Cerca Hotel al miglior prezzo

Il museo "peccaminoso" di Sankt Pauli ad Amburgo

Sankt Pauli è sempre stato il quartiere più chiacchierato dell’aristocratica Amburgo. Frequentato un tempo dai marinai dei mercantili che attraccavano nel grande porto sull’Elba e costellato di fumose taverne, questo vivace pezzo di città godeva di una fama peccaminosa per i locali a luci rosse attorno alla Reeperbahn.

Ora però un nuovo e originale museo gli rende giustizia, raccontandone la storia e gli originali personaggi che lo hanno reso unico. Tra questi la giunonica prostituta Domenica, diventata famosa come una star e "sdoganata" persino dalla buona società. Rispetto al passato, Sankt Pauli oggi ha perso in parte la patina erotica, e il suo indaffarato commissariato non si occupa più soltanto di droga e travestiti.

La movida si è spostata nei caffè sulle banchine del porto, ma la Herbertstrasse, un vicolo con le donne in vetrina riservato ai soli uomini, suscita ancora curiosità. Come il nuovo museo al n. 17 della Davidstrasse, singolare non solo per le tematiche, ma anche negli allestimenti, in cui spicca la toilette psichedelica decorata da un artista.

Info: www.st-pauli-museum.com

Fonte: Ente Nazionale Germanico per il Turismo
Per maggiori informazioni: Tel. 02-2611.1730
Visita Vacanzeingermania.com
 
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close