragonò la forza crudele dell’uomo allo spigolo affilato di una canna tagliata. Da allora questa parentesi di paradiso, situata lungo il litorale dell’omonima baia, ha preso il nome attuale di Kaneohe. Con quasi 35 mila abitanti, si tratta della più grande e variegata comunità incastonata sulla Kaneohe Bay, nonché uno degli agglomerati residenziali più grandi di questa zona di Oahu, insieme a Kailua.

Oggi il cuore commerciale della città si sviluppa prevalentemente lungo la Kamehameha Highway, ma per lungo tempo la zona si basò unicamente sull’agricoltura, che era favorita dall’abbondanza di piogge. Attualmente Kaneohe è soprattutto un centro residenziale, con abitazioni curate e strutture ricettive confortevoli, molto amate dai turisti del Nord America e del mondo, ma sopravvivono rigogliose le coltivazioni di banane.

Gli amanti del golf troveranno in città ben tre campi da provare, tutti ampi e perfettamente curati: sono il Pali Golf Course, un campo pubblico, il Koolau Golf Club e il Bayview Golf Park, di proprietà privata ma aperti al pubblico. Inoltre Kaneohe ospita gli splendidi Ho’omaluhia Botanical Gardens, l’Hawaii National Veterans Cemetery e la base hawaiana della Marina Militare.

Ma il fascino maggiore di Kaneohe, come nelle altre zone dell’arcipelago, sta nelle magnifiche spiagge, nelle acque cristalline del Pacifico e nei coloratissimi fondali, che aspettano di farsi scoprire dagli amanti delle nuotate e delle immersioni. Ogni ora del giorno regala un panorama unico, degno di un dipinto: all’alba un bagliore rosato accarezza gentile la sabbia, prima che il sole si levi alto e fiero nel cielo turchese delle Hawaii, mentre i tramonti sono esplosioni sfacciate d’oro e tinte caldissime. Per ammirare la Kaneohe Bay in tutto il suo splendore si può passeggiare sul molo, lungo il quale se ne stanno allineate le barche per raggiungere, ad esempio, la vicina Coconut Island.

Accanto a Kaneohe ci sono altre località interessanti come Kailua, in direzione est, servita dalla Kaneohe Bay Drive e dalla Kamehameha Highway. Inoltre la cittadina si trova a 30-40 minuti di macchina da Honolulu e dal suo aeroporto internazionale, che garantisce collegamenti frequenti con le maggiori città del Nord America, della Cina e del Giappone.

Il clima è fantastico, quasi sempre soleggiato, senza picchi rilevanti di gelo o di afa: le temperature medie diurne vanno da una minima di 20°C a una massima di 29°C. inoltre non mancano mai gli alisei provenienti da nord-est, che portano fugaci temporali rendendo il territorio particolarmente fertile e lussureggiante.
  •  
close