Cerca Hotel al miglior prezzo

La Bara di Notte a Recanati: la processione del Venerd́ Santo

Aggiungi l'evento al calendario 2020-04-10T00:00:00+0200 2020-04-10T00:00:00+0200 Europe/Rome La Bara di Notte La Bara di Notte a Recanati: la processione del Venerd́... | Date 2020 Maggiori informazioni su date e programma a https://www.ilturista.info/blog/15538-La_Bara_di_Notte_a_Recanati_la_processione_del_Venerdi_Santo/?utm_source=sharing&utm_medium=calendario&utm_campaign=blog Centro storico Porto Recanati, Marche
Il 10 Aprile 2020
Il nome potrebbe sembrare piuttosto lugubre e funereo, ma La Bara de Notte che ha luogo il Venerdì Santo a Porto Recanati è una manifestazione che rivela tantissime sfaccettature rievocando la Passione cristiana sotto un’ottica di forte spiritualità. Capace di convogliare la religiosità popolare e il radicato folklore marchigiano, chiama a raccolta la popolazione cittadina che si riunisce in occasione di una lunga e sentita processione organizzata sin dal 1713 ma ispirata ai riti medievali. Essa parte dalla Chiesa di San Giovanni Battista e arriva alla piazza principale, teatro della benedizione dei lavoratori.

Ne prendono parte dodici pescatori scalzi (il numero rimanda agli apostoli di Gesù), i cosiddetti sciabegatti (in dialetto la sciabega definisce la rete da pesca), che hanno l’onere e l’onore di percorrere le diverse stazioni trasportando una preziosa bara. Essa si conforma come una macchina in legno e tela alta ben cinque metri, montata secondo criteri molto rigidi e tenuti segreti da un vecchio artigiano.

I pescatori partecipano insieme ad alcune donne che, pochi passi dietro di loro, intonano canti tradizionali. La processione serale viene di norma anticipata nel pomeriggio dalle Tre ore di Agonia, al termine delle quali la statua del Cristo Morto lascia la Croce per essere depositato all’interno della bara. L’Ave Maria dà ufficialmente il via al percorso processionale aperto da un’imponente croce in legno sulla quale compaiono i vari simboli della sofferenza, vale a dire la corona di spine, i flagelli, la spugna intrisa nell’aceto, dadi, lancia, canne e ovviamente i chiodi.

Una seconda croce viene condotta da altri tre pescatori incappucciati, due in tunica nera (i ladroni) e uno in abito bianco (Gesù). In fondo al corteo compaiono i giovani sorreggenti una portantina con i tre simulacri della Madonna, di Maria Maddalena e San Giovanni. Conclusa la processione – che si tiene in qualunque condizione atmosferica possibile poiché la mancata esecuzione sarebbe per i portorecanatesi di cattivo auspicio – la bara viene disallestita per poter essere rimontata l’anno successivo.

Ti interessano le manifestazioni del periodo della Pasqua? Leggi il nostro articolo sui Riti della Settimana Santa in Italia.

Informazioni utili per assistere alla processione 'la bara di notte'

Nome: La Bara de Notte
Dove: Porto Recanati (Macerata).
Date: 10 aprile 2020.
Orari: dalle ore 20.30.
Biglietto: ingresso gratuito.
Tipologia: rievocazione religiosa.
Programma: contattare il Comune di Porto Recanati al tel. 071/759971.

Come arrivare
Dall’Autostrada A14 uscire a Loreto/Porto Recanati, imboccare la SS 16 Adriatica e proseguire fino a destinazione; Porto Recanati possiede una propria stazione ferroviaria; a 30 km dalla località si trova l’aeroporto di Ancona.

Scopri i principali eventi delle Marche.

Calendario delle aperture

Aprile 2020
D L M M G V S
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
06 Aprile 2020 Scandola, Corsica: escursioni in mare nella ...

Chi l’ha vista ha detto che assomiglia moltissimo all’idea ...

NOVITA' close