Cerca Hotel al miglior prezzo

La Mercč, a settembre la pił grande festa di Barcellona

Pagina 1/2

Per 5 giorni, dal 22 al 25 di settembre, la città di Barcellona festeggia la Vergine de la Mercè, la Santa Patrona, con uno straordinario evento. Celebrato per la prima volta – ufficialmente - nel 1902 e ormai divenuto un’istituzione, il festival è il saluto all’estate che se ne va con grandi parate, attività di ogni genere e, soprattutto,con i famosi Correfoc (fuochi d'artificio) in cielo, in terra ed in mare.

La Mercè è la più grande festa di Barcellona. Nata ufficialmente nel 1902 in onore della Santa patrona Virgen (Vergine) de la Mercé, che liberò la città dalle cavallette e salvò i cristiani dai saraceni, è davvero una celebrazione spettacolare e sinceramente sentita dal popolo cittadino, soprattutto nelle sue forti radici catalane tendenti all’autonomia ed alla libertà.

Ogni anno il calendario è fitto di manifestazioni ed eventi di ogni genere e per ogni gusto, ma fino all’ultimo viene tenuto semi segreto in attesa della sorprendente e totale trasformazione della città. Barcellona diviene infatti per tutta la durata della fiesta (5 giorni) un grande palcoscenico all’aria aperta, tra gli spettacoli più tradizionali - sfilate di diavoli, dragoni, geganters, animali fantastici di cartapesta ed altre maschere carnevalesche che vagano per le strade – agli eventi più innovativi creati dal MAC - Mercè Arts de Carrer – fino ai concerti di musica indipendente del Festival BAM (Barcelona Acció Musical).

Vi potrà così accadere di incrociare per le ramblas persone che danzano la sardana - simbolo della Cataluña - muovendosi in circolo con le braccia protese verso l’alto al ritmo di strumenti tipici; oppure restare stupiti di fronte all’ergersi dei Castells, le famose torri umane. Ogni contrada della città difatti gareggia per realizzare il castell più alto e più solido; sulla cima di ogni torre viene posto quindi l’ 'enxaneta', cioè un bimbo che la incorona in altezza restando in piedi con il braccio alzato. Oltre a queste spettacolari figure, non dimentichiamo poi il nutrito programma di teatro di strada nel parco della Ciutadella (Barcelona Artes de Calles) e le numerose competizioni sportive che vanno dalla gara podistica alla traversata del porto a nuoto. Infine, la magia unica de La Fiesta en el cielo: aerei, mongolfiere, dirigibili e oggetti volanti vari solcano le nubi e riempiono lo spazio azzurro sopra la città creando un panorama sognante!

Sicuramente, però, la cosa più scenografica della Fiesta de la Mercé sono i correfoc o correfuegos, i fuochi artificiali assolutamente unici nel loro genere in terra, in mare ed in cielo, organizzati all’interno del calendario in un suggestivo festival pirotecnico, detto La fiesta del fuego. (Per maggiori info: www.barcelona-tourist-guide.com.)

... Pagina 2/2 ...Check-in: BARCELLONA – Tariffe valide fino ad inizio ottobre
HOTEL BALMORAL 4*
Via Augusta 5 | 08006 Barcellona
63/84 euro
http://www.octopustravel.com/hotels/it/hotelDetails.form?octopusPropertyCode=T030381&cityId=3128760

Preparate la valigia, ma, soprattutto, preparatevi a vivere le mille nuove emozioni delle proposte Octopus Travel! (www.octopustravel.com)

 Pubblicato da il 12/07/2011 - 4.224 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close