Cerca Hotel al miglior prezzo

Ponte del 2 giugno: in Salento tra spiagge bianche, terme e cittą d'arte

Pagina 1/2

Si avvicina quello che è a tutti gli effetti l’unico ponte pre-estivo del 2011: quello del 2 giugno. E’ abbastanza evidente quindi come in tanti stanno cercando, già da ora, una meta per quella che può rappresentare una vacanza anticipata. La Festa della Repubblica cadrà di giovedì e quindi l’occasione è ghiotta per poter trascorrere 4 giorni di ferie.

Per coloro che cercano una vacanza all’insegna del mare, dello sport e del relax, la meta ideale è il Salento. Il tacco d’Italia è tra i territori più affascinanti e completi: mare limpido, dalle mille sfumature, spiagge lunghe e sabbiose, rocce a picco sul mare, sole caldo. Un mix perfetto per abbronzarsi e sentirsi in un paradiso caraibico. Non a caso la costa meridionale bagnata dal Mar Jonio è definita “le Maldive del Salento”. Non è certamente un caso!

Un mare così cristallino è perfetto anche per tutti gli amanti di snorkeling e delle immersioni. Il diving può essere praticato nei centri sparsi sul territorio, in particolare ad Ugento, Porto Cesareo e Gallipoli, tre perle salentine. Sia la costa adriatica che quella jonica si prestano bene anche a sport come la vela ed il kitesurf dal momento che sono spesso ventilate – in realtà un salentino doc vi dirà che quando spira un forte vento su una costa, bisogna andare sull’altra per uno splendido bagno.

Altri sport praticabili sono il golf – a Vernole, nell’entroterra, e Gallipoli ci sono due club con campi a 18 buche – mentre passeggiate a cavallo ed in bici sono perfette per godere delle incredibili bellezze dei Laghi Alimini, un incanto naturalistico pochi km a sud di Lecce.

Un’altra idea per un ponte del 2 giugno in Salento può essere quello di dedicare attenzione a se stessi. E lo si può fare soggiornando a Santa Cesarea, località famose per il suo complesso termale, o in alcuni resort dotati di aree wellness e sale Spa. Non ci sarà nulla di più rilassante.
... Pagina 2/2 ...
Il Salento è anche un territorio ricco di arte. Dal capoluogo Lecce – capitale del Barocco in Italia con le sue Chiese, il Duomo ed i suoi Palazzi che caratterizzano in maniera inequivocabile il centro storico – alle Torri di avvistamento presenti soprattutto sulla costa adriatica e costruite durante i secoli XVI e XVII per scorgere da lontano l’arrivo via mare degli Arabi – fino al Castello di Otranto ed al centro storico di Gallipoli, l’arte e la cultura si sprigiona lasciandosi ammirare.

Infine non sarà certamente difficile trovare un alloggio in Salento. Le strutture ricettive sono numerose e per tutte le tasche: dalle case vacanze alle ville, dai bed and breakfast agli hotel, c’è solo l’imbarazzo della scelta per i turisti che così possono trovare la soluzione anche in base al numero di giorni di durata del proprio soggiorno.

www.tuosalento.com – vacanze nel Salento
www.bed-breakfast-salento.com – b&b Salento
www.casevacanzaleuca.com – case vacanze Salento

 Pubblicato da il 09/02/2011 - 5.049 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close