Cerca Hotel al miglior prezzo

Fiera delle Cipolle Isernia

La Fiera delle Cipolle ad Isernia

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Il 28 e il 29 giugno Isernia, e più precisamente Piazza Ponzio e alcune vie tutt’intorno, s’inebria del profumo di cipolle. Rosse o ramate, tonde e schiacciate, ma anche bianche e più piccole, ma sempre protagoniste di molti piatti della cucina del Molise, sono tutte lì, a quintali, in bella mostra sui banchi della fiera delle cipolle.

Questa manifestazione ha radici davvero antiche, per alcuni già conosciuta nel Quattrocento quando qui a Isernia arrivavano fin dai paesi vicini per scambi commerciali. Oggi la fiera delle cipolle di Isernia propone la mostra mercato ma anche tanti stand dove gustare pietanze a base di cipolla, dai classici anelli fritti al baccalà, e negli ultimi anni anche la notte bianca con musica, spettacoli di cabaret, teatro, concerti e tanto intrattenimento nelle piazze della città fino a tarda notte.

La fiera delle cipolle è la ricorrenza più caratteristica di Isernia ed è anche conosciuta con il nome di fiera di San Pietro delle cipolle. Leggenda vuole infatti che San Pietro avesse una mamma davvero cattiva, il cui unico atto di beneficenza fosse quello di aver dato una cipolla a una vecchia affamata. Una volta morta e finita all’inferno, la madre di San Pietro chiese clemenza proprio in virtù di quest’unico atto; concessa la grazia gli fu gettata una treccia di cipolla proprio per uscire dall’inferno, ma la vecchia rivelò nuovamente la propria cattiveria scalciando i poveri dannati che come lei si erano aggrappati alle cipolle. Fu così che la vecchia fu ricacciata all’inferno e questo tubero associato al figlio…

Informazioni utili, date e orari per visitare la sagra

Nome: Fiera delle cipolle
Dove: Isernia
Quando: dal 28 al 29 giugno
Orari: non disponibili
Biglietto: ingresso gratuito
Tipologia: sagra alimentare
Programma: sul sito del turismo di Isernia

Come arrivare: siamo a Isernia ai piedi del Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise; la città è raggiungibile da Roma con la A1, uscita San Vittore, statale 6 in direzione Venafro e statale 85; da nord A14 fino a Montenero di Bisaccia, poi statale 650 in direzione Isernia, statale 17 e 85; da sud
l’A14 per Pescara, proseguire sulla A16 per Benevento e sulla statale 88 fino a Campobasso, da qui prendere la strada Bifernina in direzione Campobasso / Isernia e proseguire sulla statale 17 e 85.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Giugno 2017
D L M M G V S
       
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  

 Pubblicato da il 06/05/2017 - 1.182 letture - ® Riproduzione vietata

close