Cerca Hotel al miglior prezzo

Benessere Terme di Merano: bagni di fieno e trattamenti alla castagna

L’estate è la stagione ideale per depurare l’organismo, ritrovare la forma fisica e sentirsi così meglio, leggeri come una piuma! Le Terme Merano propongono un programma disintossicante che, oltre ad essere salutare, è soprattutto piacevole da seguire, visto che comprende trattamenti alla castagna e bagni di fieno.

Castagna, non solo in autunno - Può sembrar strano parlare di castagna in estate, ma per la bellezza si è pronti a tutto in qualsiasi stagione! Quindi niente di meglio della castagna, che grazie all’escina stimola la circolazione, contribuisce ad attenuare gonfiori e aiuta a combattere gli inestetismi della cellulite, tanto da essere definita il “frutto anticellulite” per eccellenza!
Molto utile allo scopo è il massaggio con crema di castagna e pungitopo altoatesini, un’emulsione modellante e snellente per effetto dell’ippocastano, lenitiva e idratante grazie al pungitopo, nutriente per l’azione dell’olio di mandorle. Il massaggio dura 45 minuti ed è anche profondamente rilassante (61 euro). Altro trattamento molto efficace è il peeling alla castagna, levigante grazie anche ai microgranuli di Jojoba e idratante per l’azione dell’Aloe Vera, la durata è sempre di 20 minuti (31 euro).
Per un trattamento completo si può scegliere il pacchetto “La forza della castagna” che comprende peeling alla castagna, bagno salino alla castagna, massaggio a gambe e addome con crema di castagna e pungitopo, pressoterapia e ingresso alle piscine delle Terme per 2 ore (123 euro).

Un aiuto dal fieno – Tra i prodotti locali utilizzati nei trattamenti rilassanti e depuranti non poteva mancare l’autentico fieno di montagna dell’Alto Adige. Si può scegliere il classico bagno di fieno, che libera la forza delle erbe balsamiche alpine con effetti calmanti e rilassanti, amplificati dal lettino ad acqua (20 minuti, 37 euro). Altro trattamento è l’impacco al fieno che unisce l’azione sinergica dell’arnica e dei fiori di fieno con sali di potassio, magnesio, sodio e calcio: il risultato è un trattamento unico per lenire e rilassare le zone in tensione, efficace come coadiuvante negli inestetismi della cellulite (20 minuti, 33 euro).

Per gli inguaribili buongustai - Chi invece a Merano vuole godersi anche la buona cucina, può scegliere tra le tante proposte delle strutture partner delle Terme, come ad esempio quella dell’Hotel Meranerhof****. Il pacchetto, valido fino al 31 luglio 2010, si chiama “Mangiare bene - Cultura – Rilassamento” e comprende 3 pernottamenti con prima colazione, 1 cena a tre portate (bevande escluse) al ristorante Castello Kallmünz, un’isola di tranquillità dove assaporare cucina fatta in casa ad alto livello, 1 cena a tre portate tipiche tirolesi (bevande escluse) in un antico ambiente meranese l’albergo Santner Klause, 1 cena al ristorante del Meranerhof (bevande escluse). E ancora 1 ingresso ai Giardini di Castel Trauttmansdorff e 1 ingresso alle Terme Merano, il tutto al costo di 420 euro a persona.


Fonte: Merano Marketing rl
Ufficio Stampa - Press Way - Tiziano Pandolfi
Visita Meranodintorni.com
 
  •  

 Pubblicato da il 07/06/2010 - - ® Riproduzione vietata

15 Dicembre 2017 Il Presepe Vivente di Sutri

Il Presepe Vivente di Sutri è pronto a regalare il proprio incanto ...

NOVITA' close