Cerca Hotel al miglior prezzo

Finito il lavoro pił bello del mondo, ma per Ben Southall nuovo contratto

E' durato 6 mesi ma ormai sta per giungere al termine il “lavoro più bello del mondo” e cioè il posto di custode dell'isola di Hamilton (Hamilton Island), in Queensland (Australia) che era sto vinto la primavera scorsa dal britannico Ben Southall, dopo una dura selezione tra le migliaia di candidati che volevano aggiudicarsi l'ambito premio. Ne avevano ben donde, il simpatico ragazzo inglese ha guadagnato 150.000 dollari australiani in 6 mesi di lavoro, una cifra pari a circa 14.000-15.000 euro al mese, davvero non male per farsi una così lunga vacanza!

Ma il lavoro di Ben Southall sembra essere bel lungi dall'essere terminato! Le ultime notizie assicurano infatti che il suo lavoro proseguirà come promotore dei pacchetti turistici del Queensland, che andrà lui stesso a proporre in giro per il mondo. Ben parteciperà anche ad alcuni documentari di una serie curata dal National Geographic, che esplorerà le isole del Queensland attraverso i suoi occhi.

Agli occhi dei responsabili dell'Ente Turismo Queensland, Ben Southall si è dimostrata una scelta validissima, riuscendo a portare un ritorno pubblicitario senza precedenti nella storia del turismo. L'inglese ha trascorso 6 mesi in una frenetica attività, non si è certo steso su di un'amaca ad aspettare lo scorrere del periodo di vacanza: durante i sei mesi, l'energico inglese ha viaggiato in più di 90 destinazioni del Queensland, compresa la metà delle 74 isole Whitsunday, dallo Stretto di Torres, al Tropical North Queensland, dalla Gold Coast al Queensland meridionale fino alle zone desertiche dell'Outback.

Scrivendo le sue esperienze giornaliere, Mr Southall ha inviato più di 60 blog per un totale di 75.000 parole, 2.000 foto e 47 video-diari. Conseguenza di ciò il sito ha registrato più di 8 milioni di visite e ha generato un grande seguito pubblicitario.

Le verifiche parlano chiaro: dell'investimento fatto dal Queensland, stimato in circa 1,7 milioni di dollari tutto compreso, il ritorno economico per lo stato australiano è stato pari a circa 400 milioni di dollari, un successo su tutti i fronti! Allora non resta che fare gli auguri al bravo Ben Southall, per il suo nuovo contratto di lavoro che lo vedrà per almeno 18 mesi come promoter del turismo Queensland, in gioro per i 5 continenti. Il primo appuntamento sarà in California con il G'Day USA promotion che si volgerà a gennaio a Los Angeles.
  •  

 Pubblicato da il 15/12/2009 - 3.466 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close