Cerca Hotel al miglior prezzo

La Fiera Medievale di Silves in Algarve, sud Portogallo

La piccola cittadina di Silves, capitale della regione dell’Algarve sotto la dominazione araba, è posta su una collina della Serra de Monchique. Nel corso dei secoli, grazie anche alla sua posizione strategica nei pressi del fiume Arade, Silves fu meta dell’occupazione di molte popolazioni quali i romani, i visigoti, gli arabi. Proprio durante l’occupazione araba la cittadina conobbe un periodo di grande splendore artistico e culturale, divenendo il rifugio privilegiato per poeti, scienziati, letterati, che ben presto la definirono “culla della poesia araboandalusa”. Silves è una meta ideale per tutto l’anno, ma è ad agosto che offre il meglio ai visitatori curiosi di scoprirne la storia: per sette giorni, dal 7 al 15 agosto, la cittadina ri-veste i panni di roccaforte araba, ritornando al suo periodo d’oro, in occasione della Fiera Medievale di Silves.

La rievocazione storica messa in scena, permette di assistere in prima persona alla riconquista cristiana, la città viene invasa da personaggi d’altri tempi come acrobati, giocolieri, danzatori, incantatori di serpenti e molto altro ancora. Ma il clou della manifestazione è rappresentato dalla parata di cortei di nobili, di tornei di cavalli e arcieri, giostre medievali e artigiani e mercanti che proporranno i loro prodotti per le vie della città. Per scoprire appieno la città di Silves non possono mancare alcune visite: il Castello, il Museo di Archeologia e la Cattedrale. Il Castello, che risale proprio alla dominazione araba, è costituito da diverse parti: l'Alcáçova (fortezza), la Couraça (corazza), le mura di Arrabalde e alcuni fossati e contrafforti che nel corso del tempo si sono integrati nel tessuto urbano. Il Museo di Archeologia, le cui collezioni sono divise in quattro categorie (preistoria, periodo romano, periodo musulmano e periodo portoghese, fino al XVII secolo), contiene tra gli altri reperti, anche interessanti stele funerarie dell’Età del Ferro con iscrizioni in scrittura del Sudovest Peninsulare, considerata la prima scrittura della regione e non ancora decifrata. Last but not least, la Sé Cattedrale di Silves, pregevole tempio in stile gotico, costruita nel XIII secolo. La chiesa fu dedicata a Nossa Senhora da Conceição, raffigurata nella cappella maggiore da un’immagine gotica. La Sé, al pari di gran parte degli edifici di Silves, è in arenaria rossa, il Grès di Silves, che con la sua tonalità rossastra caratterizza la città.

Per assistere alla Fiera Medievale di Silves, si può approfittare dell’offerta del Tour Operator Atitur: soggiorno presso l’Hotel Pedra Dos Bicos 4* sito nella città di Albufeira a pochi km da Silves, con trattamento b/b, volo a/r da Milano e Roma per Faro, quote a partire da 464 €, per partenze il 12 e rientro il 15 agosto. Maggiori informazioni sui pacchetti proposti: www.atitur.com

Fonte: Ufficio turistico del Portogallo
Visita Visitportugal.com
 
  •  

 Pubblicato da il 21/06/2010 - 4.331 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close