Cerca Hotel al miglior prezzo

Bagan (Myanmar) ed altri panorami meravigliosi nel mondo

Pagina 1/2

La lista dei paesaggi più belli del mondo si arricchisce di una nuova gemma: in Myanmar, grazie al rilascio di novembre dagli arresti domiciliari della leader dell'opposizione de Aung San Suu Kyi, il gruppo di attivisti hanno chiesto fine del boicottaggio del turismo indetto per 15 anni a protesta del regime militare che governa il paese: i viaggiatori non dovranno più fuggire da uno dei migliori panorami del mondo!

Ciò significa che i turisti possono recarsi ora, senza sensi di colpa, in una delle più imponenti collezioni al mondo di templi, Bagan una località magica ma senza la folla che si incontra (per ora) in altri così importanti templi del Sudest asiatico. Paragonabile per dimensioni, a quelle di Angkor Wat in Cambogia, attualmente è davvero possibile ottenere ampie parti di questo enorme complesso tutte per voi, per poter scattare magiche foto, sopratutto al momento del tramonto, il momento migliore per vedere questa serie di templi avvolti in una calda ed incredibile luce arancione.

Nel caso dovete recarvi muniti di una torcia elettrica, poi potete salire sulla cima di un templo, magari uno di quelli più occidentali per evitare una visuale troppo in controluce. Dalla cima vedrete una grande pianura punteggiata di questi enormi, antichi templi ovunque, e potrete sedervi, contemplare il tramonto e scattare delle fotografie che tutti vi invidieranno a casa.

Ma qual'è il panorama più bello del mondo? Chi può sfidare la bellezza di Bagan? E' sicuramente una classifica impossibile questa da fare, ma abbiamo cercato comunque tra alcune delle vedute più belle del mondo, selezionandone altre 6. Cinque di esse sono meraviglie naturali, una è invece opera dell'uomo.

Ci sono panorami che si rendono magnifici se visti dall'alto. Se come è facile non avete un budget sufficiente a prenotare una vacanza nello spazio, un volo in aereo ad esempio sulle coste della Groenlandia è un must assoluto, con panorama mozzafiato sui ghiacciai che si intrudono tra le rocce e che si gettano in mare frammentandosi in una miriade di iceberg dai calori particolari. Sicuramente una delle viste mozzafiato più belle del pianeta.

Ma anche se non si dispone di una vista dalla cabina di un aereo si possono trovare anche sulla Terra luoghi in grado di fornire un'esperienza panoramica mozzafiato. Ad esempio se ci rechiamo in Sud America non possiamo perderci una serie ondulata di verdi cascate sul confine tra Argentina e Brasile, che prende il nome di Cascate di Iguazu. Uno spettacolo da far impallidire le stesse cascate del Niagara. Il complesso consta di più di 200 singole cascate ed isole, ed offre una vertiginosa serie di panorami mozzafiato e pertiche da cui osservare la zona.
... Pagina 2/2 ...
Anche se non è, come comunemente si crede, l'unico oggetto costruito dall'uomo visibile dallo spazio, La Grande Muraglia Cinese stupisce ancora con la sua vastità, e rimane come un testamento impressionante del desiderio di lasciare una architettura straordinaria, e per la impellente necessità di mantenere lontano le orde mongole. Si snoda per quasi 9000 chilometri e consiste di molte e diverse sezioni di muro costruite e ristrutturate dal 5 ° secolo aC al 16 ° secolo dopo Cristo, e fornisce una serie quasi infinita di posatoi ed aree da cui godere alcune delle viste più spettacolari al mondo.

In Thailandia Phang Nga Bay assomiglia a un paesaggio marino alieno, dove imponenti scogliere calcaree dalle forme improbabili scolpiscono la vista di una paesaggio poco familiare dove terra, mare e aria si incontrano quasi in un sogno. Molte gite in barca vengono offerte in molte delle grotte della baia e tra le isole disabitate, ma tra le mete più popolari della baia di 42 isole quella chiamata James Bond Island, così chiamata perché utilizzata in due film dell'agente 007.

Non può mancare in questa selezione, ovviamente, il Grand Canyon degli stati uniti, anche se si presente ad una scala alla quale né le foto e i video possono rendere giustizia alla sua immensità. Anche se in realtà non è il più profondo o il più ampio canyon del mondo, conserva la sua popolarità con la semplice forza della sua bellezza. Con i suoi 445 chilometri di lunghezza e una profondità di più di 1600 metri le sue formazioni stratificate di roccia vi lasciano storditi dalla consapevolezza che l'intera cosa è stata scavata dal fiume Colorado in una missione di cinque milioni di anni.

Per finire un panorama mozzafiato a portata di auto dall'Italia, sulle Alpi tedesche: la nuova torre panoramica alta 13m , denominata AlpspiX offre un'incredibile vista panoramica della Hoellental nella regione di Garmisch-Partenkirchen in Germania. Con uno strapiombo di 1.000 metri sotto ai piedi, sullo sfondodelle Alpi tedesche, la piattaforma di visualizzazione non è proprio adatta ai deboli di cuore....

Fonte: www.news.com.au

 Pubblicato da il 25/02/2011 - - ® Riproduzione vietata

close