Cerca Hotel al miglior prezzo

Barcellona chiede lo stop ai turisti in costume per le strade! Bikini addio

Estate, il sole arroventa le Ramblas di Barcellona e lo shopping diventa una esperienza davvero faticosa. Chi torna dalla spiaggia decide magari di indossar un pareo sopra al costume, ma a volte l'afa è così forte da indurre i turisti a mantenere l'abbigliamento balneare anche per le strade cittadina. Questo quadro, tipico dell'estate a Barcellona, potrebbe da quest'anno scomparire: i cittadini della capitale della Catalogna sono stufi di queste orde di turisti che vagano per le strade in costume da bagno, e si sta organizzando con una campagna pubblicitaria per convincerli a indossare dei veri abiti dopo che hanno lasciano la spiaggia.

Le autorità municipali di Barcellona hanno infatti già stampato dei manifesti che raffigurano una coppia in costume da bagno, attraversata da una evidente linea rossa trasversale, affiancata ad un'altra coppia, vestita normalmente, ma senza la linea rossa. Le autorità ha dichiarato di voler far comprendere ai turisti che quello di passeggiare in costume si tratta di un atteggiamento non gradito in città, anche se non è vietato o punibile, una cosa esteticamente brutta e sicuramente non un segno di civiltà. I turisti sono avvisati: passeggiare in bikini per le strade di Barcellona sarà vista come un'offesa alla città!

Nelle prossime settimane questi manifesti espliciti verranno esposti nella metropolitana, sugli autobus e in tutti i luoghi pubblici. Inoltre il sindaco ha inviato lettere ad aziende, alberghi, bar, ristoranti incoraggiandoli a scaricare la locandina dal sito del comune e affiggerla all'interno dei locali. C'è da dire che il municipio di Barcellona non possiede per il momento una statistica affidabile di quanti sono in percentuale i turisti che passeggiano in bikini o costume da bagno nel centro di Barcellona, ma basa le sue valutazione su di una percezione soggettiva. D'altra parte le spiagge della Catalogna e le attrazioni culturali della sua a capitale attirano milioni di visitatori stranieri ogni anno, ed in estate il grande caldo invita il turista ad usare l'abito...con moderazione!
  •  

 Pubblicato da il 25/05/2010 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close