Cerca Hotel al miglior prezzo

Destinazione Danimarca: viaggio nella nazione pių felice al mondo

Pagina 1/2

In occasione del CIO appena svoltosi a Copenaghen, la nota conduttrice Oprah Winfrey ha visitato la capitale danese e ha confermato quanto già proclamato da varie importanti analisi…i danesi sono davvero il popolo più felice del mondo.
Questo quanto stabilito dal nuovo rapporto OCSE, l'Organizzazione per la collaborazione e lo sviluppo economico, che stabilisce che i livelli di soddisfazione più alti si trovano nel Nord Europa, con la Danimarca in vetta alla classifica. Questa nuova analisi non fa che confermare i risultati di un'altra indagine, svolta nel 2008 dall'Università britannica di Leicester, che definiva i danesi il popolo più felice al mondo.

Epicentro di tanta felicità la capitale, Copenaghen, la migliore città al mondo in cui vivere. Le strutture all'avanguardia, efficienti trasporti e servizi, una vivace e ricca offerta culturale, templi del design e dello shopping, ottima gastronomia, una perfetta simbiosi tra tradizione e innovazione e una grande attenzione per l'ambiente sono solo alcune delle prerogative di questa capitale a misura d'uomo.

Nella voce di Oprah Winfrey si intuisce la meraviglia, un senso di “è troppo bello per essere vero”, quando nella sua popolare trasmissione andata in onda la scorsa settimana, presenta ai suoi milioni di spettatori la personale caccia alla fonte di tanta felicità del popolo scandinavo, “The happiest people in the World”. La puntata è stata registrata mentre la conduttrice si trovava a Copenaghen in occasione del Congresso CIO per promuovere Chicago durante l’assegnazione delle Olimpiadi del 2016.

Durante le sue ricerche Oprah ha scoperto come i danesi ricevono sussidi dallo stato durante gli studi, come alle madri danesi viene pagata una maternità annuale, l’assistenza sanitaria gratuita e un welfare funzionante. Aspetti che per gli americani, molto più che per gli europei, possono sicuramente sembrare una favola. La cosa certa è che il senso di sicurezza, la garanzia e la “hygge” sono tra i fattori che contribuiscono alla felicità dei danesi. Anche la coscienza ambientale, l’atteggiamento rilassato nei confronti del matrimonio e ancora di più della convivenza hanno impressionato positivamente Oprah che ha riassunto così la sua impressione della Danimarca: “Wowie Kazowie”!

Ora i danesi avranno un nuovo motivo di felicità, Better Place e la rete ferroviaria nazionale danese DSB hanno appena siglato un accordo per fornire un trasporto sostenibile door-to-door attraverso la combinazione tra trasporto ferroviario e macchine elettriche. La collaborazione è pensata per offrire ai danesi un trasporto alternativo e conveniente con una consistente riduzione delle emissioni di CO2, congestione stradale e garantire ai pendolari un’esperienza di viaggio piacevole. Le due aziende offriranno un servizio di sharing di macchine elettriche parcheggiate in varie stazioni danesi dal 2010.

Anche gli italiani sembrano essere stati contagiati dalla ricerca della felicità danese e, soprattutto nella capitale Copenaghen, dall’inizio dell’anno si registra un trend positivo nei pernottamenti degli italiani in Danimarca con +11% per tutto il paese, che sale a +20% se si considera la sola capitale. In termini di fatturato creato dal turismo italiano, l’incremento su tutta la Danimarca equivale a €2,6 milioni. Oltre ad un’eccezionale chiusura della stagione estiva, dove ad agosto l’Italia si posiziona al quinto posto come numero di pernottamenti stranieri con +20% (tutto il paese) e +33% (Copenaghen), abbiamo notato con piacere anche dei picchi nel fuori stagione con +17% a gennaio e +18% a marzo. (+26% e +29% a Copenaghen). I numeri rimangono positivi, anche se si prendono in considerazione gli ultimi 12 mesi (set08-ago09), dove si registrano un aumento del 10,2% su tutta la nazione e in particolare un incremento del 17% sulla capitale.
... Pagina 2/2 ...
Se anche voi volete andare alla ricerca della felicità danese non vi resta che prenotare uno dei tanti voli che da vari aeroporti italiani raggiungono la Danimarca. Per aggiungere un pizzico di gioia in più al viaggio, quest’anno a Copenaghen molti negozi si preparano ad iniziare la stagione dei saldi subito dopo Natale…una occasione unica per combinare la ricerca del famoso design danese a prezzi scontati con il festeggiamento del Capodanno!

Copenaghen vi aspetta per una serata indimenticabile a base di cene stellate, feste, concerti e per brindare all’ultima sera dell’anno un “Copenhagen”, il nuovo cocktail ufficiale che i migliori baristi della capitale hanno creato ispirandosi all’atmosfera cool della città.
Dopo una notte di festeggiamenti sarete infine accolti da alberghi pronti a coccolarvi e rendere la prima mattina dell’anno nuovo un’esperienza da ricordare.

Infine se siete alla ricerca di un inizio d’anno insolito, DFDS vi offre la possibilità di inaugurare il nuovo anno cullati dal mare. La mini crociera su la nave Pearl of Scandinavia vi porterà da Copenaghen a Oslo dal 30 dicembre al 1 gennaio. Tempo a disposizione per visitare le due capitali scandinave e veglione di Capodanno in mezzo al Mare del Nord… a ritmo d’onda.

Feel free and happy in Danimarca!

Fonte: Ente Danese per il Turismo
Dal lunedė al venerdė, dalle 14 alle 17: tel. 02 874803
Visita Visitdenmark.it
 

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close