Cerca Hotel al miglior prezzo

Machu Picchu (Peru) 2500 turisti bloccati dal maltempo, evacuazione in corso

Emergenza a Machu Picchu, la celebre metà archeologica del Perù è stata bloccata dal alcuni smottamenti. Delle gravi inondazioni in questa remota regione del Perù hano infatti causato numerose frane che hanno lasciato centinaia di persone bloccate a Machu Picchu. I rapporti provvisori parlano di circa 1500-2500 turisti coinvolti. Molte delle frane sono accadute sabato scorso, tra l'altro provacando la morte di un turista e la sua guida, e lasciando bloccati numerosi viaggiatori nei luoghi lungo il Cammino Inca che porta al sito. Anche la linea ferroviaria, lunga circa 65 km, che collega l'antico sito a Cuzco, è stata bloccata da frane, lasciando i turisti bloccati presso l'unico albergo della città, quindi super affollato nel tentativo di ospitare tutti.

Secondo il giornale britannico The Guardian, gli elicotteri sono al momento l'unica possibilità di inviare vivere e cercare di evacuare le persone dalla zona. Purtroppo, come è facile supporre, queste procedure risultano piuttosto lente. Molti dei turisti bloccati sono preoccupati dal fatto che ci siano casi di corruzione di persone che cercano di essere "salvati" prima degli altri. Nel frattempo, coloro che non possono trovare un alloggio sono accampati vicino alla stazione ferroviaria o nella piazza della città.

Oltre 1300 case sono state distrutte a causa delle inondazioni e delle frane, che vengono ricordate come le peggiori degli ultimi 15 anni. Le autorità hanno dichiarato uno stato di emergenza per 60 giorni.

Fonte: Gadling
  •  

 Pubblicato da il 27/01/2010 - 3.198 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close