Cerca Hotel al miglior prezzo

La Sagra della Campagna a Pieve Cesato di Faenza

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Si sente in tutto l’hinterland di Pieve Cesato il vivo profumo del folclore che ribollisce nella pura terra del borgo, nel verde e nei campi dove tornano i valori di un tempo, vorticosi e cortesemente agitati fra le maglie della Sagra della Campagna.

Il paese a 8 km da Faenza entra nel trip della festa primaverile dal 28 aprile al 6 maggio, per un 2018 che promette una nuova e freschissima edizione dell’evento più partecipato della provincia.

Ma cos’è questa Sagra della Campagna e perché fa così grande eco? Qualunque forestiero se lo chiederebbe ma non qui, non a Pieve Cesato ove il rapporto con la tradizione è sacro e si manifesta attraverso un tripudio di giochi all’aria aperta, di appuntamenti direttamente sull’aia, di commistioni di gusto, gastronomia antica e svago, caratteristiche che la rendono unica tra le varie sagre dell'Emilia-Romagna.

Divampa il divertimento che corre sul filo della passione divincolata dal pudore cittadino: a Pieve Cesato si ride e si scherza assistendo alla gara podistica, alle competizioni ragazzesche chiamate zachègn e barandell, alle evoluzioni degli artisti di strada e alla stranissima corsa dei somari.

La sagra si configura come un vero spasso che stimola le corde dell’ilarità a tutto tondo instillando inoltre la cultura delle mostre d’arte e dei laboratori di ceramica faentina, della musica live e dei balli popolari sulla nuda erba, sussultori attorno al calore del Lòm a maz, il gigantesco falò acceso la notte della vigilia.

La Sagra della Campagna riserva sorprese a non finire, uno straordinario raduno di auto e moto d’epoca, la fragorosa mostra mercato di ricami fatti a mano e i sipari dedicati a bambini, dietro i quali sono pronti intrattenimenti ludici, burattini, clown e tanta animazione.

Quando è l’ora di mettersi a tavola, allora inizia la vera festa, quella delle anziane massaie e dei cuochi esperti d’arte casereccia, i veri rappresentanti nonché artefici di una cucina tipica della Romagna, fatta di cappelletti, tortelloni e garganelli, di braciole, pollo e salsiccia cotti alla brace, senza dimenticare l’agnello fritto dorato, la piadina, la pizza fritta e le torte alla frutta innaffiate di latte brulé, una leccornia.

Da 60 anni la Sagra della Campagna è sinonimo di gioia, relax e piacere dello stare insieme per assaporare i momenti più belli dell’aggregazione popolare.

Informazioni, date e orari per partecipare alla festa


Nome:
Sagra della Campagna
Dove: Pieve Cesato (Faenza)
Quando: 28, 29, 30 aprile e 1, 4, 5, 6 maggio 2018
Orari: dalle 10.00 alle 23.00 circa
Biglietto: gratuito
Tipologia: sagra popolare
Programma: consultabile sul sito ufficiale
Ulteriori informazioni: chiamare il tel. 338/2333669 o inviare una mail all’indirizzo info@sagracampagna.it

Come arrivare
Dall’Autostrada A14 Adriatica bisogna uscire a Faenza e seguire le indicazioni per la località; dalla stazione ferroviaria di Faenza partono autobus diretti al borgo; l’aeroporto di Bologna è quello di riferimento.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Aprile 2018
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
Maggio 2018
D L M M G V S
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
   
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •