Cerca Hotel al miglior prezzo

Museumsinsel, l'Isola dei musei a Berlino

La risistemazione dell'Isola dei musei di Berlino, uno dei progetti più impegnativi avviati dopo la caduta del Muro nella capitale tedesca, procede a pieno ritmo. Entro il 2015 dovrebbero concludersi i lavori di restauro e rinnovamento dei cinque edifici (Pergamonmuseum, Altes Museum, Neues Museum, Bode-Museum e Alte Nationalgalerie) del complesso, ai quali si aggiungerà la nuova James-Simon Galerie come struttura centrale di raccordo e accoglienza per i visitatori.

Già inserita nella lista del patrimonio culturale mondiale dell'UNESCO, la Museumsinsel progettata nel 1822 dall'architetto Karl-Friedrich Schinkel è uno dei complessi museali più importanti del mondo e racchiude otto straordinarie collezioni d'arte e architettura. Oltre a quelle permanenti, aperte al pubblico nonostante le impalcature dei cantieri, il complesso propone mostre temporanee di grande richiamo.

Dal 25 agosto al 20 novembre il Bode-Museum, riaperto nel 2006 dopo i restauri e sede del museo bizantino e della raccolta numismatica, farà da cornice a un'importante mostra intitolata “Volti del rinascimento – Capolavori di ritrattisti italiani”. L'esclusiva rassegna riunisce capolavori provenienti dal patrimonio dei musei berlinesi e dall'estero: dipinti, sculture, disegni e monete che raffigurano personaggi famosi del Rinascimento.

Tra gli autori figurano Antonello da Messina, Bellini, Botticelli, Andrea Mantegna, Leonardo da Vinci e Pisanello. Dopo Berlino, la mostra a dicembre verrà spostata al Metropolitan Museum di New York.

Info:
www.museumsinsel-berlin.de
www.visitberlin.de
www.germany.travel
Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  
close