Cerca Hotel al miglior prezzo

La Sagra della Castagna ad Averara

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
La Val Brembana in Lombardia è da sempre fra i territori dello Stivale più ricchi di castagneti secolari, ergo il sillogismo impone l’ovvia conseguenza, cioè lo svolgersi della celebrata Sagra della Castagna. Questa attesissima manifestazione è ospitata a Redivo, tranquilla frazione del comune di Averara, che in provincia di Bergamo (precisamente a 33 km ca. dal capoluogo orobico) conta, pensate, solo 120 abitanti. L’esigua popolazione poco si preoccupa di questa esiguità demografica, vive in armonia e sa assaporare le cose più belle nella semplicità del quotidiano e nella straordinarietà del prosaico.

L’evento, anelato per tutto l’anno, viene organizzato sempre nel medesimo periodo autunnale dai Castanicoltori di Averara in collaborazione con il Comune e grazie al contributo dell'azienda Soluna e consiste in un avvenimento molto dinamico perché sa coinvolgere come pochi altri i visitatori e in più riesce a imporsi come fonte di peculiare conoscenza agreste. Le famiglie che accorrono a Redivo per vivere tutta la gioia e la freschezza di questo appuntamento possono così conoscere il tesoro delle terre in cui vivono, apprezzare la filiera che porta loro in tavola l’eccezionale prelibatezza della castagna e affrontare delle appassionanti escursioni in lungo e in largo per i boschi, le verdeggianti pianure e le colline sulle quali si scorgono le addensate distese di arbusti forieri di quei frutti destinati a diventare allettanti caldarroste.

Ammalia il braciere, il lento cuocersi del suo contenuto e l’aria si veste di odori che richiamano ricordi lontani ma latenti nella memoria soprattutto degli anziani del paese. La Sagra della Castagna è dunque una sintesi di proposte molto ben congegnata. Nell'occasione, la popolazione viene aggiornata sul progetto Castagneto Aureo finalizzato al pieno recupero dei castagni che hanno spento ormai oltre 350 candeline, un'iniziativa divenuta un laboratorio collettivo per la promozione turistica di Averara. Nel primo sabato, il programma si concentra in prevalenza sulle proprietà della castagna e le sue (im)probabili unioni (il miele di castagno, ad esempio). Le prime tre osterie a tema vengono aperte facendo da capofila a quelle successive che aprono i battenti nei giorni seguenti. La domenica si dedica ampio spazio all'escursione alle calchere locali prima di un excursus sulle piante antiche e poi del Pranzo in osteria con taglieri di salumi e formaggi rigorosamente autoctoni. Pomeriggio immersivo nella scienza correlata sempre e comunque al castagno, infine il disimpegno serale è offerto dalla New Pop Orchestra in concerto.

Il secondo sabato accoglie i partecipanti a La Muraglia Verde di Averara, un percorso escursionistico da fare macchina fotografica alla mano, pronta a immortalare gli splendidi castagni che si perdono da Redivo a Valmoresca, tappa del pranzo e di un'attenta visita. Il pomeriggio vede l'avvicendarsi dei vecchi mestieri e della loro accurata spiegazione, la forgiatura del coltello bergamasco nella dimostrazione Di lame e acciaio e altre attività svolte nell'ambito de Passione nelle mani. Si cena alla vigilia dell'ultimo giorno di festa con piatti a base di castagna.

Domenica è il tempo per la commistione di intrattenimento ludico, gastronomia e cultura con le rassegne Si aprono i giochi, San Pantaleone e Tutto Castagna. Nel corso dell'intera sagra si possono raccogliere castagne purchè l'Associazione organizzatrice sia avvisata, e visitare l'azienda Soluna (specializzata in erbe officinali). Nell'ultimo weekend Mercanti in sosta presenta sotto i portici del Mercatorum i prodotti tipici del territorio.

Due intensi weekend per fare festa e saziare la propria golosità con le ricette evinte dalla tradizione che perdura ormai da anni accumulando enfasi e proseliti.

Informazioni utili, date e orari per visitare la sagra

Nome: Sagra della Castagna – 43a edizione
Dove: Redivo di Averara (BG)
Quando: 30 settembre e 1° ottobre 2017, 7 e 8 ottobre 2017
Orari: dalle ore 9.00 in poi
Biglietto: ingresso gratuito
Tipologia: sagra
Programma: contattare i numeri 366/9598725 – 333/3072758 o la Pagina Facebook

Come arrivare
In auto si percorra la SS 470 della Val Brembana fino al bivio di Lenna, poi si svolti a sinistra per imboccare la SP 1 in direzione Passo San Marco, poi si giri a sinistra all’altezza del km 42 e tramite la SP 8 si giunge ad Averara, con indicazioni segnaletiche per Redivo; si consiglia di utilizzare i parcheggi ex asilo, campo sportivo, ditta Siga, Municipio, lungo fiume Mora; la stazione ferroviaria più vicina si trova a Talamona ma si può optare anche per quella di Bergamo, dato che entrambe prevedono collegamenti bus per la località (durante la sagra è operativo un bus navetta per raggiungere Redivo partendo dai Portici; l’aeroporto Orio al Serio di Bergamo è quello di riferimento.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Settembre 2017
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             
Ottobre 2017
D L M M G V S
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close