Cerca Hotel al miglior prezzo

Fattorie didattiche in Puglia, dove andare con i bambini

Non chiamatele semplicemente fattorie. Sì, perché sebbene il concept che sta alla base delle attività sia pressoché lo stesso, in Puglia la didattica viene proposta nelle masserie. Avete presente no? Quell’agglomerato di edifici rurali, usati dalle aziende agricole per molteplici scopi, in mattoni e pietra dai caldi colori della terra. Alcune, di proprietà di famiglie nobili, erano addirittura fortificate e recintate, così da proteggere i suoi abitanti dal mondo esterno.

Molte di queste masserie-fattorie sono state riadattate e, oggi, ospitano realtà agricole, ma con un tocco chic e un’eleganza d’altri tempi e sono mete ideali per delle gite domenicali fuori porta in Puglia.

Ed è proprio in contesti fuori dal tempo come questi che si inseriscono le proposte didattiche che tanto piacciono ai bimbi. Di tutte le età. Qui una mini-guida alle migliori fattorie didattiche della Puglia, nelle quali scoprire i valori della dieta mediterranea, la tradizione gastronomica pugliese, le basi di una buona alimentazione e come mangiare sano.

Masserie didattiche in provincia di Foggia

Agriturismo Avellaneta, San Marco La Catola (FG)

Incastonato tra colline e boschi, torrenti e pascoli a perdita d’occhio, nel contesto naturale dei Monti Dauni, l’Agriturismo Avellaneta si trova lungo la Via Francigena e Micaelica, vicino al Lago di Occhito. Specializzato in agricoltura biologica, qui i pesticidi e i veleni sono banditi da qualsiasi attività e tutto viene condotto nel pieno rispetto della natura e degli animali. L’energia usata dall’agriturismo, poi, proviene da fonti rinnovabili e, per l’impatto ambientale che inevitabilmente si produce, la struttura pianta alberi a compensazione di ciò. In questo contesto si inseriscono le attività didattiche della fattoria sociale. Tra tutte, spicca l’appuntamento dedicato al ciclo di produzione delle colture bio, come cereali, ortaggi e frutta. I bimbi imparano le tecniche di coltivazione, come ottenere gustosi prodotti della terra senza impattare sull’ambiente e come cucinare, in modo sano, le prelibatezze raccolte.
Selezionato perché: la struttura dispone di due appartamenti in grado di ospitare 5 e 8 persone. Al mattino, una colazione ricca e gustosa dà il via alla giornata nella natura. Costo dell’appartamento, a notte, da 80 € (per 2 persone).
Informazioni utili: info@agriturismoavellaneta.it, tel. 327 0216161, www.agriturismoavellaneta.it
Indirizzo: Contrada Avellaneta, San Marco La Catola (FG)

Fattoria Rovello, San Paolo di Civitate (FG)

Uliveti secolari, produzioni bio, filiera corta: la Fattoria Rovello è un’eccellenza pugliese che rispetta, da sempre, l’ecosistema. Solo concime naturale, dunque, e nessun veleno, così da garantire prodotti della terra sani, bio e gustosi, con un sapore antico e genuino tutto da riscoprire. Tra le tante delizie frutto del lavoro di questa fattoria i visitatori potranno degustare l’olio evo, i paté di carciofi e pomodori secchi, la crema al peperoncino. La proposta didattica mira a far comprendere, sia ai bimbi che agli adulti, l’importanza della vita rurale e del rispetto dell’ambiente circostante. Molto apprezzato è il laboratorio dedicato alla vita contadina, che spiega tradizioni, utensili e antichi mestieri. I bimbi (ma anche i grandi) divisi in gruppo visiteranno un museo in cui ammirare strumenti agricoli oramai in disuso, oggetti usati anticamente nelle cucine, utensili di caccia e mungitura.
Selezionata perché: nella fattoria ci sono anche due mini-appartamenti e due camere, da prenotare per chi vuole una pausa relax immerso nella natura, tra canto del gallo e aria pulita. Prezzi su richiesta.
Informazioni utili: info@fattoriarovello.it, tel. 0882 551822, www.fattoriarovello.it
Indirizzo: Contrada Rovello, snc, San Paolo di Civitate (FG)

Fattorie per bambini in provincia di Barletta, Andria, Trani

Le Masserie Zucaro, Andria (BT)

Un angolo di paradiso terrestre accoglie questa masseria, posta all’ombra del suggestivo Castel del Monte, eretto per volontà dell’imperatore Federico II di Svevia. L’attività principale, qui, è la coltivazione della vita, che vede la nascita di eccellenze IGT come i Nero di Troia, Aglianico e Chardonnay. Senza dimenticare, però, l’olio evo, la pasta di semola di grano duro, i formaggi e altre prelibatezze legate al territorio. Ed è proprio per raccontare e preservare questo territorio che le attività della fattoria didattica ambiscono a trasmettere informazioni, saperi e sapori tipicamente pugliesi. Una delle proposte preferite dai bimbi, per esempio, è quella della preparazione di dolci tradizionali della Puglia a base di vincotto di uva, che permette loro di mettere le mani in pasta, tra farina e matterello, dare forma ai dolcetti e, infine, gustarseli.
Selezionata perché: a due passi dalla masseria, il Castel del Monte merita una visita. Dalla particolare forma ottagonale, tra le sue mura sono racchiuse sale di rara bellezza, oltre a complementi d’arredo d’epoca.
Informazioni utili: info@lemasseriezucaro.it, tel. 080 8721185, lemasseriezucaro.it
Indirizzo: Contrada Posticchio, Andria (BT)

Masseria Revinaldi, Andria (BT)

Immersa nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, la Masseria Revinaldi è una realtà a conduzione familiare, ricavata in una antica masseria di fine ‘800. Tanti gli animali che la abitano, come asini, mucche, cavalli, oltre alle pecore, allevate ancora nel tradizionale jazzo. Molti, infine, i percorsi didattici che piaceranno ai bambini, tra cui il percorso dell’orto, quello della mungitura delle mucche (e la trasformazione del latte in prodotti caseari) e il laboratorio di costruzione di muri e manufatti in pietra.
Selezionata perché: qui si mangia bene (grazie ai prodotti a KM0 biologici) e si dorme anche meglio. Le 4 camere sono ampie, accoglienti ed elegantemente arredate, con pareti in mattoni e travi a vista. Costo della camera doppia con colazione, a notte, da 92 €.
Informazioni utili: info@masseriarevinaldi.it, tel. 339 4520854, www.masseriarevinaldi.it
Indirizzo: Contrada Laminarca, Andria (BT)

Le migliori fattorie didattiche della provincia di Bari

Azienda Agricola Querceta, Putignano (BA)

Biologica, legata alla tradizione e promotrice di sapori (e saperi) antichi, l’Azienda Agricola Querceta è una meraviglia incastonata tra muretti a secco, ulivi secolari, frutteti. Tra i prodotti dell’azienda ci sono la carne di bovini e suini, allevati all’aria aperta e lasciati liberi, i formaggi, saporiti e gustosi, e l’immancabile olio evo. Il tutto ricavato da coltivazioni e procedimento biologici, nel pieno rispetto della natura e dell’ambiente circostante. In questo contesto, si inserisce anche l’attività didattica, proposta e sviluppata in tre fasi: la visita dell’allevamento, con informazioni sull’alimentazione degli animali e sulla loro cura, il laboratorio della mozzarella/burrata, che consente di vedere di persona come viene prodotta questa squisitezza e, a conclusione, la degustazione dei prodotti finiti.
Selezionata perché: dopo la visita, è d’obbligo visitare il punto vendita, per portare a casa squisite mozzarelle, ricotte, burrata e la famosa stracciatella bianca.
Informazioni utili: info@querceta.com, tel. 080 2145010, www.querceta.com
Indirizzo: Strada Comunale Salita dell’Uomo, 1, Putignano (BA)

Masseria Lago Milecchia, Noci (BA)

Sono i boschi dell’infinita campagna nocese a far da contorno a questa masseria, costituita da un agglomerato di trulli ristrutturati, cui è stata data una nuova vita. Le attività della masseria sono legate alla produzione di formaggi, cereali, verdure e allevamento di animali, soprattutto bovini. Tra i percorsi organizzati per i bimbi spicca quello dedicato alle erbe aromatiche: un tour alla loro scoperta, con informazioni utili su come riconoscerle e come usarle, anche in cucina. Non va dimenticato, infine, che il ristorante interno cucina buonissimi piatti della tradizione, usando ingredienti locali e prodotti a KM0.
Selezionata perché: le camere ricavate all’interno dei trulli sono romantiche, con un tocco chic. Prezzi su richiesta.
Informazioni utili: info@lagomilecchia.it, tel. 080 4975821, www.lagomilecchia.it
Indirizzo: Via Zona B, 63, Noci (BA)

Fattorie per famiglie con bambinii in provincia di Taranto

Masseria Parco Leone, Mottola (TA)

Un edificio in calcare bianco e pareti in pietra, un grande bosco di querce secolari e, tutto intorno, la vasta campagna pugliese, coltivata a ortaggi e verdure, oltre a fungere da spazio per l’allevamento degli animali: la Masseria Parco Leone racconta di una storia antica, risalente al XVIII secolo. Oggi è anche un B&B con ristorante specializzato in piatti tipici della cucina tarantina, oltre ad essere una masseria didattica. I percorsi organizzati per i bimbi, ma consigliati anche agli adulti, mettono al centro della formazione gli animali. Uno su tutti è quello che permette di osservare di persona le tecniche di mungitura, la cura e la nutrizione delle mucche, come viene lavorato il latte, fino ad arrivare al prodotto finito. La didattica, poi, prosegue all’esterno, nei pascoli, e consente ai bambini di entrare a contatto con i cavalli.
Selezionata perché: 3 camere immerse nel verde e nel silenzio, per riscoprire i tempi lenti e moderati della campagna. Camera doppia, con colazione, a partire da 35 €.
Informazioni utili: info@parcoleone.it, tel. 339 1922736, www.parcoleone.it
Indirizzo: Contrada Don Marino, 80, Km. 10, Strada Statale 377, Mottola (TA)

Masseria Russoli, Crispiano (TA)

Proprietà della regione Puglia, questa masseria storica (del ‘700) dotata di antica aia, jazzo e oliveto monumentale, è inserita all’interno di una vastissima macchia mediterranea, tra alberi e arbusti tipici, corbezzolo e mirto, piante e tronchi di ulivo. Una attività su tutte è davvero imperdibile: la conoscenza dell’asino di Martina Franca, visto che proprio qui è ospitato il loro centro per la conservazione del patrimonio genetico. Questi simpatici animali, la cui razza è estremamente pregiata, sono non solo mansueti e adatti alle attività coi bambini, ma anche molto intelligenti.
Selezionata perché: altri percorsi sono disponibili. Per esempio i cicli di produzione delle olive e la visita della masseria storica.
Informazioni utili: taglientedonato@gmail.com, tel. 099 7307513
Indirizzo: Contrada Pilano, Crispiano (TA)

Fattorie didattiche della provincia di Brindisi

Masseria Camarda, Ceglie Messapica (BR)

Piacerà immensamente ai grandi, accontenterà e farà felici anche i piccoli. La Masseria Camarda è una location elegante e raffinata, in cui stalle e trulli sono stati trasformati in camere e suite davvero esclusive. Non viene tralasciata, tuttavia, la vocazione agricola, visto che qui viene prodotto uno squisito olio evo, vino, ortaggi bio e marmellate, per citarne alcuni. I percorsi didattici, tantissimi, sono tutti molto apprezzati, ma quello più amato dai bimbi è il ciclo di produzione delle colture come grano, olive, ortaggi e frutta, che permette loro di sporcarsi, imparando allo stesso tempo tante cose nuove.
Selezionata perché: le camere ricavate all’interno di stalle e vecchi trulli sono la quintessenza dell’eleganza. Molte si affacciano sulla bio-piscina della masseria, costruita senza utilizzare nemmeno un grammo di cemento e attorniata da ciliegi, melograni, mandorli e nocciole.
Informazioni utili: info@masseriacamarda.it, tel. 0831 300575, masseriacamarda.it
Indirizzo: Via Turco Camarda, 31, Ceglie Messapica (BR)

Masseria Ferri, Ostuni (BR)

Immersa in boschi di querce a perdita d’occhio, ideale per lunghe e rigeneranti passeggiate nella natura, questa masseria è composta da trulli e casa con torre ed è situata su un terreno un tempo di proprietà dei Benedettini e dell’Ordine di Malta. Il ristorante ricavato nelle vecchie stalle, con tipiche volte a stella, cucina squisiti piatti tipici e casalinghi preparati con prodotti di provenienza interna. La masseria didattica, che svolge praticamente sempre attività all’aperto, insegna ai bambini il delicato equilibrio tra uomo e ambiente, i processi produttivi stagionali e i cicli biologici, oltre alla tradizione contadina, fortemente radicata e promossa.
Selezionata perché: da provare il coniglio alla cacciatora. Sublime. Nei trulli, infine, sono state ricavate camere ampie e accoglienti, arredate nel tipico stile delle masserie pugliesi. Costo a persona, al giorno, da 35 €.
Informazioni utili: info@masseriaferri.com, tel. 080 4395483, www.masseriaferri.com
Indirizzo: Contrada Ferri, Ostuni (BR)

Le più importanti masserie didattiche della provincia di Lecce

Masseria Capasa, Martano (LE)

Situata nella Grecia Salentina, tra ulivi secolari e macchia mediterranea, questa masseria è specializzata nella coltivazione di legumi e cereali, grano duro Senatore Cappelli, allevamento di bestiame e produzione di latticini e formaggi. Le attività didattiche spaziano dalla conoscenza degli animali allo studio delle piante, dai processi produttivi degli alimenti alla loro trasformazione in prodotti finiti come pane, olio, formaggio. Particolarmente apprezzato è il percorso all’interno dell’orto botanico.
Selezionata perché: da acquistare i prodotti a base di olive, dall’olio alle creme.
Informazioni utili: info@masseria-capasa.it, tel. 331 8312336, www.masseria-capasa.it
Indirizzo: Provinciale Martano Soleto, Località Capasa, Martano (LE)

Tenuta Masseria Chicco Rizzo, Sternatia (LE)

E’ una delle più antiche masserie di tutta la Puglia, in uso sin dal ‘700 come stazione di sosta per cavalli, oggi oasi di pace e benessere, a contatto con la natura. Indirizzo esclusivo ed elegante, la masseria sa anche conquistare i più piccolini con tante attività pensate per loro. Come il laboratorio dell’olio. Qui alla tenuta viene prodotto uno degli olio bio migliori della regione e di tutta Italia. E’ quindi un piacere, per i bimbi, partecipare alla raccolta, visitare i frantoi ipogei, scoprire le tecniche di raccolta tradizionali e moderne e, infine, ricevere tante informazioni curiose sulla storia del Salento e dei monaci Basiliani.
Selezionata perché: le camere della masseria, ideali per soggiorni di relax e silenzio, sono arredate in tipico stile salentino, con mobili d’epoca sapientemente ristrutturati da artigiani locali. Costo della camera doppia, a notte e con colazione, da 120 €.
Informazioni utili: info@masseriachiccorizzo.it, tel. 328 8575989, www.masseriachiccorizzo.it
Indirizzo: Contrada Chicco Rizzo - Sternatia (LE)
  •  
14 Novembre 2019 La Mostra sul giovane Rembrandt a Leida ...

“Young Rembrandt - Rising Star” è il titolo della mostra ...

NOVITA' close