Cerca Hotel al miglior prezzo

Katitche Point Greathouse: beach resort a Virgin Gorda

Pagina 1/2

Nella parte occidentale di Virgin Gorda (British Virgin Islands), proprio su un affioramento roccioso che si sporge nell’Oceano, tra Mahoe bay e Pond bay, sorge la silhouette inconfondibile della Katitche Point Greathouse.

Questo gioiello dell’architettura contemporanea è nato dall’estro di Michael Helm, architetto inglese le cui creazioni occupano spesso le pagine dell’Architectural Digest. La vista spazia a sud, nord e ovest sul Sir Francis Drake Channel e, oltre, sul mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico. Dalla infinity pool lo sguardo abbraccia miglia di acque cristalline sempre più blu fino alle isole di Tortola e Dog Island.

La spettacolare villa è un intima struttura che potrebbe quasi essere un resort in piccolo, adatto per ospitare un massimo di 10 persone, composto dalla piramide centrale che accoglie quattro suite e da una Master Bedroom separata dal corpo principale. Tutte le stanze hanno servizi privati e una veranda con vista sul mare.
Al piano terra si trova un accogliente salotto con divani in stile inglese, un tavolo in tek a quattordici posti, uno stereo con una ricca selezione di cd e una efficientissima cucina professionale. Intorno al salotto interno, vero fulcro della villa, si sviluppano un salotto all’aperto e verande attrezzate per il pranzo.

Salendo la scala si raggiunge la Gallery, al secondo piano. Qui gli ospiti possono usufruire di una biblioteca, una televisione wide-screen e qui si trovano le quattro camere da letto. Ogni stanza si affaccia sulla zona pranzo e sul salotto da un lato, mentre dall’altro lato è aperta da grandi finestre da cui ammirare Savannah bay e Virgin Gorda o Mango bay e le Dog islands. Ogni suite ha, oltre all’aria condizionata, un tradizionale ventilatore a soffitto, lettore cd, pavimento fatto con la speciale arenaria di corallo e una spaziosa camera da letto con un confortevole letto in tek fatto a mano.

... Pagina 2/2 ...Ancora più in alto, il delizioso e unico Crow’s nest, un vero nido in cui accoccolarsi tra i cuscini sparsi sul tappeto persiano o nell’amaca per ammirare il panorama o godersi il cielo stellato.
Separata dal corpo principale, si trova la Master Bedroom con una straordinaria vista panoramica su Savannah bay. Oltre ad un’ampia sala con comode poltrone, un piccolo angolo cottura, la camera dispone anche di una doccia all’aria aperta e una profonda vasca scavata nella roccia.

Scendendo dalla collina su cui sorge Katitche Point Greathouse si raggiunge la bellissima Mango bay. Protetta da una colorata barriera corallina, è un angolo ideale per nuotare, fare snorkelling o pescare. La spiaggia privata del resort è invece Mahoe bay, con la sua deliziosa sabbia di origine corallina, adiacente alla famosa Savannah bay.
Ai piedi dello sperone roccioso su cui sorge Katitche si trovano un molo e il ristorante italiano Giorgio’s table.
Maschere e pinne sono a disposizione degli ospiti ed è possibile programmare attività di immersione, giornate a vela allo scoperta delle altre isole o gite per abbandonarsi ai piaceri dello shopping a Tortola.
Per tenere in ordine l’interno della casa e il giardino è a disposizione degli ospiti del personale qualificato a cui si possono aggiungere, a richiesta, un cuoco e una baby sitter. Se dopo tanta pace e dorato isolamento avete bisogno di un po’ di vivacità, a soli quindici minuti di macchina, ci sono tre ottimi ristoranti: Rock Cafè, Chez Bambolo, dove dopo cena si balla al ritmo del fungi e della soca, e il Mine shaft. A poca distanza anche la città di Spanish Town e il noto resort e ristorante Leverick Bay. Fonte: Ente del Turismo Isole Vergini Britanniche - BVI Tourist Board


 Pubblicato da il 06/04/2008 - 2.448 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close