Cerca Hotel al miglior prezzo

San Valentino in Danimarca: vacanza romantica a Copenaghen

Pagina 1/2

Il cuore nella vita danese è un simbolo che si ritrova spesso, sulle monete, come intarsio nelle garitte delle guardie reali e nel blasone del paese. Quale posto migliore allora per festeggiare la festa degli innamorati, se non nel cuore pulsante della Danimarca…la sua capitale Copenaghen. Visite a gallerie d’arte e musei, shopping lungo lo struscio, passeggiate sul lungomare per salutare la Sirenetta, piacevoli camminate nei giardini del re e romantiche cenette in uno dei tanti ristoranti stellati. La lista è appena iniziata…

Un tour romantico della città non può che iniziare dalla statua di Amore e Psiche al Museo di Thorvaldsen. Aperta nel 1848 la galleria ospita le opere del famoso scultore danese a cui è intitolata. Prossima fermata la galleria d’arte Ny Carlsberg Glyptotek, fondata dal birraio Carl Jacobsen e sede di una vastissima collezione di sculture danesi, francesi e di arte antica. I meravigliosi giardini invernali, ideati dall’architetto danese Henning Larsen, forniscono uno scenario idilliaco per un’immersione a due nell’arte. Per scoprire tutta l’arte della natura è invece perfetta una visita ai giardini botanici, dove ad accogliervi ci sarà un’esplosione di profumi e colori e con un pizzico di magia e di immaginazione può essere che i fiori prendano vita e si mettano a ballare, proprio come nella fiaba di Hans Christian Andersen…I fiori della piccola Ida. Dietro al monumentale edificio della biblioteca reale, chiamato il Diamante Nero sorge una piccola oasi cittadina, al centro della quale la statua del filosofo Søren Kierkegaard lancia languidi sguardi al di la del muro, dove viveva una volta il suo amore perduto Regine Olsen.

Sia per dimenticare un amore sia invece per festeggiarlo non c’è posto migliore di La Glace, tempio della pasticceria danese. Da ormai 6 generazioni la famosa “Conditori” prepara irresistibili torte e fumante cioccolata calda da gustare negli incantevoli saloni fuori dal tempo nel cuore della città. Dopo aver riscaldato cuore e arti, prendete per mano la vostra principessa o il vostro principe e andate alla scoperta dei romantici castelli della città. Quello di Frederiksberg fu fondato nel 1699 da Re Federico IV e il parco che lo circonda è considerato uno dei più belli della Danimarca. Il Castello di Rosenborg, opera del popolare Re Cristiano IV, ospita invece i gioielli della corona ed è circondato dal magnifico parco del Re. Vicino al castello ha sede la guardia reale, che ogni giorno è possibile ammirare durante l’emozionante cambio della guardia al Palazzo di Amalienborg, residenza della Regina Margherita II. Passeggiando sul lungomare si giunge poi a Nyhavn, il vecchio porto di Copenaghen, un luogo accogliente e intimo, dove le barche dondolano serenamente nel canale e le coloratissime case mettono immediatamente di buonumore. Verso il tramonto non perdetevi poi un romantico tour dei canali! Dalla grande ancora le barche della DFDS, che d’inverno sono coperte e riscaldate, vi porteranno alla scoperta di Copenaghen gentilmente cullati dalle onde del mare. Con più tempo a disposizione potreste valutare di fare una mini-crociera verso Oslo, con i collegamenti giornalieri della DFDS.

Copenaghen è stata eletta capitale del design, imperdibile dunque una passeggiata in pieno centro, lungo la via pedonale dello Strøget, per dare un’occhiata al meglio della produzione danese. Fate un salto allo showroom di Bang&Olufsen per scoprire l’ampia gamma di prodotti sui quali ascoltare al meglio la colonna sonora della vostra storia, fate poi una sosta alla Royal Copenhagen e trovate ispirazione su come apparecchiare la tavola per le vostre cene a lume di candela. Se volete sorprenderla con un regalo speciale passate da Ravhuset, la casa dell’ambra e avrete solo l’imbarazzo della scelta per fare felice la vostra metà. Se lui è appassionato di design a Illums Bolighus, store che raccoglie il meglio del design scandinavo e internazionale, troverete sicuramente ispirazione per un dono straordinario.

Spuntata la luna, le scelte per una intima serata a due sono infinite. A partire dalla classica cena a lume di candela, per una esperienza indimenticabile c’è solo l’imbarazzo della scelta fra i ben 11 ristoranti stellati della città. Anche una serata all’Opera è sempre un’esperienza romantica, anche se non si è necessariamente appassionati di lirica. Cominciate con una cenetta per due nel ristorante affacciato sul porto e con vista sul Teatro di Prosa dall’altra parte del canale, raggiungete poi il balcone al quarto piano per una vista mozzafiato sulla città e concludete la serata con lo spettacolo musicale nella sala grande.
... Pagina 2/2 ...
Per una serata meno impegnativa, ma altrettanto piacevole un’ottima scelta sono i tanti micro birrifici della città, dove è possibile combinare ottime portate a una vasta scelta di birre. Per proseguire la serata fate un salto al cinema, in Danimarca tutti i film sono in lingua originale, e godetevi il film vicini vicini. Le sale del Metropol, vicino alla piazza del municipio e quelle del Falkoner Biografen, nel quartiere di Vesterbro, sono equipaggiate di “love seats”, comode poltrone allargate dove stare comodamente in due.

Infine per una sosta romantica a Copenaghen anche il pernottamento deve essere avvolgente e nel cuore della città le opzioni per una intima vacanza a due certo non mancano. A cominciare dalle proposte della catena alberghiera Brøchner, al Kong Arthur potrete ammirare il tramonto sui laghi o rilassarvi nella zona spa che offre trattamenti per coppie. Al Fox Hotel ogni camera è un’opera d’arte…a voi scegliere quella che più si addice alla vostra personalità di coppia. All’Ibsen Hotel e all’Hotel Danmark troverete invece cioccolatini e vino a darvi il benvenuto in camera. Per gli appassionati di design la scelta ideale è l’Hotel Twentyseven dove le stanze e gli ambienti sono stati progettati da famosi architetti e designer scandinavi. All’Admiral Hotel potrete ammirare le stelle sul porto di Copenaghen e l’imponente Opera che si staglia di fronte a voi. Uscendo un po’ dalla City potrete invece risvegliarvi al profumo di delizioso pane fatto in casa appena sfornato nella accogliente atmosfera del Avenue Hotel. Per una fuga romantica a budget limitato Danhostel CPH City, il centralissimo ostello di 15 piani interamente arredato dalla ditta di design danese GUBI, è senz’altro la scelta ideale.

Organizzate un romantico week-end a Copenaghen fatto su misura per voi due…indipendentemente da cosa sceglierete, la vasta scelta di alberghi, ristoranti, vivaci locali e intimi cafè garantiranno che la vostra fuga romantica sia un’esperienza indimenticabile. Raggiungere la capitale danese è facilissimo, SAS offre ottimi collegamenti non stop per Copenaghen con voli giornalieri da Milano Linate e Malpensa e da Roma e voli settimanali da Bologna e Venezia, a partire da €85 one way, tutto incluso. Collegandosi al sito www.flysas.it è possibile effettuare il check-in con o senza bagaglio fino a 22 ore prima della partenza e stampare la propria carta d’imbarco, evitando le code in aeroporto e lo stress dell’attesa. SAS offre ai propri passeggeri la possibilità di compensare le emissioni di anidride carbonica (CO2) nell’ambiente derivate dal proprio volo dando un piccolo contributo extra a sostegno di progetti di tutela ambientale. È sufficiente registrarsi sul sito internet www.flysas.it nella sezione COMPENSAZIONE CO2 e dare il loro contributo. Iniziate la vostra vacanza romantica donando un po’ del vostro amore alla Natura!

Fonte: Ente Danese per il Turismo
Dal lunedė al venerdė, dalle 14 alle 17: tel. 02 874803
Visita Visitdenmark.it
 

 Pubblicato da il 24/11/2008 - 4.510 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close