Cerca Hotel al miglior prezzo

A Parigi il battello-palestra alimentato dall'allenamento dei passeggeri?

La Senna dopo SeaBubble potrebbe vedere presto un nuovo strano battello solcare le sue acque. In epoca di crisi energetica, ogni soluzione alternativa in tema di trasporti è ben accetta: deve essere ciò che hanno pensato allo studio italiano Carlo Ratti Associati quando hanno progettato Paris Navigation Gym, una barca palestra in grado di accogliere più di 45 persone e lungo 20 metri che ha la particolarità di essere alimentato dall'energia sviluppata dagli allenamenti dei suoi passeggeri.

Proprio così: la struttura procede lungo la Senna a Parigi, il fiume che attraversa la capitale francese, perché non è altro che una palestra a propulsione umana, ed è l'energia che viene prodotta dalle persone che si allenano sulle bici da spinning e cross trainer a consentirle di muoversi.
Il progetto è stato ideato con la collaborazione di Urbem, del gruppo no-profit Terreform One e di Technogym. Il meccanismo di funzionamento si basa su alcuni dispositivi Artis Technogym, che non sono altro che attrezzature sportive specificatamente progettate per immagazzinare l'energia umana e renderla disponibile per scopi differenti.

Un'idea decisamente originale, che esplora un tipo di rapporto inedito tra l'ambiente e l'uomo, in un'ottica di panismo in cui le entità di uomo, città e natura non sono in contrasto ma si uniscono per un mondo sostenibile.

Il battello che è ancora in fase di concept può essere realizzato e consegnato in 18 mesi e lo studio spera di partire presto sia a Parigi che in altre città del mondo.

Redering cortesia: Carlo Ratti Associati
  •  
close