Cerca Hotel al miglior prezzo

Allure of the Seas salpata dalla Florida verso le crociere ai Caraibi

Pagina 1/2

Ha preso il largo da Ft Lauderdale, Miami (Florida) verso il Mar dei Caraibi Allure of the Seas, nuova nave ammiraglia di Royal Caribbean International, che per soli 5 cm di lunghezza ha portato via alla gemella Oasis of the Seas, varata esattamente un anno fa, il titolo di nave da crociera più grande e rivoluzionaria del mondo. Proprio in questi giorni è in corso la crociera inaugurale con una delegazione internazionale di giornalisti e agenti di viaggio che per primi vivranno una fantastica esperienza a bordo della nave delle meraviglie, potendo godere di una serie di esclusive e anteprime: nell’offerta retail, nell’eccellenza del servizio a bordo e nell’entertainment, reso ancora più straordinario grazie all’alleanza strategica di Royal Caribbean con DreamWorks Animation, che darà vita a nuovi intrattenimenti a bordo, spettacoli sul ghiaccio, show acquatici con i personaggi più celebri, da Shrek a Kung Fu Panda. Ma sono soprattutto le dimensioni a lasciare sbalorditi. Allure of the Seas è una vera meraviglia tecnologica del mare, alta 16 ponti, 225.282 tonnellate di stazza, una capacità di 5.400 ospiti in 2.700 camere.

Da dicembre 2010 la nuova ammiraglia di Royal Caribbean International alternerà itinerari di sette notti nei Caraibi Occidentali e Orientali con partenza da Fort Lauderdale, Florida tutto l’anno, con quote a persona a partire da 750 euro (tasse, mance e assicurazione incluse).

Allure of the Seas amplia il concetto di “quartieri di bordo” introdotto da Royal Caribbean per la prima volta con Oasis of the Seas: sette aree tematiche che offrono agli ospiti esperienze diverse, a seconda dei propri gusti e interessi personali: la Royal Promenade; il Central Park, vero e proprio giardino tropicale sull’acqua con 12.175 piante, alcune delle quali superano i 7 metri di altezza; il 'Boardwalk', spazio dedicato alle famiglie, con ristoranti e negozi; l’area Pool e Sports Zone, vasto parco giochi che si estende per tutta la lunghezza della nave con quattro piscine, campo da minigolf a 9 buche e campo da basket regolamentare; l’area benessere Vitality at Sea Spa e Fitness Center, l’Entertainment Place, per il divertimento serale e notturno e la Youth Zone dedicata a bambini e ragazzi.

Moltissime anche le novità introdotte per la prima volta su una nave da crociera, che delizieranno gli ospiti di tutte le età, dalle famiglie, alle coppie, ai gruppi di amici: il percorso jogging più lungo sul mare, ben due simulatori di surf FlowRiders, la prima piscina stile spiaggia con un’entrata graduale in acqua, circondata da area relax con sedie a sdraio colorate e ombrelloni, la Zip Line, un’elettrizzante traversata sospesa a 25 metri di altezza, nella Sports Zone, nove ponti sopra il Boardwalk.

Ben 26 proposte di ristorazione, tra cui il primo Starbucks sull’acqua e il primo bar in movimento, una meraviglia dell’ingegneria che attraversa tre ponti e permette agli ospiti di godersi un cocktail tra il Central Park al ponte otto e la Royal Promenade al ponte cinque. E ancora: 150 Central Park, il nuovo elegante ristorante la cui cucina è supervisionata dalla chef Molly Brandt, alumna del Culinary Institute of America; la steakhouse brasiliana Samba Grill; Rita’s Cantina, un informale ristorante messicano con la più ampia selezione possibile di Margarita; e la Boardwalk Dog House, un locale all’aperto con servizio di hot-dog al banco.

Per non parlare dell’AquaTheater, primo anfiteatro acquatico a bordo di una nave da crociera, che propone esibizioni acrobatiche, di nuoto sincronizzato e subacquee ed è dotato della piscina più profonda del mare (5,4 m!). Per la prima volta a bordo di una nave, anche uno show di Broadway in versione integrale: il musical Chicago. Altra novità: gli ospiti potranno prenotare gli spettacoli, i ristoranti speciali, i trattamenti SPA e benessere e il My time dining prima dell’inizio crociera.
... Pagina 2/2 ...
Allure of the Seas vede anche il debutto sul mare del negozio GUESS Accessory, uno dei marchi di abbigliamento e accessori più famosi al mondo, e della prima BRITTO Gallery sull’acqua del guru della pop art contemporanea Romero Britto.

Infine, le innovazioni tecnologiche comprendono chioschi internet gratuiti per gli ospiti sulla Royal Promenade – che permettono di visualizzare, stampare ed inviare via mail il proprio “SeaPass folio”, eseguire il check-in dei voli e stampare le carte d’imbarco aeree – e schermi cinematografici 3D nell’Amber Theater, ubicato nella zona dell’Entertainment Place.

Allure of the Seas condivide il titolo di nave da crociera più grande e rivoluzionaria al mondo con la gemella Oasis of the Seas. Una meraviglia archiettatonica sul mare, che si sviluppa su 16 ponti, con 225.282 tonnellate lorde, può ospitare 5400 passeggeri in occupazione doppia, con 2700 cabine. Allure of the Seas adotta il concetto esclusivo della Royal Caribbean con sette distinte aree a tema, che comprendono Central Park, Boardwalk, Royal Promenade, Piscina e zona sportiva, Vitality at Sea Spa e Fitness Center, Entertainment Place e Youth Zone. La nave alternerà un itinerario di sette notti nei Caraibi Occidentali e Orientali, salpando dal porto di Port Everglades a Fort Lauderdale in Florida. Altre informazioni sul sito: www.AllureoftheSeas.com

Royal Caribbean International è un marchio crocieristico globale con una flotta di 22 navi in servizio. La compagnia offre anche esclusivi itinerari pre- e post-crociera in Alaska, Dubai, Europa, Australia, Nuova Zelanda e Sud America. Ulteriori informazioni sul sito www.royalcaribbean.it. Numero verde in Italia per gli operatori: 800 333303. Per il pubblico: 848 000977 al costo di una chiamata urbana.

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close