Cerca Hotel al miglior prezzo

Art&Malga concorso artistico tra le Malghe della Val di Non

Pagina 1/2

Sabato 7 e Domenica 8 agosto l’appuntamento per chi ama l’arte e la montagna è in malga in Val di Non. Nella splendida cornice montuosa delle Maddalene, presso Malga Castrin, Malga di Cloz e Malga di Revò si terrà la prima edizione di “Art&Malga”: concorso artistico en plein air. Dodici quotati artisti gareggeranno nella creazione di opere d’arte ad impatto zero utilizzando solo elementi naturali che il pubblico potrà ammirare nello speciale itinerario ad anello tra le malghe. Tutto è ormai pronto tra le montagne delle Maddalene per la prima edizione di “Art&Malga”, concorso per installazioni artistiche a impatto zero che si svolgerà nel prossimo week-end, sabato 7 e domenica 8 agosto, in Val di Non e con più precisione nel territorio compreso tra tre delle più particolari malghe della catena montuosa delle Maddalene: Malga Castrin, Malga di Cloz e Malga di Revò.

IL CONCORSO
A sfidarsi saranno 12 quotati artisti (o gruppi di artisti) provenienti da tutto il Trentino. Il concorso si presenta come una gara di creatività en plein air: ogni artista avrà infatti a disposizione uno spazio limitato di 9 metri quadrati che gli verrà assegnato nelle immediate vicinanze di una delle tre malghe coinvolte nel progetto. All’interno di questo spazio ognuno potrà dare libero sfogo alla propria creatività dando vita ad opere d’arte che dovranno rispondere a due precisi requisiti: essere costruite in orizzontale - seguendo l’andamento naturale del terreno – e essere realizzate esclusivamente con una serie di elementi naturali in parte forniti dall’organizzazione (trucioli, cortecce, rami ecc.) e in parte reperiti dagli artisti stessi sul territorio (sassi, radici, pigne…). Rispettate queste due regole fondamentali ogni artista potrà costruire come meglio crederà la propria installazione, a patto di rispettare le tematiche indicate dall’organizzazione che sono Tradizioni e vita di montagna, la Val di Non oppure la Montagna.

Gli artisti avranno a disposizione per lavorare alle proprie opere l’intera giornata di sabato 7 agosto (a partire dalle ore 9.00) e la mattinata di domenica 8 agosto (dalle ore 9.00 alle 12.00). Entro mezzogiorno di domenica tutte le creazioni d’arte dovranno essere terminate per permettere alla giuria di compiere l’intero percorso, valutare le installazioni e decretare la classifica dei vincitori. La premiazione ufficiale del concorso “ART&MALGA” si svolgerà ad ore 15.00 presso la Malga di Revò. In palio per i concorrenti premi del valore di 1000,00 euro per il primo classificato e di 500,00 euro per il secondo. Il terzo e il quarto premio saranno costituiti invece da una ricca selezione di prodotti enogastronomici locali.

GLI ARTISTI IN GARA:
MALGA DI CLOZ:
Inma Garcia Arribas
Norberto Zadra e Claudia Efallo
Emiliano Gentilini
Gruppo “Bocodo” (Annalisa Covi con Sabine Bortolotti e Simone Doro)

MALGA DI REVO’:
Fabrizia Maines
Patrizia Sarcletti
Gruppo Terrae (Roberto Rossi con Alberto Larcher, Fabio Seppi e Federico Seppi)
Gianni Tosi, Grazia Tosi e Antonia Tosi

MALGA CASTRIN:
Stefan “Wolkenstein” Frenez
... Pagina 2/2 ...Sara Viviani, Camilla Leonardi, Elisa Presenti
Stefania Riccadonna
Marinelli Marco

PER IL PUBBLICO
“Art&Malga” oltre ad essere un’importante appuntamento d’arte e creatività sarà anche e soprattutto un’occasione unica per i visitatori di godere di un week-end del tutto particolare e vivo nelle montagne della Catena montuosa delle Maddalene. Malga di Cloz, Malga di Revò e Malga Castrin, infatti oltre a essere tra le più belle malghe d’alpeggio della zona si trovano anche a breve distanza tra loro, tanto da permettere la creazione di un piccolo anello di trekking che consentirà di muoversi liberamente tra le opere in gara e godere degli elementi paesaggistici che faranno loro da cornice. Il pubblico potrà fare visita ad “Art&Malga” sia durante la giornata di sabato – per assistere alla nascita e al divenire delle opere d’arte – sia durante l’intera giornata di domenica quando le creazioni terminate daranno bella mostra di sé.

Ma le giornate di sabato e domenica saranno ideali per una gita in montagna non solo grazie alla presenza delle creazioni artistiche: “Art&Malga” sarà infatti arricchita da una serie di appuntamenti di contorno davvero da non perdere soprattutto per le famiglie. Si inizia alle ore 14.00 di sabato 7 agosto quando presso Malga Castrin si terrà la grande CACCIA AL TESORO in MALGA dedicata alle famiglie ma con proposte di escursione naturalistica anche per gli adulti (la partecipazione è gratuita previa prenotazione presso l’APT Val di Non tel. 0463 830133 entro le ore 18.00 del giorno precedente). Domenica 8 agosto inoltre sia la Malga di Revò che quella di Castrin saranno allestite a festa per le tradizionali “Feste in Malga”: piatti tipici d’alpeggio, canti della tradizione e giochi popolari animeranno l’intera giornata.

L’ANELLO ESCURSIONISTICO DI “ART&MALGA”
La proposta di itinerario attorno alle malghe della Maddalene ha inizio da Malga Castrin (m. 1785) raggiungibile dal parcheggio “Hofmahd” all’imbocco della galleria lungo la provinciale che collega Proves alla Val d’Ultimo (BZ) in una ventina di minuti seguendo prima il segnavia n. 8 e poi il n. 133B. Da qui si ridiscende il sentiero n. 133B passando per Passo Castrin fino all’incrocio con il segnavia SAT n. 133 che, superando Malga Parol, porta fino all’incrocio con il sentiero n. 11 che va imboccato per raggiungere la Malga di Revò (m. 1734). La strada forestale n. 8 conduce facilmente e in breve tempo all’ultima delle malghe inserite nel progetto, quella di Cloz che sorge a quota 1730 metri e da dove in pochi minuti di cammino si può fare ritorno al parcheggio. Il tempo calcolato per percorrere l’intero percorso è di 1 ora, 1 ora e trenta di cammino.

In alternativa, chi volesse abbreviare l’itinerario e non compiere l’intero anello di trekking può raggiungere tutte e tre le malghe dal parcheggio “Hofmahd”. Si sale prima a malga Castrin (20 minuti) e si ritorna per la stessa via al parcheggio. Da qui, attraversando la provinciale, si possono raggiungere facilmente e in pochi minuti sia malga di Cloz che malga Revò attraverso la comoda strada forestale.

IL PROGETTO
“Art&Malga” è il più ambizioso degli appuntamenti inseriti nel calendario di eventi in malga della Val di Non per l’estate 2010. “Il mondo delle Malghe della Val di Non” è un progetto di sviluppo territoriale fortemente voluto e sostenuto dall’Azienda per il Turismo Val di Non in collaborazione con il Patto Territoriale della Maddalene attraverso il quale essa intende valorizzare in senso culturale, gastronomico, sportivo e naturalistico il proprio patrimonio di montagna puntando soprattutto su una proposta eco-compatibile, diversa ed originale di riappropriazione e rivitalizzazione del panorama delle malghe d’alpeggio presenti sul territorio.

COME RAGGIUNGERE “ART&MALGA”:
Da sud: lungo la strada statale 43 superare Cles e imboccare la provinciale 139 in direzione “Revò”. All’inizio del paese di Revò imboccare la strada provinciale 28 in direzione “Proves” e in seguito la provinciale 88 in direzione “Val d’Ultimo”. Poco prima della galleria che porta in Alto Adige sulla destra si trova il parcheggio Hofmand dove è possibile posteggiare l’auto e iniziare l’itinerario.

Per ulteriori informazioni su “Arte&Malga”: APT Val di Non tel. 0463 830133 info@visitvaldinon.it www.visitvaldinon.it/artemalga2010

 Pubblicato da il 03/08/2010 - 3.458 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close