Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Carnevale dei Fantaveicoli ad Imola

Evento concluso!
Attenzione, evento concluso!
Se verrà riproposto aggiorneremo le date!
Dal 1998 Imola ospita il Carnevale dei Fantaveicoli, un evento che in pochi anni è cresciuto esponenzialmente e oggi richiama migliaia di persone da tutta la regione.
Pur trattandosi di una manifestazione relativamente recente, la cittadina romagnola ha saputo sviluppare questo appuntamento giocando su alcuni temi importanti come l'eco-sostenibilità e sulla possibilità di fare partecipare e coinvolgere direttamente tutti nella parata.

La tradizione del Carnevale a Imola risale almeno al XVIII secolo, come dimostrano alcuni documenti conservati presso la locale Biblioteca Comunale, mentre in epoca più recente le sfilate dei carri nel centro storico si tennero fino alla fine degli anni Ottanta, poi da lì non si fece più nulla a livello istituzionale per molto tempo.

Il Carnevale dei Fantaveicoli è potuto nascere grazie all'apporto fondamentale delle scuole e delle associazioni, che assieme agli sponsor e alla disponibilità dell'Amministrazione comunale hanno dato vita a questo particolare evento che ormai è diventato un appuntamento fisso dell'agenda imolese.

Cosa sono i Fantaveicoli?

Sono due le caratteristiche fondamentali che devono avere: il primo, va da sé, è la fantasia. Si tratta infatti di veicoli di qualunque foggia e dimensione, che rappresentano un tema – stravagante, ironico, assurdo – e che possono essere abbelliti in qualunque maniera. Si possono saldare pezzi insieme, incastrarli, incollarli, fare tutto ciò che si vuole: non c'è limite all'ingegnosità.

La seconda caratteristica da rispettare per i Fantaveicoli è che non devono in alcun modo inquinare.
La propulsione non può avvenire dunque con motori a scoppio o altri sistemi inquinanti: va bene la forza delle gambe, delle braccia, del vento, sono perfetti anche i pannelli solari o qualsiasi altra diavoleria purché non inquini l'ambiente.
Certo, tutto questo può sembrare strano visto che il carnevale si svolge ad Imola, città dei motori per eccellenza e considerato che la partenza della sfilata avviene generalmente proprio dall'Autodromo Enzo e Dino Ferrari, ma tant'è: il carnevale, per definizione, va contro le regole.

Tutti possono partecipare all'evento, realizzando un proprio Fantaveicolo o unendosi ad altri per creare magari un gruppo mascherato: esistono anche diversi concorsi (rigorosamente gratuiti) durante la manifestazione che premiano le diverse categorie che prendono parte alla sfilata: sono premiati i veicoli delle scuole, quelli più curiosi, quelli più spettacolari, i gruppi mascherati più fantasiosi, ma c'è anche un concorso fotografico aperto a tutti.

Domenica 23 febbraio 2020 il percorso dei Fantaveicoli inizia, come detto, dall'autodromo per poi dirigersi verso piazza Matteotti lungo viale Dante, con un lungo corteo colorato e festoso al quale partecipano anche trampolieri, artisti di strada e bande musicali.
Ogni anno l'afflusso di persone – tra cui ovviamente tantissimi bambini – supera le 20.000 presenze; dal 2004, inoltre, il carnevale imolese è gemellato con la Kinetic Sculpture Race che si tiene a Ferndale, in California.

Martedì 25 febbraio è previsto un altro appuntamento, inserito nello stesso cartellone delle inizative carnevalesche, ma che non prevede la sfilata dei fantaveicoli: è il Carnevale dei Bambini e dei Ragazzi, che si svolge in Piazza Matteotti e premia le mascherine più originali.

Informazioni utili per partecipare al Carnevale dei Fantaveicoli

Data: 23 e 25 febbraio 2020.
Dove: Imola (Bologna).
Partenza presso l'Autodromo Enzo e Dino Ferrari, arrivo in Piazza Matteotti.
Prezzo: gratuito.
Orari e programma:
Domenica 23 febbraio
Carnevale dei Fantaveicoli
dalle 13 schieramento dei Fantaveicoli sulla linea di partenza;
ore 14:30 partenza della sfilata dei Fantaveicoli e dei gruppi mascherati.
Il percorso si snoda dall'autodromo verso Viale Dante, via Mazzini e Piazza Matteotti.
Dalle 15 in poi, in Piazza Matteotti: animazione, sfilata dei Fantaveicoli, premiazioni.
Distribuzione di sfrappole e zucchero filato.

Martedì 25 febbraio
Carnevale dei Bambini e dei Ragazzi
ore 15 Piazza Matteotti: concorso per la mashera più creativa. Musica e animazione.

Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale.

Come arrivare: Imola si trova a 35 km da Bologna ed è comodamente raggiungibile sia in auto (autostrada A14) che in treno sulla linea Bologna-Ancona.
Dove parcheggiare: i parcheggi più comodi sono quelli della zona sud della città, lungofiume di via Pirandello e dintorni.

Scopri tutti i Carnevali dell'Emilia-Romagna.

Calendario delle aperture
Attenzione: evento terminato!

Febbraio 2020
D L M M G V S
           
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
             
Diniego di responsabilità: la Redazione cerca di mantenere sempre aggiornate le date di apertura, ma consigliamo di visionare i siti ufficiali prima di organizzare una visita.
  •  
03 Agosto 2020 10 cose da non perdere a Les Deux Alpes

Destinazione per tutte le stagioni, Les Deux Alpes ha dei numeri da capogiro: ...

NOVITA' close