Cerca Hotel al miglior prezzo

La nuova attrazione Far West Valley e le altre novitÓ di Mirabilandia 2016

Pagina 1/2

Manca poco, un mese circa, alla riapertura del parco divertimenti più grande di Italia. L'inaugurazione della stagione 2016 di Mirabilandia, alle porte di Ravenna, anticipa di pochi giorni la Pasqua.

L'ingresso di ospiti e turisti sarà permesso a partire dal 25 marzo prossimo. Sugli 850.000 mq di attrazioni complessive, si innesterà una nuova area tematica di ben 19.000 mq, la "Far West Valley".

Due le ricostruzioni, quella di una cittadina tipica e di una altrettanto immancabile città fantasma, e diverse attrazioni per provare il brivido dell'essere un cow-boy a tutti gli effetti. La sfida quindi è aperta a suon di rodei, scalate su totem indiani, voli fra canyon, cadute dalle torri di estrazione petrolifera, viaggi fra rapide e confronti fra i classici nemici di sempre, cow boys e indiani. L'importante è decidere da che parte stare.

Fra le prove che richiedono più sangue freddo c'è ovviamente l'esplorazione della città fantasma dove vivono ancora le anime dei primi cow boy e dei pionieri del West, intenzionate a continuare il loro viaggio fra praterie e strade polverose. Ad essere potenziate, oltre alle attrazioni, ci sono gli spettacoli.

La già ricca programmazione viene, per la stagione 2016, implementata dal ritorno dei tuffi acrobatici dalla consolle quasi sospesa e da altre esibizioni mai ospitate sul palcoscenico di Mirabilandia. L'abilità degli atleti di parkour sarà utilizzata come nuovo guanto di sfida fra pirati, in sostituzione alla classica spada. Epoca vittoriana e fantascienza si daranno invece la mano nello spettacolo di ispirazione steam punk che si affianca al rock degli anni '50, protagonista, unitamente alla musica del ventennio successivo, di un'altra scenografia capace di conquistare le masse.

... Pagina 2/2 ...
In tutto questo non poteva mancare un riferimento al racconto che appassiona da sempre grandi e bambini, il mai cresciuto Peter Pan che, immerso fra la vegetazione della sua "Isola che non c'è", darà il benvenuto nelle serate d'estate grazie alle performance interpretate dalla compagnia circense Les Farfadais vincitrice, proprio grazie al suo Peter Pan considerato il "Miglior Show Outdoor" del premio Parks Mania Awards 2015. In supporto alle novità ci sono le attrazioni "di sempre" dalle scenografie di Dinoland, ispirate a vegetazione e animali preistorici, alle emozioni provocate dallo spettacolo “Grosso Guaio a Stunt City" punta di diamante degli spettacoli 2015 che offre acrobazie nel giro della morte più imponente dall'alto dei suoi 15 metri.

E per coloro che amano sfidare i propri limiti fino a superarli, allora c'è l'imbarazzo della scelta fra Katun, iSpeed e Divertical, tutte attrazioni mozzafiato, per velocità e suspance. Per gli amanti del mare e delle spiagge dal sapore caraibico, si rende di nuovo disponibile dall'11 giugno, Mirabeach, l'angolo balneare del parco nel quale è possibile godere di sole, sabbia, dell'incanto di una laguna piena di acqua cristallina e delle evoluzioni rese possibili dagli sci d'acqua. Il parco propone per l'apertura condizioni e pacchetti vantaggiosi, come l'ingresso valido per due giorni consecutivi a 19,90 euro per acquisti sul sito dal 25 al 29 marzo, in piena Pasqua e la formula parco+hotel a 44,90 euro a persona con bimbi grati fino a 10 anni.

Per ulteriori informazioni: www.mirabilandia.it

 Pubblicato da il 15/02/2016 - 3.072 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close