Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour della birra Pilsner nella Repubblica Ceca, da Pilsner a Olomuouc

Pagina 1/2

Bevanda antichissima, che si perde nella notte dei tempi, la birra è una vera istituzione nella Repubblica Ceca, la nazione con il consumo pro capite più elevato del mondo, con circa 160 litri a testa bevuti in un anno! A conti fatti, da queste parti, tutti si bevono, mediamente, una birra media al giorno, anziani e bambini compresi!

Il dato non stupisce: chiunque sia stato in Repubblica Ceca sa che qui la qualità della birra è veramente notevole, specialmente in Boemia dove nel 19° secolo è stata messa a punto una nuova varietà, chiamata Pilsener, che ha preso il nome da Plzen (Pilsen) una città posta tra Praga e il confine con la Germania.

E allora qui ci sono le condizioni ideali per compiere un vero Tour della Birra, un percorso multi sensoriale che include degustazioni, visite a musei, e perchè no, anche esperienze di benessere... full immersion con la bionda bevanda. un vero viaggio lungo una Via della Birra piacevole, interessante, ed al contempo emozionante.
Questa esperienza coinvolge l’intera Repubblica Ceca, alla scoperta delle tradizioni millenarie di questa bevanda, dalla tradizione fino ad arrivare a delle variazioni insolite sul tema, dalla birra al gusto di ciliegia, a quella più tonificante al sapore di caffè.

Il Tour deve perforza partire da Praga, dove vi porterà il vostro volo low cost dall'italia, il cui centro è ricco di birrerie dalla lunga tradizione, tra cui la famosa U Fleku, inaugurata nel 1499 e la più antica di tutta la nazione, ma poi dovrete puntare il navigatore verso ovest, e dirigervi verso la Boemia Occidentale, considerato il vero centro della birra ceca, la terra d'origine della più amata fra tutte le "bionde": la parliamo della Pilsner, ovviamente, che deve appunto il suo nome alla città di Pilsen, dove fu "inventata" olte 170 anni fa.

Correva l'anno 1842, quando ancora esistevano solamente le birre scure, o quelle "weiss" cioè orbide: a Pilsen fu inventato un metodo rivoluzionario di fermentazione e produzione, che prese il nome di lager.
Il merito va allo storico birrificio Pilsner Urquell (www.pilsner-urquell.cz), che oggi è al tempo stesso fabbrica, birreria, monumento e museo. La visita interattiva dello stabilimento svela ogni segreto dell’intera filiera, dal luppolo alla bottiglia.
... Pagina 2/2 ...
In giro per tutto il Paese, però, e per la Boemia in particolare, birrifici antichi e nuovi, grandi e micro aprono oggi le loro porte a chiunque voglia scoprire qualcosa in più su quel nettare oro che tanto piace e tanto ha da raccontare. In molti organizzano tour guidati “dietro le quinte”, che si concludono in bellezza con doverose degustazioni. Tra questi il birrificio Pivovar Eggenberg (www.eggenberg.cz) di Cesky Krumlov e il Kozel (pivovar.kozel.cz) di Velke Popovice che hanno pensato persino un percorso per bambini e ragazzi. Affascinante anche la visita al birrificio del castello di Detenice (www.krcmadetenice.cz), dove ricetta e metodo sono ancora quelli di 300 anni fa e un orignale museo fotografa secoli di storia e di arte birraia. Altro castello, altra birra.

L’antico birrificio Pivovar Herold di Breznice (www.heroldbeer.com) è ospitato in un maniero barocco e la sua birra, pluripremiata ed esportata in tutto il mondo, riposa in cantine vecchie di 500 anni. Non si può poi non visitare Ceske Budejovice, patria di un’altra celeberrima bionda ceca: la Budweiser. Il birrificio Budweiser Budvar (www.budweiser.cz) utilizza solo ingredienti coltivati in loco, acqua pescata da pozzi artesiani profondi più di 300 metri e mastri birrai di tutto rispetto. Visitando lo stabilimento si scopre quanto bene faccia alla birra una sapiente convivenza tra tradizione e innovazione. Infine una curiosità per i più “intraprendenti”: a Olomouc, il birrificio Moritz (www.hostinec-moritz.com) propone, oltre alle tradizionali visite guidate, anche corsi per aspiranti mastri birrai. In una sola giornata potrete imparare tanto e persino cimentarvi nella produzione di una birra tutta vostra!

Ne avete fatto il tema del vostro viaggio, l’avete bevuta ma anche assaggiata come ingrediente di piatti succulenti tipici della cucina ceca, l’avete vista nascere, ne avete scandagliato la storia, l’avete comprata come souvenir… che cosa mi manca? Un favoloso bagno nella birra. Si, perché la bionda (ma anche la scura, la rossa ecc.) non fa bene solo alla gola arsa, al palato e all’amicizia ma anche al corpo. I bagni nella birra, o meglio in acqua carbonica calda con aggiunta di birra speciale, sono la nuova frontiera del wellness in Repubblica Ceca e il fiore all’occhiello del marchio Chodovar (www.chodovar.cz), primo a lanciare un centro benessere a tema, il primo e il più grande del mondo. Al bagno segue un impacco terapeutico e naturalmente un bel boccale di birra della casa.
I bagni nella birra si fanno anche a Praga (www.pivnilaznezoto.cz), Harrachov (www.sklarnaharrachov.cz/lazneinfouk.php) e Pisek u Jablunkova (Beskydy, www.pivnilazne.cz).
L'unico "neo" è che la più grande vasca da birra al mondo si trova invece nella vicina Austria, uno "smacco" così grave che, sicuramente, qualche solerte imprenditore boemo vorrà prima poi riportare il primato in territorio della Repubblica Ceca!

 Pubblicato da il 05/05/2014 - - ® Riproduzione vietata

close