Cerca Hotel al miglior prezzo

Una riproduzione dell'Arca di Noè attraverserà l'oceano

L'Arca di Noè sfiderà nuovamente i flutti, come al tempo del dilivio universale! Forse questa vi sembrerà una notizia un pò assurda, ma non tutti sanno che in Olanda esiste qualcosa di davvero eccezionale: una riproduzione a grandezza naturale dell'arca di Noè, protagonista di un celebre episodio narrato nella Bibbia. A costruirla è stato un carpentiere olandese, Johan Huibers, e dal 2012 è aperta al pubblico lungo la Maasstraat di Dordrecht.

La "De Ark van Noach" di ben 20.000 metri quadrati, è una fedele ricostruzione dell'imbarcazione biblica e permette ai visitatori di rivivere l'esperienza di Noè, scampato al diluvio universale insieme alla famiglia e a numerosi animali, presenti anch'essi sulla nave olandese.

Tra piccoli animali viventi e ricostruzioni in polistirolo di specie più grandi, questa costruzione riporta i visitatori indietro nel tempo e, con l'aiuto di display addossati alle pareti che illustrano la storia ipotizzando come si sia potuta svolgere la vita di Noè e della sua famiglia a bordo, permette di fare un viaggio indietro nel tempo e approdare all'epoca dei fatti. All'interno dell'arca c'è addirittura una sala cinematografica che proietta la ricostruzione della vicenda del diluvio universale.

Ma come è venuta a Johan Huibers l'idea di cimentarsi in tale impresa? Come racconta nel suo libro autobiografico "The unsinkable dream", tutto è partito da un sogno. Una notte, infatti, il carpentiere olandese sognò una spaventosa inondazione che colpiva la zona di Noord-Holland. Nel sogno Johan era in grado di superare anche gli ostacoli più grandi: da lì è partita questa avventura, che gli ha permesso di sfidarsi realmente con qualcosa di nuovo e di avvincente.

Huibers ha dato vita anche a una fondazione, la Ark of Noah Foundation, che si è adoperata per reperire i fondi necessari a finanziare la nuova grande impresa che l'uomo ha in mente: quest'anno, infatti, l'arca di Johan dovrebbe abbandonare temporaneamente le acque olandesi per compiere una traversata oceanica alla volta del Brasile. La nave approderà a Fortaleza in occasione dei prossimi giochi olimpici brasiliani e a Rio de Janeiro in concomitanza con le Paraolimpiadi.

Una volta giunta in Brasile, la nave offrirà uno spettacolo ancora più dettagliato per raccontare, oltre all'episodio del diluvio universale, anche altre storie celebri della Bibbia. Per farlo, ricorrerà a tecnologie ancora più all'avanguardia, come la realtà aumentata, per aumentare il grado di interazione con il visitatore.

Il viaggio poi proseguirà ancora, toccando le coste di Argentina ed Uruguay, per poi risalire verso i Caraibi fino a Cuba, passando poi per il Canale di Panama, visitando la Colombia, sfilando il litorale messicano e risalendo la costa ovest degli USA da San Diego a San Francisco, fino ad rrivare a Seattle .

Al momento è attiva una campagna di crowdfunding a opera della Ark of Noah Foundation di Pasadena, USA, ma anche di numerosi partner interessati a finanziare il viaggio della nave dall'Olanda al Brasile e fino agli Stati Uniti.
  •  

 Pubblicato da il 29/04/2016 - - ® Riproduzione vietata

close