Cerca Hotel al miglior prezzo

Wellness e terme sulle Alpi Bavaresi: i bagni di fango e fieno

Pagina 1/2

Come affrontare nel migliore dei modi gli ultimi freddi giorni invernali, prendersi una pausa di relax dallo stress quotidiano, godersi momenti di quiete e prevenire problemi fisici? Le Alpi Bavaresi rispondono a questi interrogativi con una vasta scelta di Spa e centri wellness, per un benessere a 360°. Tra le proposte di questa regione figurano terapie e trattamenti tradizionali, tra cui cure a base di fango e fieno per rilassarsi, curarsi oppure semplicemente migliorare il proprio aspetto fisico.

Wellness e terme sulle Alpi Bavaresi: benessere tra scienza e coccole
Le Alpi Bavaresi propongono un ricco assortimento di trattamenti, da quelli classici, previsti dalla tradizione regionale (impacchi di fango o torba, bagni termali e cure idropiniche, metodi Kneipp e Schroth), a tutte le moderne tecniche di rilassamento e training, passando per le più innovative terapie internazionali.

Nei cinque centri termali delle Alpi Bavaresi si sfruttano le proprietà benefiche di iodio, zolfo e acqua salata, veri e propri doni della natura. Se si mira a una vacanza all’insegna delle coccole, giusto per rilassarsi un po’ e tornare in forma, ci sono i "WellVital-Hotel" e i “Wellnesshotel”, una selezione di alberghi ideali per dimenticare lo stress e concedersi trattamenti rigeneranti.

Per maggiori informazioni: www.alpibavaresi.it/it/benessere

Cure particolari tradizionali delle Alpi Bavaresi: fango e fieno
Nel settore wellness e salute si assiste al costante incremento di metodi ed elementi terapeutici naturali. Aumenta così l’utilizzo mirato di erbe, oli essenziali e altri prodotti di origine naturale, con risultati comprovati già da tempo per quanto riguarda massaggi, impacchi, applicazioni e bagni. Molti hotel wellness in Baviera offrono trattamenti di prevenzione a scopo terapeutico, i quali si basano quasi esclusivamente sull’utilizzo di rimedi naturali.

Il fango: l’oro nero per bellezza, benessere e salute
Elemento naturale presente sulla terra da 10.000 anni, il fango possiede proprietà terapeutiche conosciute da tempo. Già nel 1874 venivano prescritti bagni di fango a scopi curativi e nelle località termali della Baviera si continua ad estrarre e lavorare ogni giorno il fango di pino di montagna di torbiera alta.

Effetti di bagni e massaggi a base di fango
Le cure a base di fango, che si tratti di bagni o rituali saunistici, offrono una vasta gamma di vantaggi. Uno degli ambiti di impiego è quello estetico: le frizioni a base di fango rendono infatti la pelle morbida e setosa, effetto dovuto all’azione degli acidi umici. A questo si unisce l’effetto peeling legato alla presenza di argilla, sabbia, cenere e terra, per non parlare del benefico influsso che il calore naturale di questo elemento produce su corpo e spirito. Tra gli effetti terapeutici più apprezzati figurano quelli legati alla cura di numerosi disturbi, tra cui alcuni tipicamente femminili, reumatismi, artrosi, sciatalgia, gotta, problemi di circolazione e lesioni al menisco. Grazie alle sue naturali virtù curative il fango accumula calore e agisce con le sue proprietà antinfiammatorie, analgesiche e stimolanti per l’attività muscolari.

Come si svolge un rituale saunistico a base di fango
Il responsabile del rituale saunistico stabilisce le modalità di svolgimento e distribuisce il fango da applicare in modo uniforme. A questo punto si è pronti per il bagno di vapore profumato alle erbe (15 minuti a una temperatura di 40° C, in un ambiente con 100% di umidità). Dopo una doccia rinvigorente per eliminare i residui di fango, il rituale si conclude con 30 minuti di totale relax.

Offerta speciale: “Trattamenti a base di fango a Bad Aibling e Bad Feilnbach”
Ulteriori infos: www.alpibavaresi.it/it/offerte/o-offerta-speciale-per-trattamenti-a-base-di-fango-a-bad-aibling-e-bad-feilnbach

Un classico bavarese sempre attuale: bagni e impacchi ai fiori di fieno
... Pagina 2/2 ...Tra le cure più richieste del momento vanno annoverati trattamenti e bagni a base di fiori di fieno. Conosciuta e utilizzata già da tempo in Baviera, questa tipologia di bagno figura tra le attuali proposte delle migliori strutture wellness della regione.

Per fiori di fieno si intendono le piccole piantine e i boccioli che crescono spontaneamente dal fieno raccolto e maturato. Particolarmente ricco anche di semi ed erbe officinali, i fiori di fieno vengono raccolti, puliti e conservati in ambienti asciutti, dando vita a una miscela naturale estremamente varia e dalle straordinarie proprietà.

Il bagno di fiori di fieno
Il bagno di fiori di fieno è un trattamento che sfrutta il calore prodotto da questa miscela, essiccata e riscaldata, nella quali immergere il corpo intero. Si può inoltre proporre come bagno parziale o bagno di vapore. Nel settore del wellness vengono apprezzate particolarmente le proprietà altamente rilassanti e calmanti del bagno ai fiori di fieno. Oltre a stimolare la circolazione e il metabolismo, un profumato bagno di fiori di fieno assicura effetti positivi anche sulla pelle: i pori si aprono con un’azione purificatrice che stimola il rinnovamento cellulare. Il risultato è una pelle morbida e liscia. Gli effetti sulla salute sono particolarmente apprezzati per disturbi quali reumatismi, gotta, artrite e tensioni muscolari. L’utilità dei bagni di fiori di fieno è stata inoltre dimostrata anche per la cura e la prevenzione di malattie da raffreddamento.

Piacevole e salutare: impacco ai fiori di fieno
L’applicazione di fiori di fieno è già conosciuta da secoli come rimedio efficace per l’eliminazione delle tossine. Il trattamento è inoltre particolarmente indicato per la cura di reumatismi articolari e muscolari, infiammazioni delle vie respiratorie e dell’apparato digerente. Come funziona: un sacchetto pieno di fiori di fieno viene riscaldato a vapore per circa 15-20 minuti. Poi viene lasciato raffreddare fino a raggiungere la temperatura di 40° C prima di essere applicato sulla parte interessata.

Offerte speciali wellness e trattamenti ai fiori di fieno presso i seguenti alberghi dell’Algovia:

Parkhotel Burgmühle: “Sogni di montagna e wellness”
Ulteriori infos: www.alpibavaresi.it/it/localita-e-regioni/a-parkhotel-burgmuehle

Hotel Luitpoldpark: “Sogno d’amore”
Ulteriori infos: www.alpibavaresi.it/it/localita-e-regioni/a-luitpoldpark-hotel-fuessen-baviera

Hotel & Resort Sonnenalp: “Settimane dello sci e wellness”
Ulteriori infos: www.alpibavaresi.it/it/localita-e-regioni/a-sonnenalp-hotel-resort

Per ulteriori informazioni sulle Alpi Bavaresi: www.alpibavaresi.it


 Pubblicato da il 26/01/2011 - 2.490 letture - ® Riproduzione vietata

close