Cerca Hotel al miglior prezzo

The Best job in the world: spunta lo scandalo per Julia

Pagina 1/2

Ad una settimana dalla chiusura delle votazioni, l'ufficio del turismo del Queensland ha aperto un'indagine su uno dei 50 finalisti del concorso "il lavoro più bello del mondo" (Best job in the world), che potrebbe essere stato coinvolto in un scandalo dalle tinte un po' scabrose. Ad innescare queste indagini le rivelazioni del giornale The Sun che ha dichiarato che la concorrente, attualmente seconda in classifica, la russa Julia Yalovitsyna, avrebbe lavorato come modella per uno studio online di materiale porno illegale, e come istruttrice di donne in film piuttosto espliciti in contenuti sessuali.

E non basta: suo marito è stato anche accusato di diffondere pornografia infantile e la polizia di Mosca sta indagando su di lui. Il computer della Yalovitsyna è stato sequestrato dalla polizia nel quadro delle indagini, dato che conteneva alcuni materiali sospetti, inclusi nel procedimento penale. In pratica, la candidata al posto di lavoro da sogno è stata collegata ad una catena di studi cinematografici di tipo erotico della sua città di Psietrazavodsk, messi sotto inchiesta dalla polizia, come ha riportato il quotidiano russo Pravda.

Un portavoce del turismo del Queensland ha dichiarato che si sta prendendo la questione molto seriamente. "Il turismo del Queensland è consapevole delle illazioni nei confronti della russa Julia, una delle Top 50 in lizza per il Best job in the world”. Stiamo prendendo sul serio le affermazioni dei media a tal proposito, e stiamo attualmente esaminando la questione. Il turismo del Queensland deciderà come agire, una volta che avrà acquisito una corretta informazione".

La signora Yalovitsyna ha respinto tutte le accuse e ha detto che non è mai stata una attrice porno online. "Sono scioccata! Questa cosa non è vera! Non ho niente a che fare con tutto questo! " ha così dichiarato la ventinovenne Julia Yalovitsyna, ai giornalisti della Pravda.

"Si ci sono delle fotografie, ma non cambia nulla! Io non sono una diciottenne, dopo tutto. Tali immagini non sono mai apparse su Internet e non ho mai lavorato come un modella on-line ", ha ribadito Julia. Tuttavia ha ammesso che suo marito, Aleksei Yalovitsyna, è stato coinvolto nel procedimento penale. "Sì, in questo momento mio marito è accusato di diffondere pedopornografia, ma abbiamo certezza di vincere questa causa. L'inchiesta non ha prodotto alcuna prova.

... Pagina 2/2 ... Attualmente Julia Yalovitsyna è al secondo posto della classifica, grazie ai voti dal pubblico, dietro al capofila, una donna di Taiwan, e un uomo canadese che si trova in terza posizione. Nel suo video la Yalovitsyna si dichiara una biologa marina, e si produce in una divertente finzione, recitando di trovarsi già sull'isola, mentre, invece, la troupe la travolge di rudimentali effetti speciali.

Il “lavoro più bello del mondo", la campagna promozionale dell'ufficio turistico del Queensland ha attirato più di 34.000 partecipanti: il vincitore sarà il custode di Hamilton Island e della Grande Barriera Corallina per un periodo di sei mesi, ma la scelta finale avverrà solamente nel mese di maggio.

Manca una settimana alla chiusura delle votazioni, affrettatevi se volete dire la vostra.

Aggiornamento del 19 Marzo, dal sito ufficiale:
L'ufficio del turismo del Queensland ha deciso di escludere la concorrente Julia Yalovitsyna dal processo di selezione. Dato che ci troviamo nelle fasi finali del processo di selezione della classifica Top 10, la signora Julia non verrà sostituita da un altro candidato.

 Pubblicato da il 18/03/2009 - 4.141 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close