Cerca Hotel al miglior prezzo

Ramses: il Risveglio, inaugurata a Gardaland la nuova attrazione

Puntuale, come l'arrivo dell'estate, Gardaland ha inaugurato il 20 giugno scorso la sua nuovissima attrazione, “Ramses: il Risveglio” che cavalca la moda più recente delle attrazioni interattive dove il visitatore partecipa attivamente, armato della sua arma laser.
Si tratta quindi del gioco laser interattivo più grande di tutto il vecchio continente, ma per far questo è stata utilizzata come base la vecchia attrazione della Valle dei Re: mantenendo le scenografie dell'antico Egitto i visitatori saranno accompagnati in una corsa che si svolgerà nel mondo misterioso delle dinastie egizie, con presenze extra terrestri che daranno un tocco alla “Star Gate” mentre i partecipanti si muoveranno in una corsa armati delle loro armi laser.

Le cosiddette “shooting rides”, e cioè le corse dove si può sparare, sono le attrazioni del momento, e che permettono ai visitatori il gusto della sfida, oltre che a quello avventuroso che ciascuna attrazione di questo tipo vuole solitamente trasmettere. Nel caso di “Ramses: il Risveglio” i visitatori saranno introdotti nelle “viscere” del Tempio di Abu Simbel, dove i più attenti potranno concentrarsi sui 184 target luminosi (di cui 39 rossi, 68 blu e 77 verdi), tutti da colpire per evitare che il tempio cada in mani aliene.

Il percorso attraverserà 15 differenti ambientazioni, e si svolgerà a bordo di vagoni ciascuno dotato di arma laser. Obiettivo quello di impedire il risveglio di oscure forze aliene, visto che hanno l'obiettivo di distruggere l'intero pianeta. Per fare ciò è previsto un breve ma importante briefing iniziale, la prima stanza è infatti denominata “ Welcome Room” dove i visitatori vengono istruiti sugli obiettivi della propria missione, e su come impedire il risveglio delle forze aliene, grazie alla propria arma laser in dotazione. Il compito non è facile, si devono individuare i 184 bersagli, senza farsi distrarre dalle scenografie d'effetto della tomba di Ramses, in un turbinio di luci e colori che renderanno davvero entusiasmante la vostra corsa, specialmente quando riuscirete a colpire il bersaglio, scatenando effetti caleidoscopici, ed effetti sonori roboanti.

In totale il percorso si effettua in circa 8 minuti, così intensi da apparire più lunghi, e sono 198 le persone che possono accedere ad ogni corsa, con una portata totale di 1600 visitatori all'ora. Il conteggio dei punti, che vengono realizzati centrando i bersagli, sono trasferiti istantaneamente al display presente sul vagone, grazie ad una rete wireless, molto efficiente. Le stanze vi accoglieranno in un crescendo di tensione, con cobra giganti, eserciti pericolosi ed una squadra di scarabei meccanici, pronti a tutto. Ma il clou sarà l'incontro con il faraone: lo stesso Ramses si porrà ad estremo baluardo, e toccherà a voi impedirne il risveglio utilizzando la vostra fida arma laser.

In aggiunta a questa nuova attrazione Gardaland sta proponendo attualmente una mostra basata sui misteri dell'Antico Egitto. Dal 19 giugno al 13 settembre il Parco è visitabile con orario continuato e fino alle 23.00. Il costo del biglietto di ingresso è pari a 35,00 euro (adulti) e a 29,00 euro per la tariffa ridotta: se i bambini risultano meno alti di 1 metro, entrano gratuitamente. Ancora fino al 30 Giugno i visitatori possono fruire di una speciale promozione (maggiori informazioni sul sito internet www.gardaland.it) che consiste nella possibilità di acquistare tre biglietti al costo di due. In ogni caso si possono acquistare biglietti con validità a più giorni, oppure abbonamenti, e tutti quei biglietti con opzioni “combinate” Gardaland e Gardaland SEA LIFE Aquarium.
  •  

 Pubblicato da il 23/06/2009 - 5.672 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close