Cerca Hotel al miglior prezzo

La Festa dell'Uva di Verla in Trentino

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
La cittadina di Giovo, che si trova nella Val di Cembra in Trentino, non lontano dalla città di Trento, è una terra celebre per le sue produzioni enologiche, oltre che per la bellezza dei suoi paesaggi, caratterizzati dai tipici terrazzamenti occupati da immensi vigneti.

La festa dell'uva di Giovo è un evento che dura tre giorni e che vede l'uva, la vendemmia e il vino come protagonisti assoluti. La kermesse è però anche un'occasione di vivere e far conoscere la cultura locale: si svolge ogni anno - ormai da cinquantanove anni - all'inizio dell'autunno e non è soltanto un ottimo momento per gustare vini pregiati e prelibate pietanze locali, ma anche un periodo dedicato all'arte, al benessere, al divertimento, al folklore e allo sport.

La festa che coinvolge la frazione di Verla comincia il venerdì e continua per un intero fine settimana. Sono presenti numerosi stand e bancarelle in cui i produttori locali presentano e vendono i prodotti tipici del luogo dell'enogastronomia e dell'artigianato, i visitatori hanno la possibilità di cenare e poi ballare in un contesto festoso e la serata è animata da musica e concerti per tutti i gusti: giovani e meno giovani avranno di sicuro di che divertirsi. Ci sarà anche una gara ciclistica, un concorso letterario e l'apertura di una mostra d'arte.

Nella giornata di sabato i festeggiamenti proseguono per l'intera giornata, con la possibilità di assistere a giochi e spettacoli particolari, come la corsa con le gerle piene di acqua per le vie del paese, il Palio dei Congiai. Sono previsti numerosi interventi musicali e dei momenti di animazione per i più piccoli. In questa edizione è in programma anche uno spettacolo volto alla sensibilizzazione verso le donazioni di sangue.

La domenica è prevista invece una corsa podistica, la Marcia dell'Uva, altri momenti di gioco e di intrattenimento per i più piccoli e, per concludere in bellezza, una colorata e caratteristica sfilata di carri allegorici. I costumi sono bellissimi e gli addobbi maestosi e preparati con grande cura, vertono sul tema dell'uva e gli abitanti del paese sono coinvolti nella manifestazione in prima persona: uno spettacolo da non perdere.

E mentre si assiste agli spettacoli e si gode della bellezza del paesaggio, si passeggia tra gli stand dei produttori locali assaggiando prelibatezze locali, per degustare ottimi vini, come i locali Mueller Thurgau, lo Chardonnay, il Sauvignon, i Pinot, si assiste a convegni a tema, oppure si possono fare visite guidate alle cantine.

Un'ottima occasione per passare un fine settimana diverso dal solito, all'insegna del gusto, del benessere, del riposo e del divertimento, rivivendo la bellezza delle tradizioni locali di Giovo. Merita davvero fare una visita a Giovo durante la festa dell'uva, per vedere il paese che si riempie di colore e musica, in un revival folkloristico che prende spunto dalle tradizionali e allegre feste di fine vendemmia che si organizzavano una volta nelle campagne. Non a caso sono migliaia ogni anno i visitatori della festa dell'uva.

Informazioni utili, date e orari per partecipare

Nome: 60° Festa dell'Uva
Dove: Verla di Giovo (Trento).
Quando: 22-23-24 settembre 2017.
Orari: venerdì 22 settembre dalle ore 18 mattino fino a tarda sera;
sabato 23 settembre dalle 10:30 del mattino fino a tarda sera;
domenica 24 settembre dalle 9 del mattino fino a sera.
Programma: tutte le inziative con informazioni dettagliate le trovate sul sito ufficiale.
Come arrivare: Verla di Giovo si trova a 15 km da Trento e si può raggiungere percorrendo la SP235 e poi la SP612. Per chi arriva da sud, fuori città, l'uscita dell'autostrada consigliata è quella di Trento Nord.

Scopri tutti gli eventi in Trentino-Alto Adige.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Settembre 2017
D L M M G V S
         
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
close