Cerca Hotel al miglior prezzo

Piccoli ed insoliti musei in Spagna, dai Paesi Baschi alle Canarie

Pagina 1/2

Articolo originale di A.Bennet. In Spagna, i musei più grandi sono generalmente chiusi il lunedì, ma i piccoli musei e gallerie possono essere chiusi in altri momenti della settimana, fornendo quindi un possibilità di visita in un giorno che, altrimenti, risulterebbe un po' morto dal punto di vista culturale. In ogni caso però è consigliabile controllare in anticipo, anche perché i musei più piccoli operano con orari di apertura un po 'irregolari e così è opportuno verificare prima di pianificare la vostra visita. Un altro vantaggio è che i biglietti di ingresso nei musei minori si comprano a prezzi ragionevoli e, inoltre, molti piccoli musei non fanno pagare l'ingresso. Ricordiamo poi che in Spagna non possono essere applicate tasse d'ingresso a cattedrali, monasteri e altre chiese, o per lo meno ci sono sempre delle aree visitabili gratuitamente o dove fermarsi in preghiera.
Ecco allora una serie di piccoli musei in territorio spagnolo, dove scoprire alcuni lati della Spagna meno conosciuti, ma non per questo meno affascinanti.

Il museo Marittimo di Santander
Un'ora in questo museo sul lungomare vi darà un'idea dell'importanza che il mare ha avuto nello sviluppo di Santander. Uno scheletro di balena si stende sul pavimento del museo e l'acquario contiene un vasto campione dei molti pesci che popolano la adiacente baia di Biscaglia. C'è un caffè alla moda ed un ristorante all'ultimo piano con vista sulla baia dalla terrazza. Per raggiungere il museo recatevi al Promontorio di San Martín de Bajamar. Il costo di ingresso è pari a 6 euro, 4 euro per i ridotti. Sito: www.museosdecantabria.com/maritimo

Il museo Balenciaga a Getaria
Lo stilista Cristobal Balenciaga nacque a Getaria, tra Bilbao e San Sebastián, e questo museo è stato inaugurato nel mese di giugno 2011, con oltre 1200 esempi del suo lavoro. Bisogna però affrettarsi dato che questa mostra rimarrà aperta fino alla fine dell'anno. Il titolo dell'esposizione è “ La visione di un genio, la Tecnica di un Maestro” ed è un magnifico viaggio per scoprire il genio dell'artista basco. L'ingresso costa 6 euro, mentre i biglietti ridotti si acquistano al prezzo di 5 euro. Sito: www.cristobalbalenciagamuseoa.com

Il Museo Archeologico Marq ad Alicante
Con una serie di premi per il suo design ed il dinamico display delle sue opere, il MARQ vale sempre la pena di una visita, quando vi trovate sulla Costa Blanca. Inoltre la struttura ospita interessanti esposizioni a tema che ogni volta aggiungono un tocco di interesse aggiuntivo. Il museo si trova a Alicante in Plaza Dott. Gómez Ulla, l'ingresso costa 3 euro per gli adulti e metà prezzo per i ridotti (7-15 anni). Sito ufficiale www.marqalicante.com

Centro Culturale Bancaja a Valencia
Questo centro culturale ospita numerose esposizioni a tema, e quindi ogni anno offre un motivo in più per tornarci e scoprire qualche spunto in più delle culture ispaniche. Attualmente ospita una affascinante mostra di fotografie dalla collezione della Hispanic Society of America, dedicato alla storia della Spagna dalla fine del 19esimo secolo agli anni Trenta, presa da 20 fotografi spagnoli e internazionali, tra cui Charles Clifford, Jean Laurent, Kurt Hielscher , Anna cristiana e Ruth Matilda Anderson. La mostra finirà a metà di novembre, ma state sicuri che anche per i prossimi mesi ci saranno proposte culturali all'altezza del centro Bancaja. Si trova a Valencia Plaza de Tetuan, 23, e qui l'ingresso è libero. Sito ufficiale obrasocial.bancaja.es,

... Pagina 2/2 ...Il museo Carmen Thyssen a Malaga
La collezione permanente di questo nuovo museo, ricavato all'interno di un ristrutturato palazzo del 16 ° secolo, proprio nel centro di Malaga, comprende importanti opere come la Santa Marina di Zurbarán e opere di Julio Romero de Torres. Inoltre qui vengono ospitate esibizioni esterne di grande valore culturale. Lo trovate in Calle Compañía 10, il prezzo di ingresso è fissato in 3 euro, che diventano € 3,5 per gli ingressi ridotti. Sito ufficiale: www.carmenthyssenmalaga.org

Museo della Fondazione Juan March a Palma di Maiorca
Ospitato in un elegante palazzo del 17 ° secolo, nel cuore della capitale di Maiorca, questo museo ospita una collezione d'arte abbastanza sconcertante del 20 ° secolo, tra cui opere di Picasso, Dalí e Miró, così come artisti contemporanei Miquel Barceló, José María Sicilia e Antoni Tàpies. Attualmente si svolge qui una mostra dell'espressionista astratto tedesco Willi Baumeister, che sarà visitabile fino al 10 dicembre. Qui poi trovate un buon negozio di libri d'arte e doni, se siete alle Baleari ma a corto di idee per un regalo! Si trova a Carrer Sant Miquel, 11. L'ingresso è libero, il sito ufficale: www.march.es/arte/palma

Tenerife Espacio de Las Artes a Santa Cruz de Tenerife
Progettato da Herzog & de Meuron, questo dinamico centro nella capitale di Tenerife ha una collezione permanente, focalizzata su Oscar Domínguez, che era un contemporaneo di Dalí e Picasso, ed è considerato uno dei maggiori artisti della Spagna surrealista. Ci sono altre mostre temporanee che si svolgono qui, così come proiezioni di film e altri eventi culturali. Dispone anche di un elegante caffè. Lo trovate in Avenida de San Sebastián, 10. Il biglietto di ingresso costa 5 euro, ridotti 1 euro e gratuito sotto i 12 anni. Sito ufficale: www.teatenerife.com

Fondazione César Manrique a Lanzarote
L'artista César Manrique, architetto e ambientalista, ha progettato una serie di edifici straordinari che accentuano la geologia di Lanzarote e sono ora le sue attrazioni principali. La sua casa, costruita con dei massi in un campo di lava, è ora una fondazione dedicata alla sua opera. Le mostre al piano terra sono relative a dei suoi contemporanei, tra cui Tàpies, Millares, Picasso e Saura. E 'una buona idea venire qui ad inizio della vostra vacanza per avere un'idea di ciò che è stato Manrique, e vedrete che la sua arte è assolutamente introduttiva alle meraviglie vulcaniche di Lanzarote. Trovate la fondazione a Taro de Tahiche, vicino a Teguise. Per entrare biglietto da 8 euro, ingresso gratuito sotto ai dodici anni. Sito ufficiale: www.fcmanrique.org

Fonte originale: http://www.telegraph.co.uk/travel/destinations/europe/spain/8715329/Spains-best-small-museums.html

 Pubblicato da il 04/11/2011 - 2.835 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a CinecittÓ World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close