Cerca Hotel al miglior prezzo

Mercat de Sant Josep de la Boqueria, il mercato di Barcellona

Ufficialmente chiamato Mercat de Sant Josep de la Boqueria, nessun viaggio a Barcellona, in Spagna, è completo senza una sosta al famoso mercato di La Boqueria. Questo grande mercato pubblico ha una lunga storia che risale nel lontanissimo 1217, e in tutti questi anni è passato attraverso molte ristrutturazioni, trasformazioni e cambi di nome. Ora è diventato un sito turistico importante, e qui si può trovare praticamente di tutto dalla frutta fresca alla verdura, dal pesce alla carne, ma anche i prodotti da forno, i formaggi, dolci catalani e la frutta. Tutto ma proprio tutto, dai cibi più ordinari a quelli esotici si possono trovare e gustare qui.

Situato sulle Ramblas di Barcellona, a nord della stazione Liceu della metropolitana, questo grande mercato pubblico è aperto dal Lunedì al Sabato dalle prime ore del mattino fino alle 20:30. Consigliamo di entrare nel mercato attraverso l'entrata principale sul lato ovest della Rambla, e qui i vostri occhi immediatamente si perderanno alla vista delle macedonie innaffiate con frutti di bosco, dai colori di agrumi e meloni, fino ad arrivare ai frutti della passione ed altre colorate prelibatezze tropicali. A questo punto la cosa difficile sarà quella di cercare di tenere a bada l'appetito, dato che sono circa ottocento le bancarelle alimentari che vi attendono!

E' difficile sapere in quale direzione dirigersi, dato che ogni corridoio del mercato che imboccherete la testa sarà rapita da mille profumi ed odori, come trovarsi in un labirinto di sensazioni. Tra la folla dei locali che fanno acquisti per i pasti quotidiani, e i turisti che vengono a fotografare uno dei siti più vivi di Barcellona. La Boqueria diventa un luogo in cui è molto facile perdersi nei meandri del mercato. Un momento topico in cui trovarsi nel Mercat de Sant Josep de la Boqueria è l'ora del pranzo, tra le 12 e le 15, quando arriva il momento delle Tapas, da sgranocchiare mentre ci si muove tra le file di bancarelle, oppure da godere in uno dei ristoranti della zona, prendendosi qualche minuto di pausa dalla visita del mercato.

Poi è inevitabile rituffarsi nei meandri de La Boqueria a Barcellona, dove l'atmosfera è piena di vitalità, di grida, ma non dovrete preoccuparvi di non parlare spagnolo: nel clima allegro del mercato basta un sorriso per entrare in sintonia con i venditori catalani che vi daranno mille consigli per farvi vivere l'esperienza e la freschezza dei sapori della cucina spagnola Catalogna, per coronare anche con il gusto il piacere di una vostra vacanza in Spagna.
  •  

 Pubblicato da il 08/10/2010 - 3.489 letture - ® Riproduzione vietata

close