Cerca Hotel al miglior prezzo

Villa Iachia di Ruda: tra eleganti suite e un parco secolare

A pochi chilometri dalle meraviglie della Seconda Roma, Aquileia, e dalla rilassante spiaggia di Grado, c’è una dimora storica immersa nel verde e nella tradizione contadina friulana: Villa Iachia di Ruda, adagiata nelle campagne della Bassa Friulana dove nascono i gustosi vini della zona Doc Friuli Aquileia.

Da quasi duecento anni questo pregiato complesso, circondato da una ricca vegetazione - sono ben 24 gli ettari di superficie -, appartiene alla famiglia Iachia. Tutto, qui, invita al relax e alle attività all’aria aperta, come le nuotate nella piscina e le passeggiate a piedi o in bici nel parco secolare con 36 specie di piante autoctone e con il Viale dei Carpini del Novecento. Questo contesto di assoluta pace e serenità è l'ideale per fare esercizi di yoga, pilates e anche per la meditazione.

La casa padronale, risalente al Settecento, è affiancata dalla scuderia, dall'essiccatoio e dalla cantina: si possono ancora ammirare i macchinari tipici dell'epoca.
La villa, aperta da aprile a ottobre, dispone di cinque eleganti suite finemente arredate con mobili d'epoca. Le camere, tutte con vista sul parco e bagno privato, sono situate nel corpo principale dellacasa padronale, ma con ingresso indipendente.
Gliospiti possono intrattenersi nei saloni arredati con mobili d'epoca e impreziositi da pregiati affreschi, come nella sala della musica e in quella della lettura, con un'ampia collezione di documenti e testimonianze storiche raccolte dall’Ottocento a oggi.

Nella cantina, dove si trovano le carrozze di famiglia, si possono organizzare eventi e ospitare fino a trecento persone. Nelle vicinanze, invece, c’è la possibilità di praticare golf, tennis, equitazione oppure di effettuare escursioni lungo la Strada del vino o in battello nella laguna di Grado.

Fonte: Agenzia Turismofvg
Visita Turismofvg.it
 
  •  

 Pubblicato da il 27/02/2009 - 2.798 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close