Cerca Hotel al miglior prezzo

150 anni dell'unitą d'Italia: programma delle manifestazioni in Sicilia

Pagina 1/2

La visita ufficiale del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano l’11 maggio a Salemi, nel centro della Sicilia occidentale, accolto dal sindaco Vittorio Sgarbi e da importanti personalità politiche, dà il via a un’importante serie di iniziative culturali per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Per partecipare e visitare i luoghi più belli in questa occasione straordinaria, la base ideale è il Kempinski Hotel Giardino di Costanza a Mazara del Vallo.

Moltissime iniziative coinvolgono proprio Salemi, a pochi chilometri da Mazara del Vallo e dal Kempinski Hotel Giardino di Costanza, il primo paese d’Italia ad issare il tricolore. Il 14 maggio 1860, infatti, Garibaldi, poche ore prima della battaglia di Pianto Romano con i borbonici, emanò un decreto in cui dichiarava di assumere i pieni poteri in nome di Vittorio Emanuele II. Altri luoghi storici del passaggio dei Mille in Sicilia Occidentale sono Calatafimi e Marsala. Non mancano in zona altri luoghi di una bellezza magica, come i templi di Segesta e Selinunte, Mothia e le Saline Ettore Infersa, Erice.

Le celebrazioni iniziate l’11 maggio si protrarranno fino all’8 agosto. L'apertura sarà segnata dal riallestimento del Museo Civico garibaldino di Marsala, dalla collocazione di una lapide commemorativa all'interno del monumento di Pianto Romano di Calatafimi con una frase di Andrea Camilleri, dall'apertura notturna del Museo Pepoli dove si terrà un concerto a cura del Conservatorio di Trapani, dall'inaugurazione del Museo del Risorgimento di Salemi.

Tra le iniziative in programma a Salemi ricordiamo la mostra fotografica “La Sicilia, il suo cuore”, ritratti d’autore di Leonardo Sciascia, in collaborazione con l’omonima Fondazione, allestita nel Palazzo Municipale appena restaurato, l’apertura al pubblico del Museo del Risorgimento, collocato nell’ex Collegio dei Gesuiti, che, con nuovi allestimenti, ripropone le vicende che, a partire dalla rivoluzione del 1848, hanno portato alla nascita di uno Stato unitario. Le sale sono arricchite da una collezione di sciabole, fucili e baionette del periodo e da tele raffiguranti alcuni dei “picciotti” salemitani che si unirono a Garibaldi accompagnandolo nella sua impresa.

Ma l’inaugurazione più attesa è sicuramente quella del Museo della Mafia, voluto da Vittorio Sgarbi e allestito dall’artista Cesare Inzerillo che, nella sezione dedicata a Palermo, ha addirittura riprodotto un abuso edilizio con il corpo di una vittima di Cosa Nostra incastonata in un pilone di cemento. L’intento del museo, quindi, non è solo la ricostruzione storico-sociale del fenomeno mafioso, ma anche la provocazione, come risulta chiaro nella sala dell’energia eolica, un tappeto erboso ricoperto di pale eoliche, business in cui la mafia si sta silenziosamente riciclando. Tra le mostre temporanee, quella di Gaspare Mutolo, noto pentito. Infine, da non perdere la mostra Paesaggi d’Italia, in collaborazione con il Fai, che affronta il tema della salvaguardia del patrimonio naturale e artistico del nostro Paese.

A ricordare il primo tricolore italiano issato in cima a una torre del Castello Normanno, sarà collocata nel medesimo luogo l’opera di Michelangelo Pistoletto Stracci d’Italia. Fino all’11 giugno, inoltre, sono in programma numerosi spettacoli e concerti a Salemi e nelle altre cittadine toccate da Garibaldi e dai suoi Mille. Per maggiori informazioni, consultare il sito a.marsala.it

Relax sotto gli ulivi
... Pagina 2/2 ...Nascosto tra olivi e vigneti, a pochi passi dal mare, il Kempinski Hotel Giardino di Costanza unisce l’unicità del luogo a un’esperienza di relax totale che comprende una spa di 2100 metri quadrati con i migliori trattamenti orientali e occidentali, una splendida piscina all’aperto, due ristoranti e un’enoteca con oltre 100 etichette. Molte camere sono dotate di terrazze affacciate su oliveti e agrumeti, mentre alcune suite sono fornite di jacuzzi. Spiaggia privata con ristorante a mare collegata da una navetta. Kids Club per i più piccoli.

Pacchetto Summer Relax Package proposto dal Kempinski Hotel Giardino di Costanza.
Il pacchetto comprende: 2 notti in camera doppia Superior; buffet breakfast; 1 cena di 3 portate (bevande escluse) al Ristorante Dubbesi; accesso libero alla piscina, sauna, palestra; uso dei campi da tennis e delle biciclette: a partire da euro 612.

Per prenotazioni e informazioni
Kempinski Hotel Giardino di Costanza
Via Salemi Km 7,100 - Mazara del Vallo (Trapani)
Tel.: 0923 675000 Fax 0923 675876
E-mail: reservations.mazara@kempinski.com
www.kempinski.com/sicily

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close